Champions League volley femminile, 3a giornata: Novara, Pomì e Piacenza in tv e streaming

Una partita delle italiane al giorno da martedì 24 a giovedì 26 novembre.

Cev Champions League volley femminile diretta tv e streaming 24-26 novembre 2015

Torna questa settimana la Cev Champions League di pallavolo femminile. Dopo una settimana di sosta la coppa europea più importante vede scendere in campo le 24 squadre che ne fanno parte per la terza giornata della fase a gironi. Si gioca da domani, martedì 24, a giovedì 26 novembre e ogni giorno c'è una partita di una delle tre squadre italiane impegnate in questa manifestazione continentale.

I match di Igor Gorgonzola Novara, Pomì Casalmaggiore e Nordmeccanica Piacenza si potranno guardare in diretta su Gazzetta Tv (canale 59 del digitale terrestre) e in streaming sia sul sito gazzetta.it sia sulla web tv ufficiale della Cev, laola1.tv.

La prima delle tre italiane a scendere in campo sarà l'Igor Gogonzola Novara, che non sta vivendo il suo miglior momento avendo cominciato bene la stagione per poi imbattersi in due sconfitte consecutive in campionato contro la Pomì e contro Montichiari, quest'ultima particolarmente a sorpresa.
Le azzurre di Luciano Pedullà giocano domani, alle ore 18, a Danzica contro le polacche dell'Atom Trefl Sopot allenate dall'italiano Lorenzo Micelli. Questo match è molto importante per la corsa al secondo posto, le due squadre, infatti, al momento sono entrane a tre punti, frutto di una vittoria e una sconfitta a testa, nella Pool B dietro al VakifBank Istanbul che, invece, è a punteggio pieno, con 6 punti. Ricordiamo che ai fini del passaggio del turno conta prima di tutto il numero di vittorie e poi il numero di punti accumulati. Il match di Danzica comincia alle ore 18.

Mercoledì 25 novembre, invece, tocca alle campionesse d'Italia della Pomì Casalmaggiore, anch'esse impegnate in trasferta, ma in Repubblica Ceca contro l'Agel Prostejov, squadra che è ancora a zero punti nella Pool C che al momento è guidata dal Chemik Police con 5 punti (due vittorie) davanti all'Eczacibasi VitrA Istanbul di Gianni Caprara, squadra campione d'Europa in carica, che ha quattro punti (una vittoria e una sconfitta). Anche la Pomì ha una vittoria (ottenuta a Istanbul) e una sconfitta (in casa contro il Chemik), ma ha solo 3 punti. In questo girone i giochi sono ancora aperti e la Pomì contro l'Agel può cercare di ottenere la sua seconda vittoria in trasferta. Il match delle rosa di Massimo Barbolini comincia alle ore 20:30.

Infine, giovedì 26 novembre, scende in campo la Nordmeccanica Piacenza, che tra le tre italiane è quella messa meglio perché è leader del proprio girone, la Pool F, a punteggio pieno, con due vittorie da 3 punti, mentre la Dinamo Mosca e il CS Voley Alba Blaj, squadre già affrontate dalle ragazze di Marco Gaspari, sono entrambe a quota 3 e le francesi del Rocheville Le Cannet sono a zero punti. Proprio le transalpine allenate da Riccardo Marchesi sono le ospiti al PalaBanca questa settimana e Piacenza, vincendo ancora, ha la possibilità di mettere già al sicuro il passaggio del turno.

Champions League volley femminile: 3a giornata


Pool A

Dinamo Kazan - Azerrail Baku 26/11
Lokomotiv Baku - Allianz MVT Stuttgart 25/11

Pool B
Calcit Ljubljana - VakifBank Istanbul 26/11
PGE Atom Trefl Sopot - Igor Gorgonzola Novara martedì 24 novembre, ore 18:00, diretta su Gazzetta Tv

Pool C
Eczacibasi VitrA Istanbul - Chemik Police 26/11
Agel Prostejov - Pomì Casalmaggiore mercoledì 25 novembre, ore 20:30, diretta su Gazzetta Tv

Pool D
Vizura Beograd - Volero Zurich 25/11
RC Cannes - Uralochka NTMK Ekaterinburg 25/11

Pool E
Dresdner - Telekom Baku 25/11
Fenerbahce Grundig Istanbul - Impel Wroclaw 25/11

Pool F
Nordmeccanica Piacenza - Rocheville Le Cannet giovedì 26 novembre, ore 20:30, diretta su Gazzetta Tv
Dinamo Moscow - CS Voley Alba Blaj 25/11

CLASSIFICHE
Pool A: Dinamo Kazan 6 (2-0), Azerrail Baku 3 (1-1), Lokomotiv Baku 3 (1-1), Allianz Mtv Stuttgart 0 (0-2)

Pool B: Vakifbank Istanbul 6 (2-0), Igor Gorgonzola Novara 3 (1-1), Pge Atom Trefl Sopot 3 (1-1), Calcit Ljubljana 0 (0-2)

Pool C: Chemik Police 5 (2-0), Eczacibasi Vitra Istanbul 4 (1-1), Pomì Casalmaggiore 3 (1-1), Agel Prostejov 0 (0-2)

Pool D: Volero Zurich 6 (2-0), Vizura Beograd 3 (1-1), Uralochka-Ntmk Ekaterinburg 3 (1-1), Rc Cannes 0 (0-2)

Pool E: Fenerbahce Sk Istanbul 5 (2-0), Impel Wroclaw 4 (1-1), Dresdner Sc 2 (1-1), Telekom Baku 1 (0-2)

Pool F: Nordmeccanica Piacenza 6 (2-0), Dinamo Moscow 3 (1-1), Cs Voley Alba Blaj 3 (1-1), Rocheville Le Cannet 0 (0-2)

Foto © CEV

  • shares
  • Mail