World Grand Prix Volley 2016: il calendario. Tappa italiana a Bari

L'Italia giocherà in Brasile, poi a Bari e infine ad Ankara.

La FIVB, Federazione internazionale di pallavolo, oltre al calendario della World League 2016, ha diramato anche quello del World Grand Prix 2016, che è anche più completo perché nel caso della competizione femminile già si conosce il nome della città che ospiterà la Final Six e dunque della nazionale che è automaticamente qualificata alla fase finale: si tratta della Thailandia, che organizzerà la F6 a Bangkok dal 6 al 10 luglio.

L'Italia ha un calendario tostissimo nei due mesi che precederanno le Olimpiadi di Rio de Janeiro (alle quali si spera che le azzurre possano qualificarsi). Sarà un banco di prova molto importante, anche se in questo caso è lecito pensare che le squadre che andranno ai Giochi punteranno più a trovare il miglior gioco piuttosto che la vittoria finale.

Ricordiamo che l'Italia dovrà disputare il torneo europeo per la qualificazione olimpica a gennaio, in Turchia, e se non dovesse vincerlo, ma piazzarsi seconda o terza, dovrà passare per il torneo mondiale a maggio.

L'avventura delle azzurre nel World Grand Prix 2016 comincerà dal Brasile (non è ancora stata resa nota la città) nel weekend dal 10 al 12 giugno. L'Italia affronterà le fortissime padrone di casa, poi la sempre temibile Serbia e il Giappone. La settimana successiva, dal 17 al 19 giugno, ci sarà la tappa italiana e la città scelta è Bari, che già durante i Mondiali 2014 ha riservato una calorosa accoglienza alle ragazze di Marco Bonitta. Al PalaFlorio l'Italia affronterà la Thailandia e poi le prime due classificate agli Europei 2015, ossia l'Olanda di Giovanni Guidetti e la Russia.
L'ultima tappa della fase a gironi per l'Italia sarà ad Ankara e qui le azzurre ritroveranno il Brasile e se la vedranno anche con la Turchia e il Belgio.

Alla fine della fase a gironi sarà stilata una classifica e le prime cinque più la Thailandia approderanno alla Final Six dove saranno divise in due Pool. La prima di ognuna delle due Pool passerà in semifinale e se la vedrà con la seconda dell'altra Pool, poi il 10 luglio ci saranno le finali per il 3° e il 1° posto.

World Grand Prix 2016: calendario dell'Italia


PRIMO WEEKEND - BRASILE

10 giugno: Brasile-Italia
11 giugno: Italia-Serbia
12 giugno: Italia-Giappone

SECONDO WEEKEND - BARI
17 giugno: Thailandia-Italia
18 giugno: Olanda-Italia,
19 giugno: Russia-Italia

TERZO WEEKEND - ANKARA
24 giugno: Italia-Brasile
25 giugno: Turchia-Italia
26 giugno: Italia-Belgio

World Grand Prix 2016: calendario completo


PRIMO WEEKEND (10-12 giugno)
Pool A

(Ningbo, Cina)
10 giugno: Germania-Usa, Cina-Thailandia
11 giugno: Usa-Thailandia, Cina-Germania
12 giugno: Thailandia-Germania, Cina-Usa

Pool B (Brasile)
10 giugno: Brasile-Italia, Giappone-Serbia
11 giugno: Brasile-Giappone, Italia-Serbia
12 giugno: Brasile-Serbia, Italia-Giappone

Pool C (Kaliningrad, Russia)
10 giugno: Turchia-Belgio, Russia-Olanda
11 giugno: Turchia-Olanda, Russia-Belgio
12 giugno: Olanda-Belgio, Russia-Turchia

SECONDO WEEKEND (17-19 giugno)
Pool D (Macao, Cina)
17 giugno: Brasile-Serbia, Cina-Belgio
18 giugno: Brasile-Belgio, Cina-Serbia
19 giugno: Belgio-Serbia, Cina-Brasile

Pool E (Long Beach, Stati Uniti)
17 giugno: Turchia-Giappone, Usa-Germania
18 giugno: Turchia-Germania, Usa-Giappone
19 giugno: Giappone-Germania, Usa-Turchia

Pool F (Bari, Italia)
17 giugno: Russia-Olanda, Thailandia-Italia
18 giugno: Thailandia-Russia, Olanda-Italia
19 giugno: Olanda-Thailandia, Russia-Italia

TERZO WEEKEND (24-26 giugno)
Pool G (Ankara, Turchia)
24 giugno: Turchia-Belgio, Italia-Brasile
25 giugno: Turchia-Italia, Brasile-Belgio
26 giugno: Italia-Belgio, Turchia-Brasile

Pool H (Hong Kong, Cina)
24 giugno: Germania-Usa, Cina-Olanda
25 giugno: Usa-Olanda, Cina-Germania
26 giugno: Olanda-Germania, Cina-Usa

Pool I (Kyoto, Giappone)
24 giugno: Serbia-Russia, Giappone-Thailandia
25 giugno: Thailandia-Russia, Giappone-Serbia
26 giugno: Serbia-Thailandia, Giappone-Russia

FINAL SIX DAL 6 AL 10 LUGLIO A BANGKOK

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail