Basket, Serie A: l'Olimpia Milano domina Sassari 87-50

cedevita-olimpia-milano.jpg

Basket. L'Olimpia Milano batte nettamente la Dinamo Sassari, 87-50, nell'anticipo della 15.a giornata di Serie A disputato al Mediolanum Forum e consolida il primo posto in classifica. Come si evince dal punteggio non c'è stata partita. Netta la supremazia dei padroni di casa per tutto il match.

Primo quarto appannaggio dell’Olimpia. Tiene bene in difesa Milano che riesce a neutralizzare l’attacco sardo. Non a caso, dei 10 punti messi a referto dalla Dinamo, nove arrivano da conclusioni dalla distanza. All’ottima difesa corrisponde un’eguale efficacia in attacco dell’EA7 che distanzia di 6 gli avversari con il 16-10 sancito da un’azione in solitaria di McClean.

Nella seconda frazione prosegue il digiuno della Dinamo dalla corta distanza. Milano ne approfitta e sale a +13 con il rientrante Gentile e una tripla di Lafayette (21-11). Il primo canestro in area di Sassari arriva dopo 13 minuti con Eyenga ma non basta a risollevare le sorti dei campioni d’Italia. Milano, infatti, continua a incrementare il vantaggio grazie anche a migliori percentuali dalla distanza e va al riposo con un eloquente 47-20 in cui spiccano, nel finale di tempo, una schiacciata di Gentile e una tripla di Jenkins. Punteggio meritato per i padroni di casa. Non pervenuta Sassari.

L’intervallo non giova alla Dinamo. Nel terzo quarto, gli ospiti provano a rendersi pericolosi in avvio ma il 5-10 iniziale è un’illusione. L’Olimpia è sempre in controllo della partita, mantenendosi costantemente sopra i 20 punti e raggiungendo un altro massimo vantaggio con il +27 siglato dalla tripla di Cinciarini a 4’ dal termine.

Con Milano saldamente avanti a 15’ dalla sirena conclusiva, il match, già inesistente prima, si spegne definitivamente con Sassari incapace di arginare lo strapotere degli uomini di Repesa. Alla vigilia il coach croato aveva invocato continuità per i tutti i 40 di gioco. I suoi lo hanno accontentato, proseguendo a segnare, con tutti gli effettivi, anche con l’avversario rassegnato all’inevitabile sconfitta. L’ultimo quarto è pura accademia per i biancorossi. La mattanza per Sassari finisce con un pesante 87-50.Per la Dinamo una serata da dimenticare in fretta. Troppo brutta la prestazione dei sardi anche per meritare un giudizio

Basket, Serie A | Presentazione Milano-Sassari

Basket. Serie A. Olimpia Milano e Dinamo Sassari si affrontano, stasera, alle 20.30, nell'anticipo della 15.a giornata.

C'è grande attesa per l'ennesimo remake di quella che si sta affermando come una delle principali rivalità del basket nostrano. L'apice si è raggiunto lo scorso giugno, in gara 7 della semifinale playoff, con Sassari vincitrice, al Forum, dopo un overtime, un successo storico e al contempo sorprendente quello dei sardi poi laureatisi Campioni d'Italia in finale contro Reggio Emilia.

Una rivalità, quella con Sassari, di cui è pienamente consapevole anche Jasmin Repesa, il coach dell'EA7, che presenta così la sfida odierna

Emotivamente questa partita vale quanto un derby. Affrontiamo una squadra che sta crescendo.Per questo vorrei un Forum strapieno per dare ai nostri tifosi la grande soddisfazione che meritano. Per riuscirci, dovremo dare tutto con attenzione per 40 minuti

olimpia-milano-sassari-serie-a-basket.jpg

Per la sfida odierna, Repesa spera nel recupero di Alessandro Gentile. Il capitano è fuori da un mese per infortunio e verrà valutato in giornata. Stessa situazione per Bruno Cerella. Assente Robbie Hummel. Nessuna defezione, invece, per Sassari. Coach Calvani ha tutti gli effettivi a disposizione e in buona forma come dimostrano le due vittorie consecutive con Pistoia e Reggio Emilia.

L'Olimpia e' una squadra dal potenziale spaventoso. E' sempre un motivo di orgoglio poter competere con l'eccellenza del nostro basket. Abbiamo ottime motivazioni per fare bene e gli stimoli sono tanti

Le due squadre sono separate da una vittoria in classifica con l'Olimpia al comando in coabitazione con Reggio Emilia e Sassari che insegue al secondo posto appaiata con Trento, Cremona e Pistoia. Ci sono dunque le premesse per assistere a una bella sfida. Per seguirla in tv, bisogna sintonizzarsi su Raisport 1 (DTT e 227 di Sky). L'emittente offre anche la diretta streaming gratuita sul sito raisport.rai.it o sull'applicazione RaiTv.

Foto: dinamobasket.com

  • shares
  • Mail