Wta Brisbane 2016: Vinci ai quarti, si ritirano Sharapova e Halep

vinci-ottavi-wta-brisbane-2016.jpg

Wta Brisbane 2016. Prosegue il torneo di Roberta Vinci. L'azzurra supera con un doppio 6-1 la Cibulkova e si qualifica ai quarti di finale. E' durata poco più di un'ora la partita, dominata da Roberta che conferma quanto di buono già visto all'esordio con la Jankovic.

Al prossimo turno, giovedì, la Vinci attende Azarenka o la lucky loser Bonaventure, quest'ultima subentrata a Simona Halep, testa di serie n°1 del torneo, ritiratasi per un problema al tendine d'Achille. Forfait anticipato anche per la campionessa in carica, Maria Sharapova che si congeda da Brisbane per un malanno all'avambraccio. Senza le due principali favorite, il Wta di Brisbane è più aperto che mai.

Wta Brisbane 2016 | Vinci agli ottavi, fuori Errani-Giorgi

roberta-vinci-wta-brisbane-2016.jpg

Lunedì 4 gennaio 2016

Wta Brisbane 2016. Roberta Vinci batte la Jankovic in rimonta (3-6; 6-2; 6-4) e passa agli ottavi. Eliminate Errani (6-1; 6-2 dalla Bencic) e Camila Giorgi sconfitta dalla Kerber 5-7; 6-3; 6-0. Questi i verdetti della nottata australiana sulle tre azzurre impegnate in uno dei tornei inaugurali della stagione.

Esordio convincente per la Vinci. Non era cominciata nel migliore dei modi la sfida con la Jankovic per la tarantina sotto di un set, il primo, vinto dall'avversaria 3-6 con break decisivo, a 15, sul 2-2. Immediata la reazione di Roberta. La seconda frazione si apre con un break in suo favore, difeso nel sesto game con un break point annullato sul 3-2; 30-40 e implementato in un lottatissimo settimo gioco nel quale l'azzurra riesce di nuovo a togliere il servizio alla Jankovic alla sesta occasione e al 19esimo punto giocato. Nel terzo set, la Vinci resiste in battuta nel quarto game e piazza l'allungo, a 15, sul 2-2. La serba prova a rientrare ma l'azzurra sventa le due palle break concesse nel sesto e ottavo gioco e con il 6-4 passa al prossimo turno contro la Cibulkova.

Nulla da fare per la Errani contro una Bencic già in buona forma. Non c'è stata partita come si evince dal punteggio, 6-1; 6-2, nettamente appannaggio dell'elvetica. Disastrosa la prestazione in battuta della romagnola che, in 8 turni complessivi, non è mai riuscita a tenere il servizio.

Sconfitta con rimpianto per Giorgi contro la Kerber. Primo set molto equilibrato che Camila conquista con il break sul 6-5 scaturito da un evitabile errore di dritto della tedesca sul punto conclusivo. Sul 3-3 del secondo parziale, la partita viene interrotta per pioggia. Al rientro in campo, la Kerber breakka l'azzurra che fallisce tre immediate occasioni per il possibile 4-4. Di fatto, la partita della Giorgi finisce lì. Camila si disunisce, comincia a inanellare errori in serie e con 9 game di fila la teutonica chiude la contesa.

Wta Brisbane 2016 | Risultati lunedì 4 gennaio

Stosur b. Cepelova 6-4 3-6 6-4
Bencic b. Errani 6-1 6-2
Brengle b. Bondarenko 6-4 4-6 6-4
Vinci b. Jankovic 3-6 6-2 6-4
Crawford b. Hon 6-4 6-4
Suarez Navarro b. Tomljanovic 6-1 6-2
Kerber b. Giorgi 5-7; 6-3; 6-0
Azarenka - Vesnina (10.15)

Wta Brisbane 2016 | Esordio per Errani, Vinci e Giorgi

Wta Brisbane 2016. Nella notte tra domenica 3 gennaio e lunedì 4, il debutto nel torneo australiano di Vinci, Errani e Giorgi. Le tre azzurre giocheranno tutte sul campo 1, a partire dalle 2 ora italiana.

L'elevata competitività dell'entry list di Brisbane ha agevolato accoppiamenti di primo turno di grande livello. Purtroppo il sorteggio non ha agevolato le azzurre che si giocheranno il passaggio agli ottavi di finale contro avversarie potenzialmente in grado di ambire almeno alla semifinale.

La prima a scendere in campo sarà Roberta Vinci opposta a Jelena Jankovic. Le due contendenti si ritrovano contro dopo due anni e mezzo. L'ultimo confronto, infatti, si è giocato ai quarti di finale Cincinnati '13 con la serba vincitrice in due set. Jankovic che ha concluso la scorsa stagione in crescendo con due vittorie nei Wta asiatici i Guangzhou e Hong Kong. Chi passa affronterà agli ottavi, Dominika Cibulkova, già qualificata grazie al successo in tre set sulla Wickmayer nel debutto domenicale.

sara-errani-wta-brisbane-2016.jpg

A seguire, esordio per la Errani. Anche per Sara si prospetta un debutto tutt'altro che agevole contro Belinda Bencic, settima testa di serie del seeding. Primo incrocio sul veloce tra le due. La Errani ci arriva già rodata dal torneo di esibizione disputato a Hua Hin nel quale ha sconfitto Venus Williams e perso dalla Radwanska. Bencic comunque favorita. Per la qualificata un ottavo ampiamente alla portata contro la qualificata Crawford o la wild card Hon.

All'alba, alle 5.30 circa, altro match interessante con la Giorgi opposta alla Kerber. Seconda parte del 2015 da dimenticare per Camila mai qualificata oltre gli ottavi di finale dopo la vittoria sull'erba di Hertogenbosch. Decisamente meglio la Kerber arrivata anche al Masters di Singapore grazie anche a un positivo swing asiatico con la finale a Hong Kong, la semifinale a Wuhan e i quarti a Pechino e Tokyo. Pronostico favorevole alla tedesca anche se la Giorgi può giocarsi le sue chance di vittoria, sfruttando al meglio le occasioni che la Kerber sicuramente le concederà.

Le tre partite di esordio delle azzurre a Brisbane saranno trasmette in diretta, dalle 2, su Supertennis che amplia così la copertura del torneo australiano inizialmente prevista da mercoledì 6 gennaio.


© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail