Atp Doha 2016 | Nadal agli ottavi, eliminati Seppi e Bolelli | Risultati 5 gennaio

Atp Doha 2016. Esordio non brillante ma vincente per Nadal che impiega tre set per eliminare il connazionale Carreno Busta, 6-7; 6-3; 6-1 e qualificarsi agli ottavi.

Primo set in perfetto equilibrio. Entrambi i giocatori tengono il servizio senza concedere nulla in risposta. Troppo timido Nadal, i cui colpi sono poco incisivi. Inevitabile il tie break. Rafa si porta sul 2-0 prima di subire 6 punti di fila. Tardiva la rimonta. Sul 6-5, Carreno concretizza con il dritto il quarto set point e con merito incamera il parziale.

Basta una piccola accelerata a Nadal per pareggiare la contesa. Carreno concede i primi break point in apertura di secondo set e perde il servizio, a 0, nel terzo game. Rafa si prende il vantaggio, lo controlla e lo incrementa con un altro break che sancisce il 6-3. Nadal torna a palesare qualche incertezza in avvio di terzo set con l’immediato controbreak subito che rischia di rimettere in partita il connazionale. Dal 2-1, tuttavia, Rafa torna a condurre le ostilità, piazza 4 game consecutivi e passa al prossimo turno contro Haase

Qualificazione agli ottavi anche per Berdych. La terza testa di serie (con nuovo sponsor tecnico Adidas) elimina Stakhovsky 7-5; 6-4 in una partita equilibrata, decisa nelle fasi conclusive di entrambi i parziali. Nel primo, l'ucraino, sotto 6-5, perde il servizio da 40-0 subendo cinque punti di fila. Nel secondo, Berdych piazza il break, chirurgico, sul 5-4 in suo favore con Stakhovsky fermo a 15 in battuta.

Eliminati i tre azzurri in campo oggi. Bolelli perde in rimonta da Gabashvili. Avanti di un set (6-4), l'azzurro subisce il break, sotto 5-4 nella seconda frazione, nel combattuto nono gioco durato 15 punti. Dal break, Gabashvili assesta altri cinque game di fila e, a Bolelli, non resta che evitare il bagel nel parziale conclusivo. Lorenzi, invece, cede 6-4 al terzo ad Andujar. In svantaggio 5-2 nel set finale, Paolo recupera uno dei due break ma non basta. Passa lo spagnolo che sfrutta il secondo dei tre match point a disposizione nel decimo game. Fuori anche Seppi, ko in rimonta con Berankis, 3-6; 6-1; 6-4.

Sorprendente eliminazione per il campione in carica David Ferrer, sconfitto in tre set da Marchenko 6-7; 6-3; 6-2. Vittoria meritata per l'ucraino, in controllo del match già dal primo set quando ha servito per chiudere sul 5-4. La rimonta di Ferrer si è completata con il tie break nel quale Marchenko ha, a sua volta, dilapidato il 5-2 di vantaggio, perdendolo 8-10. Bravo l'ucraino a non mollare e a imporsi nettamente nei restanti due parziali, nei quali ha sfruttato al meglio il break iniziale di vantaggio.

Atp Doha 2016 | Risultati 5 gennaio

Berdych b. Stakhovsky 7-5; 6-4
Nadal b. Carreno Busta 6-7; 6-3; 6-1
Marchenko b. Ferrer 6-7; 6-3; 6-2
Gabashvili b. Bolelli 4-6; 6-4; 6-1
Berankis b. Seppi 3-6, 6-1; 6-4
Andujar b. Lorenzi 6-4; 0-6; 6-4

Verdasco - Jaziri
Mathieu b. Ramos 6-3; 4-6; 7-6(7)
L. Mayer b. Becker 6-1, 6-2

Atp Doha 2016 | Programma martedì 5 gennaio

Atp Doha 2016. Oggi, martedì 5 gennaio, sono in programma 9 incontri di primo turno per allineare il tabellone agli ottavi di finale, traguardo già raggiunto da Djokovic, vincitore ieri con un doppio 6-2 su Dustin Brown.

Debuttano le altre tre principali teste di serie del torneo qatariota. Alle 13.30, Tomas Berdych, finalista della passata edizione, inaugura il programma sul Centrale contro Stakhovkshy, avversario sempre sconfitto nei sei precedenti disputati tra il 2010 e il 2015. Sfida che non dovrebbe riservare sorprese per il ceco anche se Stakhovsky è tutt'altro che un rivale da sottovalutare. Per il qualificato, ottavo alla portata contro Dzhumur.

A seguire, il detentore del titolo, David Ferrer affronta un altro tennista ucraino, Marchenko, n°94 Atp. Già rodato dall'esordio stagionale nell'esibizione di Abu Dhabi, l'iberico non dovrebbe avere difficoltà a imporsi in due set. Il match è incrociato con quello tra il nostro Bolelli e Gabashvili, impegnati sull'1 alle 13.30. Simone non è l'unico azzurro in campo oggi. Alla stessa ora, Paolo Lorenzi è atteso, sul 3, da Pablo Andujar, in un confronto tra due specialisti della terra battuta con in palio l'ottavo di finale contro Leo Mayer o Becker. Per Andreas Seppi, invece, alle 17 circa, c'è il lituano Berankis.

nadal-atp-doha-2016.jpg

Seppi è nel possibile quarto di finale di Nadal. Per l'iberico, alle 17.30 circa, derby con il connazionale Carreno Busta . Rafa si presenta a Doha in ben altre condizioni rispetto a un anno fa quando la sua preparazione stagionale ha risentito dell'operazione di appendicite e dei soliti fastidi a ginocchia e schiena. Una carenza di gioco e atleticità che ha reso quasi inevitabile l'eliminazione al secondo turno con il qualificato Berrer. L'affermazione nello scorso weekend nel torneo di Abu Dhabi è stata la conferma di un Nadal più competitivo e in grado di ambire almeno alla finale. Intanto, qualificandosi, domani dovrà vedersela con Robin Haase.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail