Sci | Lindsey Vonn vince il SuperG di Altenmarkt-Zauchensee, Gut seconda

vonn-vince-supergigante-altenmarkt-10-gennaio-2016.jpg

Sci. Lindsey Vonn concede il bis e vince anche il SuperGigante di Altenmarkt-Zauchensee. L'americana non lascia scampo alle rivali. Buon risultato per Lara Gut, seconda a +70" ma ancora in testa alla classifica generale di Coppa del Mondo con 38 punti di vantaggio. Terza l'ottima Cornelia Huetter. L'austriaca conferma la propria crescita e conquista il quinto podio stagionale nelle prove di velocità.

Molto bene le azzurre. Buon quarto posto per Nadia Fanchini che, partita con il pettorale n°20, arriva al traguardo con un ritardo di 1.26" dalla Vonn. Sesta Francesca Marsaglia in testa alla gara prima della discesa delle migliori classificate. Nona e decima Johanna Schnarf e Federica Brignone che precede Viktoria Rebensburg, una delle favorite per il podio. Male Tina Weirather che paga una serie di errori e accumula quasi 3 secondi dalla Vonn.

Sci | Discesa libera femminile Altenmarkt-Zauchensee

Sabato 9 gennaio 2016

Sci. Lindsey Vonn domina la discesa libera di Altenmarkt-Zauchensee, disputata in due manche. L'americana conferma il primato della prima frazione e precede sul podio l'ottima Larissa Yurkiw, seconda classificata a 1 secondo esatto. Terza Cornelia Huetter a 1.66. Buon quarto posto per Kasja Kling. Quinta un'altra austriaca, Nicole Schmidhofer.

Per la Vonn è il 36esimo successo in carriera in discesa. Eguagliato il primato detenuto nella specialità dall'ex campionessa austriaca Anne Marie Moser Proell. Vittoria che vale doppio per l'americana. Lara Gut, infatti, è uscita nel corso della prima manche e Lindsey accorcia le distanze in classifica generale, portandosi a soli 37 punti dall'elvetica, distanza colmabile domani in SuperG.

Le azzurre. In tre si piazzano tra le prime 15, Marsaglia (decima), Nadia Fanchina (14esima) e Daniela Merighetti (15esima). Quest'ultima precede di una posizione Elena Fanchini. Ventesima Elena Curtoni. Al 23esimo posto, Johanna Schnarf.

L'ordine d'arrivo della discesa di Altenmarkt-Zauchensee

ordine-arrivo-discesa-libera-femminile-altenmarkt.jpg

Sci, Prima manche Discesa Altenmarkt-Zauchensee

vonn-discesa-libera-altenmarkt-zauchensee.jpg

Sci. Discesa Libera femminile di Altenmarkt-Zauchensee. Lindsey Vonn al comando dopo la prima manche. Nell'atipica prova di velocità che si disputa in due frazione, l'americana ottiene il miglior tempo parziale con 91" di vantaggio sulla canadese Yurkiw che conferma l'ottimo momento di forma attuale e 92" su Tina Weirather terza classificata. Quarta e quinta, Huetter e Kling.

Esce di scena Lara Gut. L'elvetica, leader nella classifica generale di Coppa del Mondo, commette un errore a metà tracciato, salta una porta, non riesce a rientrare in traiettoria e compromette la propria prestazione. Le azzurre. Nono posto per Daniela Merighetti. Tredicesima Nadia Fanchini. Diciannovesima Federica Marsaglia. Nelle trenta anche Fanchini e Irene Curtoni Alle 11.30 la seconda manche che potrebbe essere rinviata di qualche minuto a causa della brutta caduta della norvegese Sejersted. L'intervento dell'elicottero per un probabile, grave, infortunio al ginocchio dell'atleta ha interrotto la gara per 40 minuti.

Sci | La Discesa Sprint di Altenmarkt-Zauchensee

sci-discesa-libera-femminile-altenmarkt-zauchensee-9-gennaio.jpg

Sci. Coppa del Mondo Femminile. Oggi, a Altenmarkt-Zauchensee si disputa una gara atipica di Discesa Libera in due manche (9.30; 11.30), prova inserita in calendario al posto di quella inizialmente prevista a St.Anton, altra località austriaca che deve fronteggiare la carenza di innevamento di quest'atipico inverno.

A Altenmark va in scena un nuovo duello tra Gut e Vonn. Dopo le 4 vittorie di fila dell'americana, a inizio dicembre, a Beaver Creek e Are, e il contemporaneo infortunio della Shiffrin, sembrava inattaccabile il primato di Lindsey nella classifica generale di Coppa del Mondo. E, invece, quasi inaspettata, ecco l'ascesa della Gut che ha dominato la fase pre e post natalizia con le due affermazioni in combinata e discesa a Val d'Isere, il secondo posto nel Gigante di Courchevel e una terza vittoria, sempre in Gigante, a Lienz. Risultati che hanno permesso all'elvetica di distanziare la Vonn di 137 punti in classifica e di rendere avvincente la stagione.

Nella prima parte della Discesa odierna, Vonn (in testa nell'ultima prova cronometrata) e Gut partiranno una dietro l'altra, rispettivamente con il numero 17 e 18, a ridosso delle altre potenziali favorite per la vittoria (o il podio) ovvero Cornelia Huetter, Tina Weirather, Viktoria Rebensburg e Larissa Yurkiw. Assente per un infortunio al ginocchio, Fabienne Suter. L'elvetica, attuale leader nella coppa di specialità grazie ai due podi di Beaver Creek e Val d'Isere a ad altri piazzamenti, si è procurata una lesione tendino-muscolaredurante un allenamento. Incerti i tempi di recupero.

Possibile outsider, la veterana austriaca Goergl, vincitrice dell'ultima Libera di Altenmarkt, disputata esattamente due anni fa. Tre atlete azzurre tra le prime dieci, Nadia e Elena Fanchini e Daniela Merighetti. Con il 25, Francesca Marsaglia che precede Irene Curtoni, Verena Stuffer, Johanna Schnarf e Sofia Goggia.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail