Australian Open 2016 | Il tabellone maschile

Australian Open 2016. Il tabellone maschile. Djokovic dalla parte di Federer e Nishikori. Murray con Nadal e Wawrinka. Questi gli incroci principali del torneo.

Prima settimana che si prospetta agevole per Djokovic. Il campione in carica debutta con il promettente coreano Chung. A seguire Dodig o la wild card Halys. Possibile terzo turno con Seppi che potrebbe ritrovarsi contro un altro top player a un anno di distanza dall'exploit con Federer. Ottavi con Simon o Karlovic, insidiati da Pospisil e Vesely. Nole è nel quarto di finale di Nishikori o Tsonga. Al giapponese è toccato in sorte l'avversario più insidioso da affrontare al primo turno ovvero Kohlschreiber.

Assai probabile che Djokovic possa arrivare in semifinale dove ad attenderlo dovrebbe esserci Federer. Poteva andare meglio all'elvetico che debutterà con Basilashvili. Al secondo turno possibile incrocio con Dolgopolov. al terzo Dimitrov che avrà Lorenzi all'esordio. Ottavo potenziale con un giovane, Thiem o Goffin. Ai quarti Berdych o Cilic con Kyrgios possibile outsider.

Nella parte bassa del draw, derby iberico per Nadal al primo turno contro Verdasco. A seguire Becker o Sela con Chardy, Kuznetsov (già affrontato a Doha) o l'incostante Gulbis al terzo. Agli ottavi Monfils o Anderson. Quarti con Raonic o Wawrinka, probabili avversari tra loro in un interessante ottavo di finale. Nell'altro slot della semifinale, in questa porzione di draw, dovrebbe esserci Murray.

Il finalista della scorsa edizione, prossimo alla paternità, testerà le ambizioni del giovane A.Zverev al primo turno. Groth e Sousa dovrebbero essere gli avversari seguenti di Andy che è nello stesso potenziale ottavo di Fognini. Fabio esordisce con Muller e ha Tomic dalla sua parte. Ferrer, Isner e Feliciano Lopez si giocano la possibile semifinale con lo stesso Murray.

Di seguito tutti gli accoppiamenti.

PARTE ALTA

Djokovic - Chung
Dodig - Halys
Krajinovic - Kudla
Seppi - Gabashvili
Karlovic - Delbonis
Vesely - Qualificato
Donskoy - Cervantes
Simon - Pospisil

Tsonga - Baghdatis
Jasika - Marchenko
Andujar - Qualificato
Paire - Rubin
Garcia-Lopez - Mathieu
Estrella - Qualificato
Krajicek - Qualificato
Nishikori - Kohlschreiber

Federer - Basilashvili
Berankis - Dolgopolov
Qualificato - Qualificato
Dimitrov - Lorenzi
Thiem - Leo Mayer
Benneteau - Almagro
Dzhumur - Edmund
Goffin - Stakhovsky

Cilic - De Bakker
Coric - Ramos
Lajovic - Querrey
Klizan - Bautista
Kyrgios - Carreno-Busta
Nishioka - Cuevas
Haase - Qualificato
Berdych - Bhambri

PARTE BASSA

Nadal - Verdasco
Becker - Sela
Kuznetsov - Qualificato
Chardy - Gulbis
Monfils - Qualificato
Mahut - Cecchinato
Qualificato - Qualificato
Anderson - Ram

Raonic - Pouille
Jaziri - Robredo
Gimeno-Traver - Qualificato
Troicki - Munoz De La Nava
Sock - Qualificato
Rosol - Daniel
Qualificato - Qualificato
Wawrinka - Tursunov

Ferrer - Qualificato
Hewitt - Duckworth
Bellucci - Thompson
Bedene - Johnson
Feliciano Lopez - Qualificato
Darcis - Pella
Ebden - Granollers-Pujol
Isner - Janowicz

Tomic - Istomin
Bolelli - B. Baker
Millman - Schwartzman
Fognini - Muller
Sousa - Kukushkin M.
Giraldo - Young
Mannarino - Groth
Murray - A.Zverev

Australian Open 2016 | Il sorteggio dei tabelloni

australian-open-2016-sorteggio-tabelloni.jpg

Australian Open 2016. Stanotte, all'1 circa ora italiana, il sorteggio dei tabelloni del primo Slam della stagione in programma a Melbourne da lunedì 18 a domenica 31 gennaio.

Nel torneo maschile, sono 104 gli ammessi di diritto al main draw cui andranno ad aggiungersi 16 tennisti provenienti dalla qualificazioni. Testa di serie n°1 del tabellone il campione in carica Novak Djokovic, seguito da Murray, finalista della passata edizione, Federer, Wawrinka e Nadal, quest'ultimo possibile mina vagante nei quarti di finale. Nei primi 32, da segnalare il forfait dell'infortunato Gasquet. Due azzurri presenti tra i giocatori con ranking più elevato, Fognini (21) e Seppi (29).

Completano i 128 partecipanti al torneo, le 8 wild card. Gli organizzatori hanno concesso un invito a Lleyton Hewitt, al suo ultimo torneo in carriera. Oltre all'ex numero uno del mondo, sono stati scelti altri 4 australiani (Ebden, Duckworth, Jasika e Thompson), il francese Quentin Halys e l'americano Noah in virtù degli accordi di partnership con il Roland Garros e lo Us Open e il nipponico Nishioka.

Nel torneo femminile, sono 108 le giocatrici presenti direttamente nel sorteggio. In 12 accedono al main draw dalle qualificazioni. 8 le wild card. C'è attesa per il ritorno in campo di Serena Williams, prima testa di serie del seeding, assente dallo scorso settembre, dalla sconfitta subita in semifinale allo Us Open da Roberta Vinci. Ha provato a rientrare alla Hopman Cup, Serena, ma si è dovuta fermare per un'infiammazione al ginocchio che comunque non ne pregiudica la presenza a Melbourne da detentrice del titolo.

Serena precede nell'ordine Halep, Muguruza, Radwanska, Kvitova, la sorella Venus, Kerber e Pliskova. Assente la Safarova ancora alle prese con un'infezione batterica. Sarà il primo Slam senza Flavia Pennetta. Due le azzurre tra le prime 32, Roberta Vinci (15) ed Errani (20). Giorgi 35esima. Possibili outsider nel sorteggio Bouchard (49) Cibulkova (38), finalista a Melbourne nel 2014, Gavrilova e Cornet.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail