Scherma: fioretto d'oro al femminile. Per gli uomini argento e pass per Rio 2016

Le azzurre hanno battuto la Russia in finale per una stoccata.

Fioretto maschile a squadre Italia qualificata a Rio 2016

Ottime notizie arrivano dal fioretto a squadre sia al maschile sia al femminile. Il risultato più prestigioso è l'oro vinto dalle azzurre a Danzica, anche se non è una sorpresa visto che anche il nuovo Dream Team si conferma pressoché imbattibile, ma il risultato più importante è quello dei ragazzi che a Parigi, pur non vincendo l'oro, hanno messo in cassaforte il pass per le Olimpiadi di Rio 2016.

Andrea Cassarà, Andrea Baldini, Giorgio Avola e Daniele Garozzo sono stati sconfitti solo in finale dagli Stati Uniti contro i quali, tra l'altro, sono stati in vantaggio fino al 42-37, prima che l'ultima frazione vedesse la strepitosa rimonta di Alexander Massialas che ha chiuso l'assalto sul 45-43 per gli americani.

La giornata degli azzurri è cominciata con la vittoria contro la Polonia per 45-30, seguita da quella per 45-42 contro la Cina, poi il trionfo in semifinale per 45-25 contro la Gran Bretagna che ha dato all'Italia la certezza della qualificazione olimpica. I britannici hanno poi vinto la finalina per il terzo posto contro la Corea del Sud per 45-39.

Per quanto riguarda le ragazze (Arianna Errigo, Martina Batini, Alice Volpi e Chiara Cini), che già ieri hanno conquistato due medaglie nella prova individuale con Errigo, oro, e Batini, bronzo, oggi hanno esordito contro il Venezuela stracciandolo 45-13, poi hanno superato i quarti battendo la Cina per 45-30 e in semifinale hanno eliminato la Corea del Sud per 45-29. La finale contro la Russia è stata combattutissima e decisa nell'ultima frazione con la stoccata del 45-44 firmata da Arianna Errigo.

In questa Coppa del Mondo 2015-2016 le azzurre sono sempre salite sul podio sia nella prova individuale (con almeno due atlete, a Cancun addirittura tre), sia in quella a squadre, in quest'ultima, in particolare, sono sempre arrivate prime. Il rammarico, ovviamente, è che alle Olimpiadi di Rio 2016 il fioretto femminile a squadre non ci sarà e questo significa una medaglia certa per l'Italia che purtroppo sfuma per l'odiosa regola della rotazione delle prove a squadra (anche la sciabola maschile sarebbe stata medaglia certa per gli azzurri).

Foto © Federscherma

  • shares
  • Mail