Champions League Volley maschile, 5a giornata: primo ko per Modena in Polonia

Modena battuta al tie-break dal Lotos Trefl Gdansk di Andrea Anastasi.

Modena ko in Champions contro il Gdansk

La DHL Modena ha perso la sua prima partita in Europa in questa stagione. Dopo cinque successi consecutivi in Champions League, infatti, per i ragazzi di Angelo Lorenzetti è arrivato il ko in trasferta sul campo del Lotos Trefl Gdansk, squadra polacca guidata dall’ex ct azzurro Andrea Anastasi e che ha in regia un altro italiano, Marco Falaschi.
Per i gialloblù, tuttavia, il primo posto nella Pool F, anche se non è ancora matematico, non è compromesso.

Modena, infatti, resta prima con due punti di vantaggio sui polacchi e la settimana prossima deve solo pensare al proprio risultato contro l’ACH Volley Ljubljana perché vincendo il primo posto è matematicamente certo. Anche la squadra di Anastasi è matematicamente qualificata al Playoff 12, ma per acciuffare il primo posto dovrebbe vincere contro il Vojvodina NS Seme Novi Sad e contemporaneamente sperare in una sconfitta di Modena.

Per quanto riguarda il match di oggi, è stato molto equilibrato e si è concluso solo al tue-break. Nel primo set le squadre sono sempre state molto vicine nel punteggio, il Lotos Trefl ha provato a portarsi avanti 20-17 trascinato dal suo opposto Troy, ma Modena si è rifatta sotto sul 22-21, poi però grazie agli errori dei gialloblù i padroni di casa sono riusciti a chiudere 25-22.

Nel secondo set è arrivata subito la riscossa di Modena, che è riuscita a tenersi costantemente sul +3 nel omento decisivo del parziale arrivando infine a chiudere sul 21-25. L’equilibrio è tornato a farla da padrone nel terzo set, che si è risolto solo ai vantaggi 26-24 a favore dei polacchi, ma Modena è riuscita a pareggiare i conti nel quarto set chiudendolo sul 22-25, anche aiutata dagli errori dei padroni di casa.
Infine nel tie-break, dopo che le squadre sono arrivate in parità sul 7-7, i polacchi sono andati in vantaggio al cambio campo, poi hanno raddoppiato, 9-7, ma Modena li ha riacciuffati sul 10-10 grazie a Bossi e Ngapeth e li ha anche sorpassati. Tuttavia i polacchi non si sono dati per vinti, hanno messo a segno il contro-sorpasso e lal fine hanno chiuso 15-13 sfruttando gli errori di Lukas e Nikic.

Risultato finale: Lotos Trefe Gdansk-DHL Modena 3-2 (25-22, 21-25, 26-24, 22-25, 15-13)

La situazione nella Pool F vede Modena prima con 13 punti (4 vittorie e 1 sconfitta), il Lotos Trefl Gdansk secondo con 11 punti (4 vittorie e una sconfitta), Vojvodina NS Seme Novi Sad terzo con 3 punti (1-4) così come l’ACH Volley Ljubljana (1-4).
La settimana prossima le sfide decisive per il primo e il terzo posto.

Foto © CEV

  • shares
  • Mail