Tour de San Luis 2016: doppietta azzurra Mareczko-Viviani nell’ultima tappa | Video

Dayer Quintana vince la classifica generale.

Vittoria a sorpresa del giovane azzurro Jakub Mareczko nell’ultima tappa del Tour de San Luis 2016. Non si è capito bene se doveva tirare la volata a Elia Viviani (ma i due erano troppo distanti) e non ha rallentato in tempo o se i due compagni di squadra avevano libertà di competere nello sprint finale, ma al fotofinish è lui il vincitore davanti al più famoso velocista azzurra. Al terzo posto si è piazzato l’australiano della Drapac Jason Lowndes. Nella top-ten di oggi troviamo Francesco Chicchi dell’Androni Sidermec che si è piazzato al nono posto.

In classifica generale non cambia nulla dopo questa frazione “piatta” a San Luis lunga 119,6 km: il colombiano Dayer Quintana ha vinto con 20” di vantaggio sull’argentino Eduardo Sepúlveda della Fortuneo-Vital Concept, che è il vincitore della classifica del re della montagna, mentre al terzo posto c’è Nairo Quintana, che era uno dei favoriti alla vigilia e invece è stato battuto dal fratellino e compagno di squadra nella Movistar. E la Movistar è anche la migliore squadra del Tour de San Luis, anche se nel team spagnolo c’è ancora un po’ di apprensione per Adriano Malori che è ricoverato in terapia intensiva dopo la brutta caduta durante la quinta tappa, anche se le notizie che arrivano dall’ospedale sono confortanti.
Nella generale il migliore degli italiani è Vincenzo Nibali dell’Astana che si è piazzato al quattordicesimo posto a 5’ 13” di ritardo da Dayer Quintana.

Jakub Mareczko

Questi i primi dieci al traguardo della settima tappa del Tour de San Luis 2016:
1) Jakub Mareczko (Italia) 2h 36’ 51”
2) Elia Viviani (Italia) s.t.
3) Jason Lowndes (Drapac) s.t.
4) Peter Sagan (Tinkoff) s.t.
5) Ariel Maximiliano Richeze (Etixx-Quick Step) s.t.
6) Mauro Abel Richeze (San Luis Somos Todos) s.t.
7) Grega Bole (Nippo-Vini Fantini) s.t.
8) Carlos Eduardo Alzate (UnitedHealthcare) s.t.
9) Francesco Chicchi (Androni Sidermec) s.t.
10) Julian Paulo Gaday (Los Matanceros) s.t.

E queste le prime dieci posizioni della classifica generale finale:
1) Dayer Quintana (Movistar) 22h 52’ 12”
2) Eduardo Sepúlveda (Fortuneo-Vital Concept) +20”
3) Nairo Quintana (Movistar) +35”
4) Miguel Ángel López (Astana) +38”
5) Ilia Koshevoy (Lampare-Merida) +1’ 42”
6) Rodolfo Andres Torres (Andreoni-Sidermec) +2’ 15”
7) Rafal Majka (Tinkoff) +2’ 31”
8) Janier Alexis Acevedo (Team Jamis) +2’ 44”
9) Roman Villalobos (Costa Rica) +2’ 59”
10) André Cardoso (Cannondale) +3’ 31”

Foto © Tour de San Luis

  • shares
  • Mail