Sci | Slalom Speciale Schladming | Vince Kristoffersen, Hirscher che rimonta

kristoffersen-slalom-speciale-schladming.jpg

Sci. Henrik Kristoffersen trionfa nello Slalom Speciale in notturna di Schladming. Sesta vittoria stagionale per il norvegese che precede uno straordinario Hirscher, secondo a 61", e il russo Khoroshilov terzo a 77". Fuori Felix Neureuther, in testa nella prima manche e uscito nella seconda parte del tracciato con un intermedio comunque superiore a quello del vincitore. Sesto posto per Gross a 1.24". L'azzurro non è riuscito a confermare il secondo posto della prima tornata. Ottavo Thaler, un altro buon risultato a due giorni dal quinto posto di Kitzbuhel.

Fantastica la rimonta di Hirscher. Dal ventiduesimo posto della prima frazione, l'austriaco scala 21 posizioni superato solo dall'imbattibile norvegese che accorcia le distanze in classifica generale. Al comando c'è lo stesso Hirscher che ha superato Svindal, infortunato e fuori per il resto della stagione. Kristoffersen, di fatto, è secondo a -98 dal rivale.

L'ordine d'arrivo

slalom-speciale-schladming-ordine-arrivo.jpg

Slalom Speciale Schladming | Prima manche

felix-neureuther-schladming-slalom.jpg

Sci. Felix Neureuther è in testa allo Slalom Speciale di Schladming al termine della prima manche. Se si esclude Stefano Gross, secondo a 53", il tedesco ha inflitto distacchi pesanti agli inseguitori. Dal terzo posto occupato da Kristoffersen, tutti sono oltre il secondo da Neureuther. Il norvegese è a a 1.10. Khoroshilov e Chodounsky completano la top 5 rispettivamente a 1.13 e a 1.27.

Tempo altissimo per Marcel Hirscher. L'austriaco, partito con il numero 4, è addirittura a 2.59 da Neureuther e occupa il 21esimo posto, un risultato davvero deludente che ha ammutolito i 40mila spettatori assiepati ai margini della Planai. Pesante anche il gap da Kristoffersen. Limitano i danni Patrick Thaler e Manfred Moelgg. Il veterano azzurro è decimo a 1.77 e precede il connazionale, undicesimo, a 1.85.

Sci. Presentazione Slalom di Schladming

Sci. Coppa del Mondo maschile. Oggi, martedì 26 gennaio, si disputa in notturna lo Slalom Speciale di Schladming. Alle 17.45, la partenza della prima manche. Alle 20.45, la seconda frazione.

"The Night Race", così è stato denominato, nelle recenti stagioni, lo Slalom di Schladming che tradizionalmente segue il weekend di Kitzbuhel, un evento che, per cornice di pubblico (sono attesi 40mila spettatori) e bellezza del tracciato, si contende il "primato" con lo slalom nostrano di Madonna di Campiglio.

Una gara, quella di quest'anno, oltremodo importante poiché proprio due specialisti dello Slalom si contendono anche il primato nella classifica generale di Coppa del Mondo. Con Svindal infortunato al ginocchio e fuori per il resto della stagione, la lotta tra Hirscher e Kristoffersen animerà gli ultimi due mesi della competizione con Jansrud che proverà a insidiare il duo di testa nella gare di velocità.

slalom-speciale-schladming-26-gennaio-2016.jpg

Kristoffersen sta dominando lo Slalom Speciale in questa stagione. Cinque le vittorie del norvegese (Val d'Isere, Campiglio, Wengen, Adebolden e Kitzbuhel) con Hirscher che si è dovuto accontentare di quattro secondi posti. I due partiranno uno dopo l'altro a Schladming. Il norvegese con il 2, il rivale con il 4.

Proveranno a interrompere l'egemonia del duo austro-norvegese, Khoroshilov, vincitore l'anno scorso, i due tedeschi Neureuther e Dopfer, Stefano Gross, secondo nel 2015, e i francesi Muffat Jeandet, Grange e Pinturault. Possibile outsider, lo svedese Hargin. La squadra azzurra schiera anche Patrick Thaler, ottimo quinto classificato a Kitzbuhel, Moelgg e Riccardo Tonetti. Assente per infortunio Giuliano Razzoli. L'ex campione olimpico è stato operato a Milano per la rottura del legamento del ginocchio. Previsti almeno sei mesi di stop.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail