Champions League Volley femminile, 6a giornata: la Pomì ai Playoff da prima del girone

Novara eliminata, giocherà la Cev Cup. Piacenza qualificata da seconda del girone.

Pomì Casalmaggiore Champions

Tre partite e tre sconfitte stasera per le squadre italiane impegnate nella Cev Champions League di pallavolo femminile. Fortunatamente due di loro erano già certe della qualificazione ai Playoff 12, mentre la terza sapeva benissimo di non avere praticamente più speranze.

L’Igor Gorgonzola Novara oggi è stata caparbia e ha perso, sì, contro il VakifBank Istanbul di Giovanni Guidetti, ma ha ceduto solo al tie-break al termine di una partita molto combattuta. Martina Guiggi e compagne terminano la fase a gironi al terzo posto della Pool B e possono consolarsi solo con l’accesso alla Cev Cup.

Le campionesse d’Italia della Pomì Casalmaggiore, invece, pur avendo perso stasera in casa contro le campionesse d’Europa in carica dell’Eczacibasi VitrA Istanbul di Giovanni Caprara, passano comunque da prime del girone C con due punti in più rispetto alle turche che hanno lo stesso numero di vittorie (quattro) e di sconfitte (due). Le ragazze di Massimo Barbolini, però, le uniche due volte che hanno perso hanno comunque raccolto dei punti cedendo solo al tue-break come è avvenuto stasera. Le turche si sono imposte in rimonta dopo essersi ritrovate sotto 2-0.

La Nordmeccanica Piacenza, che è stata prima e imbattuta per tutta la fase a gironi nella Pool F, è crollata proprio stasera in casa della Dinamo Mosca e, a causa della sconfitta per 3-0, scivola al secondo posto, con un solo punto in meno rispetto alle russe.

Domani ci saranno i sorteggi dei Playoff, si conoscerà anche il nome della squadra che organizzerà la Final Four e dunque accederà direttamente alle semifinali. I Playoff, prima a dodici e poi a sei, cominciano il 9 febbraio e si concludono il 24 marzo, mentre la Final Four è in programma il 9 e il 10 aprile 2016.

Questi i risultati di stasera delle squadre italiane:

Dinamo Mosca-Nordmeccanica Piacenza 3-0 (25-18, 25-17, 25-22)
Igor Gorgonzola Novara-VakifBank Istanbul 2-3 (20-25, 25-21, 21-25, 25-21, 12-15)
Pomì Casalmaggiore-Eczacibasi VitrA Istanbul 2-3 (25-23, 25-20, 18-25, 22-25, 8-15)

E queste le classifiche finali dei gironi delle italiane (tra parentesi le vittorie e le sconfitte):
Pool B: VakifBank Istanbul 17 (6-0); PGE Atom Trefl Sopot 12 (4-2); Igor Gorgonzola Novara 7 (2-4); Calcit Ljubljana 0 (0-6)

Pool C: Pomì Casalmaggiore 13 (4-2); Eczacibasi VitrA Istanbul 11 (4-2); Chemik Police 11 (4-2); Agel Prostejov 1 (0-6)

Pool F: Dinamo Mosca 15 (5-1); Nordmeccanica Piacenza 14 (5-1); CS Volei Alba Blaj 7 (2-4); Rocheville Le Cannet 0 (0-6)

La migliore terza dei sei gironi è il Chemik Police e sarà ripescata per i Playoff al posto della squadra qualificata che sarà scelta per ospitare la Final Four e dunque salterà tutti i Playoff accedendo direttamente in semifinale.

Foto © CEV

  • shares
  • Mail