Champions League volley maschile: Trento qualificata ai Playoff 6, Modena no

Trento ha superato il Volley Asse-Lennik, Modena ha vinto, ma è stata eliminata dall’Halkbank Ankara che ai Playoff 6 incontrerà la Lube Civitanova.

Diatec Trentino ai Playoff 6 di Champions League

Oltre alla Lube Civitanova approda ai Playoff 6 della Cev Champions League anche la Trentino Diatec, mentre la DHL Modena esce dalla massima competizione europea, ma a testa alta, avendo vinto il match di ritorno contro l’Halkbank Ankara, ma solo al tie-break e dunque la vittoria di stasera non è bastata a superare il turno.

All’andata, infatti, Modena ha perso in Turchia per 3-0 e stasera avrebbe dovuto imporsi in tre o massimo quattro set e poi aggiudicarsi il Golden Set per accedere ai Playoff 6. I gialli hanno perso il primo set al PalaPanini, ma si sono ripresi aggiudicandosi i due successivi parziali, poi, però, al momento decisivo, ossia il quarto set, hanno mollato e i turchi si sono imposti nettamente (17-25) trascinando il match al tie-break che poi Modena ha conquistato per 15-9, ma ormai inutilmente.

Ma passiamo alle note più positive della serata e cioè a Trento che ha avuto vita abbastanza facile contro il Volley Asse-Lennik, certamente molto più che all’andata, quando in Belgio è dovuta arrivare fino al tie-break per imporsi. Questa sera, dunque, i gialloblù erano obbligati a vincere e ce l’hanno fatta senza troppi grattacapi, nonostante il best scorer oggi sia stato un avversario, Robin Overbeeke, che ha messo a segno 16 punti da solo, mentre Nelli si è fermato a 14 e Van de Voorde a 12.

Trento ha dominato a muro, con 13 block-in vincenti contro i soli 5 degli avversari che hanno anche commesso 10 errori in battuta contro i 7 dei gialloblù, autori anche di un ace. I campioni d’Italia, dopo essersi assicurati il primo set per 25-18, hanno sofferto un po’ nel secondo, ma sono comunque riusciti a imporsi per 25-23 e poi nel terzo hanno chiuso la pratica 25-19 senza rischiare.

Ai Playoff 6 Trento se la vedrà con il Belogorie Belgorod giocando la partita di andata (tra il 15 e il 17 marzo) in casa e quella di ritorno (tra il 22 e il 24 marzo) in trasferta. L’Halkbank Ankara che ha eliminato Modena incontrerà un’altra italiana, ossia la Cucine Lube Civitanova che ha avuto la meglio contro l’Arkas Izmir. Anche la Lube giocherà l’andata in casa e il ritorno in trasferta.

Trentino Diatec - Volley Asse-Lennik 3-0 (25-18, 25-23, 25-19)
DHL Modena - Halkbank Ankara 3-2 (22-25, 25-20, 25-21, 17-25, 15-9)

Foto © CEV

  • shares
  • Mail