Roger Federer disputerà l'Atp di Miami 2016

federer-atp-miami-2016.jpg

Federer disputerà l'Atp di Miami 2016, in programma dal 22 marzo al 3 aprile. Lo ha annunciato lo stesso tennista elvetico su Twitter con un messaggio composto da sole emoticon, autentica passione social di Roger che si diverte a informare i fan con faccine e altri simboli.

Almeno due gli indizi che lasciavano presagire un rientro anticipato di Federer rispetto a quanto comunicato in precedenza, con il Masters di Montecarlo scelto come primo torneo post operazione al menisco. Il primo era la mancata cancellazione dall'entry list di Miami. L'altro era relativo alle numerose immagini, pubblicate sui social, degli allenamenti a Dubai, svolti proprio sul cemento, la stessa superficie su cui si giocherà il Masters della Florida. Il dubbio era alquanto lecito. Come mai, Federer continuava ad allenarsi sul duro (sforzando maggiormente il ginocchio) e non sulla terra battuta, sulla quale si giocherà ininterrottamente ad aprile e maggio ?.


Federer torna in campo a Miami a un mese e mezzo di distanza dall'operazione subita a inizio febbraio per la lesione al menisco rimediata a margine della semifinale dell'Australian Open, persa contro Djokovic non si sa se in campo o in un incidente domestico. L'ultima partecipazione di Roger al Masters americano risale al 2014, anno in cui raggiunse i quarti di finale, perdendo da Nishikori.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail