Atp Indian Wells 2016: Djokovic batte Nadal e va in finale con Raonic

Atp Indian Wells 2016. Djokovic ancora troppo forte per Nadal, sconfitto 7-6; 6-2 in semifinale.

E' durata solo un set la resistenza di Rafa. Nel primo parziale, l'iberico si fa rimontare subito un break di vantaggio, costringe Nole a inseguire e recrimina per un set point annullato da Nole sul 5-6; 30-40. Nel tie break seguente, altra rimonta di Rafa da 5-2 a 5-5 poi un errore di rovescio regala il punto sel set al serbo. Nella seconda frazione, Nadal impiega ben 18 minuti per vincere i primi due turni in battuta. Djokovic invece procede spedito. La fatica di Rafa si comincia ad avvertire nel sesto game quando il primo dei due break di fila consente a Nole l'allungo decisivo per il 6-2.

Domani contro Raonic, vincitore su un buon Goffin (6-3; 3-6; 6-3), il numero uno del mondo disputerà la terza finale consecutiva. Le precedenti due, nel 2014 e nel 2015 le ha vinte, entrambe con Federer.

Il Live di Djokovic-Nadal

  • 23.35

    VINCE DJOKOVIC. Il secondo set si conclude 2-6 con un altro break per Nole ottenuto al sesto match point. E' la quarta finale di fila per Djokovic a IW. Affronterà Raonic

  • 23.33

    Nadal salva il QUINTO MATCH POINT costringendo Djokovic all'errore.

  • 23.32

    Se ne va un QUARTO MATCH POINT per Djokovic che sbaglia di dritto

  • 23.30

    Djokovic non sfrutta 3 MATCH POINT sul 2-5; 0-40. Due errori e un vincente di Nadal

  • 23.25

    Djokovic conferma il break a 0 e sale 2-5 nel secondo set. Game perfetto per Nole, inattaccabile in battuta. Per Rafa, già il prossimo game è l'ultima spiaggia

  • 23.23

    BREAK DJOKOVIC. Letale il serbo strappa, a 30, la battuta a un Rafa stanchissimo nel sesto gioco. Sul 30-40, lo spagnolo affossa in rete che consente l'allungo a Nole

  • 23.17

    Djokovic avanti 2-3 nel secondo set. Nole procede spedito al servizio rispetto a Rafa che ha impiegato 18 minuti per vincere i primi due turni in battuta

  • 23.14

    Nadal si riporta in parità. 2-2 nel secondo set. Rafa fa fatica al servizio ma, nonostante in vantaggi, Djokovic non arriva a break point.

  • 23.11

    Nadal di nuovo costretto ai vantaggi nel quarto gioco. Djokovic lo rimonta da 40-15 e lo insidia ancora in risposta

  • 23.05

    Con facilità, Djokovic incamera il terzo game, a 15, al servizio e si porta sull'1-2 nel secondo set. Pausa dopo 15 minuti per i contendenti

  • 23.03

    Nadal riesce, finalmente, a conquistare il secondo game. 1-1 nel secondo set. Djokovic recrimina per un break fallito con un errore di dritto

  • 23.00

    Il secondo game dura da 10 minuti. Nadal prova a resistere in battuta

  • 22.58

    Siamo ancora ai vantaggi nel secondo game. Djokovic non ha concretizzato un BREAK POINT con un dritto terminato sul fondo.

  • 22.55

    Siamo ai vantaggi nel secondo game del secondo parziale con Nadal in battuta. Djokovic ha rimontato da 40-15

  • 22.51

    Djokovic vince il primo game del secondo set al servizio. 0-1. Nadal tiene fino al 30-30. Ora vediamo come Rafa reagisce al servizio

  • 22.48

    Comincia il SECONDO SET. Djokovic serve per primo

  • 22.46

    DJOKOVIC VINCE IL PRIMO SET. 5-7 il punteggio del tie break con errore finale di Nadal con un gratuito di rovescio che si ferma in rete. Che cinismo del serbo che placa subito l'inerzia sfavorevole e vince il 12° set di fila contro Rafa

  • 22.45

    5-6 Djokovic. Prima vincente del serbo e set point per lui. Serve Nadal.

  • 22.44

    5-5. Nadal completa la rimonta. Poco cinico Djokovic che appoggia uno smash e viene punito da Rafa con un passante

  • 22.43

    4-5 Djokovic. Secondo punto di fila per Nadal. Ora Nole ha due servizi per chiudere

  • 22.42

    3-5 Djokovic. Errore gratuito del serbo. Nadal prova a rimontare

  • 22.41

    2-5 Djokovic. Ora il servizio torna a Nadal che non può sbagliare.

  • 22.40

    2-4 Djokovic. Si cambia campo con Rafa che accorcia le distanze

  • 22.39

    1-4 Djokovic, allungo forse decisivo di Nole che ora va a servire due volte

  • 22.39

    1-3 Djokovic, altro punto in risposta per il serbo su errore di Nadal

  • 22.38

    1-2 Djokovic. Ora due servizi per Nadal

  • 22.37

    1-1, doppio fallo di Djokovic regala la parità a Nadal

  • 22.37

    COMINCIA IL TIE BREAK. 0-1 con mini break per Djokovic

  • 22.35

    Djokovic pareggia di nuovo. 6-6 nel primo set. Si va al TIE BREAK. A 15, il serbo tiene la battuta nel 12.o game. Epilogo giusto della prima frazione.

  • 22.30

    Nadal si riporta in vantaggio, 6-5, nel primo set. Rafa impiega poco più di un minuto per conquistare, a 0, l'undicesimo gioco al servizio. Djokovic si ritrova di nuovo sotto pressione

  • 22.27

    Djokovic impatta 5-5 nel primo parziale. Rafa si procura un set point ma Nole lo annulla con un vincente e assesta altri due punti di fila per la nuova parità. Il set prosegue

  • 22.25

    SET POINT PER NADAL sul 5-4; 30-40. Nole lo annulla prontamente. Il decimo game prosegue ai vantaggi

  • 22.21

    Nadal si porta sul 5-4 del primo set. Rafa vince il nono game, a 30, al servizio e costringe Djokovic a servire per prolungare il parziale dopo il cambio di campo

  • 22.16

    Djokovic si riporta in parità. 4-4 nel primo set. Primo turno in battuta mantenuta a 0 nell'ottavo gioco in due minuti.

  • 22.12

    Nadal vince il settimo game del primo set ai vantaggi e si porta sul 4-3. Due break point falliti da Djokovic sul 15-40. Il game è durato quasi dieci minuti, un'iniezione di fiducia per Rafa.

  • 22.09

    Siamo ancora ai vantaggi nel settimo gioco, il più lungo della partita.

  • 22.06

    E' in corso il settimo game del primo set con Nadal al servizio. Siamo ai vantaggi. Rafa ha sventato due break point da 15-40

  • 22.02

    Djokovic impatta 3-3 nel primo set. Per Nole 3 game su 3 a 30, quest'ultimo, il sesto del set, in battuta.

  • 21.57

    Nadal sale 3-2 nel primo set. Suo il quinto gioco con Djokovic fermo a 15 in risposta. Un buon Nadal in questo avvio. Nole troppo impreciso ma in controllo

  • 21.54

    Djokovic completa la rimonta. 2-2 nel primo set. Nole vince il quarto game, tenendo la battuta a 30 nonostante due gratuiti

  • 21.49

    CONTROBREAK DJOKOVIC. 1-2 per Nadal nel primo set. Nole arresta subito l'allungo di Nadal vincendo il terzo game in risposta con due punti di fila dal 30-30, il secondo dei quali al termine di uno scambio prolungato con un dritto incrociato

  • 21.43

    BREAK NADAL. Rafa strappa subito il servizio, a 15, a Djokovic nel secondo game del primo set e sale 2-0. Nole paga carissimi due doppi falli consecutivi

  • 21.40

    Nadal tiene la battuta a 30 nel primo gioco del set inaugurale. 1-0. Scambio da 28 colpi in avvio vinto da Nole, un discreto inizio.

  • 21.37

    PARTITA COMINCIATA. Nadal serve per primo nel game inaugurale del primo set

  • 21.35

    I due contendenti stanno ancora palleggiando. In tribuna in prima fila c'è Larry Ellison, patron del torneo e dell'azienda informatica Oracle

  • 21.29

    E' in corso il riscaldamento pre partita. Fa caldo ma la temperatura è tollerabile

  • 21.26

    Djokovic e Nadal sono entrati sul Centrale. Tra poco l'inizio del riscaldamento

  • 21.13

    E' terminata la prima semifinale con vittoria di Raonic su Goffin 6-3; 3-6; 6-3. Per il canadese è la terza finale in carriera in un Masters. Djokovic e Nadal in campo tra circa un quarto d'ora

Nadal-Djokovic | La semifinale di Indian Wells 2016

Atp Indian Wells 2016. Nadal e Djokovic si affrontano stasera, alle 20.45 circa, nella semifinale del Masters californiano che segue quella in programma alle 19 tra Raonic e Goffin.

Tutto come previsto nella parte alta del tabellone con le due teste di serie accreditate arrivate tra i migliori quattro del torneo. Non è stato, comunque, finora, un cammino brillante per entrambi.

Djokovic, campione in carica nelle ultime due edizioni, ha cominciato davvero a rilento cedendo un set al qualificato Fratangelo all'esordio per poi limitarsi a un doppio 7-5, con qualche incertezza, con Kohlschreiber. Ottavi e quarti in crescendo per il serbo con Feliciano Lopez e Tsonga, quest'ultimo sconfitto con un doppio tie break, quasi stremato dalla fatica fatta per tenere il ritmo e fronteggiare i colpi del numero uno del mondo.

Nadal, anche a IW, ha alternato momenti di buon tennis ad altri di calo, oramai una costante nel rendimento dell'iberico. Eppure, pur soffrendo e con il brivido di una eliminazione evitata per un soffio contro Zverev, Rafa ha raggiunto un buon risultato, in un torneo importante, dopo un febbraio da dimenticare sulla terra battuta sudamericana con le due deludenti sconfitte con Thiem e Cuevas, nelle semifinali di Rio e Buenos Aires.

nadal-djokovic-semifinale-atp-indian-wells-2016.jpg

Non si può non considerare Djokovic il favorito per la qualificazione in finale. Emblematici i confronti diretti più recenti. Nole è in striscia vincente da cinque partite con Rafa che ha incassato una sonora sconfitta, 6-1; 6-2, nella finale di Doha di inizio gennaio, ultima sfida tra i due. L'ultima vittoria dello spagnolo risale alla finale del Roland Garros 2014. Sul cemento, invece, Nadal non si impone sul rivale dall'epilogo dello Us Open '13.

Djokovic, comunque, pur consapevole del pronostico favorevole, sa che ogni match contro Rafa può nascondere non poche insidie. Il perché lo spiega lui stesso nella conferenza stampa seguita al quarto di finale con Tsonga.

È un gran competitor, un grande lottatore. Lui non molla mai. Ti fa giocare sempre una palla in più. Ti fa sempre guadagnare la vittoria

Speriamo sia così anche oggi e di assistere a una partita almeno più equilibrata di quelle più recenti.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail