Wta Indian Wells 2016: Azarenka vince la finale con S.Williams 6-4; 6-4

azarenka-s-williams-wta-indian-wells-2016-finale.jpg

Viktoria Azarenka trionfa al Wta di Indian Wells 2016. Sconfitta, in finale, Serena Williams in due set con il punteggio di 6-4; 6-4

Decisivo, nel primo set, il break subito dalla Williams nel game inaugurale dell'incontro. La bielorussa ha difeso il vantaggio sventando 5 break point complessivi nel sesto e ottavo gioco. In quest'ultimo Serena si è fatta rimontare da 15-40. Neutralizzato l'assalto, Vika ha chiuso con un un turno di battuta tenuto a 0, lanciando un sonoro c'mon verso il suo angolo.

Il secondo set comincia come il precedente. Break immediato per la Azarenka e Williams costretta a inseguire. Ci prova Serena nel secondo game ma la troppa imprecisione la tradisce nei quattro break point, di cui due da 15-40, non concretizzati che permettono a Vika di conservare il vantaggio. L’ulteriore occasione persa innervosisce l’americana che cede nuovamente la battuta, si ritrova sotto 0-4 e distrugge la racchetta per il nervosismo, beccandosi anche un penalty point.

Sul 5-2, la Azarenka va a servire per il match ma avverte la tensione e con due doppi falli agevola il primo break ottenuto dalla Williams. Non sono finiti i brividi per Vika. Sotto 5-4, Serena si procura altri due break point ma non completa la rimonta. Da 15-40, sono 4 i punti di fila con cui la bielorussa si prende la meritata vittoria.

La Azarenka torna a iscrivere il proprio nome nell'albo d'oro di Indian Wells a quattro anni di distanza dall'edizione 2012 e scalza Roberta Vinci dall'ottava posizione del ranking Wta. Seconda sconfitta in altrettante finali disputate nel 2016 per Serena Williams dopo quella dello scorso gennaio all'Australian Open con la Kerber. La numero uno del mondo non perdeva due finali di fila dal 2004.

Wta Indian Wells 2016 | La finale Williams-Azarenka

Wta Indian Wells 2016. Alle 19, Serena Williams e Azarenka si sfidano nella finale del torneo premier mandatory californiano.

Per Serena è la terza finale in carriera a IW. L’ultima risale a 15 anni fa contro la Cljisters, vinta dalla numero uno del mondo 6-2 al terzo, una partita ricordata più che per l’epilogo soprattutto per i fischi con cui il pubblico subissò Serena a causa del presunto ritiro della sorella Venus, in semifinale, decretato – si dice - “a tavolino” da papà Richard. Da allora Serena ha boicottato Indian Wells fino al ritorno avvenuto lo scorso anno con il raggiungimento della semifinale non disputata contro la Halep per un infortunio, stavolta vero, al ginocchio. La Azarenka, invece, torna in finale a quattro anni di distanza dalla batosta rifilata alla Sharapova, 6-2; 6-3 nell’epilogo del 2012.

Cammino immacolato per la Williams. Cinque vittorie, tutte in due set con Siegemund, Putintseva, Bondarenko, Halep e Radwanska. La Azarenka, numero 13 del seeding, ha faticato solo con Stosur e Pliskova. Da segnalare il doppio bagel rifilato dalla bielorussa alla Rybarikova negli ottavi.

williams-azarenka-finale-wta-indian-wells-2016.jpg

Si prospetta una bella finale. Del resto è opinione comune che Vika, al meglio della condizione, sia l’avversaria che può creare maggiori insidie a Serena. Lo confermano anche i precedenti recenti del 2015, tutti vinti dalla Williams ma in tre set con non pochi recriminazioni per la Azarenka come, ad esempio, a Madrid con tre match point sprecati da Vika sul 5-6 del terzo set.

Vika ci crede e si carica per la sfida, finora, più importante della stagione

Non ho paura di nessuno. Voglio avere questo tipo di sfide. Forse le altre le evitano ma io vivo per questi momenti

Supertennis trasmette in diretta, in chiaro, la finale del Wta di Indian Wells. Su supertennis.tv disponibile la diretta streaming gratuita.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail