Settimana Coppi e Bartali 2016: Ershov leader dopo la prima giornata

Manuel Belletti ha vinto la prima semitappa in linea, alla Gazprom RusVelo la cronosquadre.

Il russo Artur Ershov della Gazprom-RusVelo è il primo leader della Settimana Internazionale Coppi e Bartali 2016 grazie al trionfo del suo team nella cronosquadre da Gatteo a Mare a Gatteo lunga 13,3 km e che in questa corsa si disputa con due formazioni per ogni squadra, la A e la B, di quattro uomini ciascuna. Ershov ha vinto in 15’ 14” con i compagni Artem Ovechkin, che è secondo in classifica generale, Kirill Sveshnikov e Alexander Serov.

Per quanto riguarda la prima semitappa corsa stamattina, si è conclusa con la vittoria in volata di Manuel Belletti della Southeast-Venezuela, che oggi giocava praticamente in casa. Podio tutto italiano con Matteo Pelucchi, presente con la selezione italiana di Davide Cassani, secondo e Mattia Gavazzi della Amore & Vita terzo.

Ci sono voluti circa 30 km prima che si formasse una fuga che ha avuto per protagonisti Davide Pacchiano della GM Europa Ovini, Vitaly Buts della Kolls e Martin Weiss della Tirol Cycling Team ed Elchin Asadov della Synergy Baku, che hanno avuto un vantaggio massimo di tre minuti. Marco Tecchio della Unieuro Wilier ha tentato di raggiungere i quattro battistrada, ma non è riuscito nell’impresa.

È stato il Team Sky a mettersi d’impegno in testa al gruppo per riprendere i battistrada e nel frattempo Buts ha guadagnato i punti necessari sul gpm per conquistare la maglia di leader della classifica scalatori. Buts è stato l’ultimo dei fuggitivi ad arrendersi, ma a dieci chilometri dal traguardo si è dovuto arrendere anche lui e il gruppo è arrivato compatto con le squadre dei velocisti a contendersi il successo in volata. Nonostante il lavoro del Tean Sky, Belletti è stato il più bravo e ha tagliato il traguardo davanti a tutti.

Belletti guida la classifica a punti, mentre Vitaly Buts è primo in quella degli scalatori e Davide Plebani è il miglior giovane.

Questi i primi dieti al traguardo della prima semitappa, tutti con lo stesso tempo:
1) Manuel Belletti (Southeast-Venezuela) 2h 14’ 17”
2) Matteo Pelucchi (Italia)
3) Mattia Gavazzi (Amore & Vita)
4) Danny Van Poppel (Team Sky)
5) Paolo Simion (Bardiani)
6) Filippo Fortin (GM Europa Ovini)
7) Davide Plebani (Unieuro Wilier)
8) Andrea Fedi (Southeast-Venezuela)
9) Michele Scartezzini (Norda-MG.Kvis Vega)
10) Ioannis Tamouridis (Synergy Baku Cycling Project)

Questa la classifica dei primi dieci classificati della cronosquadre:
1) Gazprom RusVelo A 15’ 14”
2) Rally Cycling B +12”
3) Unieuro Wilier A +13”
4) Southeast-Venezuela A +17”
5) Nazionale Italiana A +18”
6) Androni Giocattoli - Sidermec A +18”
7) Team Trefor A +18”
8) Team Sky B +19”
9) Rally Cycling A +20”
10) Team Sky A +19”

E queste le prime dieci posizioni della classifica generale dopo la prima giornata:
1) Artur Ershov (Gazprom-RusVelo) 2h 29’ 34”
2) Artem Ovechkin (Gazprom-RusVelo) s.t.
3) Davide Plebani (Unieuro Wilier) +10”
4) Jesse Anthony (Rally Cicling) +12”
5) Mauro Finetto (Unieuro Wilier) +13”
6) Andrea Fedi (Southeast-Venezuela) +14”
7) Danny Pate (Rally Cycling) +16”
8) Danny Van Poppel (Team Sky) +16”
9) Matteo Busato (Southeast-Venezuela) +17”
10) Julen Amezqueta (Southeast-Venezuela) +17”

  • shares
  • Mail