Atp Miami 2016 | Federer si ritira, Djokovic al terzo turno | Risultati 25 marzo

djokovic-atp-miami-2016.jpg

Atp Miami 2016. I risultati e la cronaca delle partite di venerdì 25 marzo con 16 match di secondo turno.

02.30: Djokovic passa agevolmente al terzo turno con un doppio 6-3 rifilato a Edmund. In avvio di primo set, il giovane britannico si ritrova sotto 4-0 con doppio break al passivo. Djokovic si distrae nel quinto game e gli consente di evitare il bagel. Stesso copione nella seconda frazione. Break nel terzo gioco per Nole e nessuna chance di rimonta per Edmund che perde nuovamente il servizio sul 5-3. Per il campione in carica, domenica, c'è Sousa.

22.25: Del Potro non approfitta del forfait di Federer e si fa eliminare dal connazionale, lucky loser, Horacio Zeballos con un doppio 6-4, punteggio maturato con due unici break, entrambi arrivati sul 5-4. Una sconfitta che tradisce il precario momento di forma di Delpo, ancora lontano da una condizione accettabile. Peraltro, durante la partita, l'argentino ha chiesto l'intervento del fisioterapista per un dolore al polso. Speriamo non sia nulla di grave. Per Zeballos un terzo turno insperato nel quale affronterà Verdasco (6-4, 6-4 a Chardy)

zeballos-atp-miami-2016.jpg

20.20: Terzo turno anche per Simon che si impone 7-5; 6-1 su Monaco. Vinto il primo set in rimonta da 1-3 con break decisivo, a 15, sul 6-5, il francese dilaga nel secondo. Si prospetta interessante la prossima sfida con Cilic.

20.05: Ferrer supera Fritz 7-6; 6-1 e approda al terzo turno. Il giovane americano non sfigura affatto al cospetto del più quotato avversarie ma svuota il serbatoio delle energie con la rimonta nel finale di primo set quando, sotto 5-4, ottiene il controbreak per il 5-5, spreca un set point, in risposta, nel dodicesimo game per poi perdere il tie break 8-6 con un'ulteriore palla set svanita in vantaggio 6-5. Nel secondo parziale, Ferrer allunga rapidamente sul 4-0 e azzera la contesa. Per David, terzo turno alla portata con Pouille.

federer-ritiro-atp-miami-2016.jpg

18.35: FEDERER SI RITIRA. Roger non disputerà il match di esordio con Del Potro a causa di un virus influenzale e non per il riacutizzarsi del dolore al ginocchio. Lo ha annunciato Paolo Bertolucci, commentatore tecnico di Sky Sport. Del Potro giocherà contro un lucky loser, il connazionale Zeballos.

17.25: Berdych, Thiem e Cilic passano al terzo turno.
Berdych non è dovuto nemmeno scendere in campo per il ritiro anticipato di Ram. Thiem ha avuto la meglio 7-5; 6-2 su Groth in una sfida decisa dal break ottenuto dall'austriaco sul 5-5 del primo set all'ottava occasione complessiva. Lo svantaggio ha demoralizzato Groth che si è ritrovato sotto 4-0 nel secondo, sfogando il suo nervosismo su una racchetta gettata a terra e distrutta. Qualificazione agevole anche per Cilic che si impone 6-4; 6-1 su Lajovic. Solida prestazione del croato che, dal break ottenuto nel game iniziale della partita, non ha concesso nulla al rivale.

thiem-atp-miami-2016.jpg

Atp Miami 2016 | Risultati del 25 marzo

Zeballos b. Del Potro 6-4; 6-4
Djokovic b. Edmund 6-3; 6-3
Ferrer b. Fritz 7-6; 6-1
Berdych b. Ram ritiro

Gasquet b. Ramos 6-4;6-4
Verdasco b. Chardy 6-4; 6-4
Cilic b. Lajovic 6-4; 6-1
Thiem b. Groth 6-4; 6-2

Nishioka b. F.Lopez 6-4; 6-4
Johnson b. Zverev 7-6; 7-6(3)
Simon b. Monaco 7-5; 6-1
Paire b. Youzhny 6-3; 6-4

Goffin b. Granollers 6-4, 6-4
Troicki b. Cervantes 6-7; 7-6(9); 7-6(3)
Sousa b. Pospisil 6-7; 7-6; 6-2
Pouille b. Garcia Lopez 6-2; 6-4

Atp Miami 2016 | Programma venerdì 25 marzo

Atp Miami 2016. Oggi, venerdì 25 marzo, 16 match di secondo turno della parte alta del tabellone con il debutto di alcune delle teste di serie.

Clou di giornata, senza dubbio, la sfida tra Federer e Del Potro, terzo match in programma sul Centrale alle 20 circa, orario comunque indicativo. Per Roger è il ritorno in campo a quasi due mesi dall'operazione al menisco del ginocchio subita a inizio febbraio. Ha anticipato il rientro, l'elvetico. Inizialmente lo aveva previsto per Montecarlo poi ci ha ripensato. Evidentemente il ginocchio ha risposto bene a cure e allenamenti.

Alla sua prima partita a Miami dopo due anni di assenza, Federer si ritrova contro un vecchio amico, Del Potro, anche lui non al meglio a un mese esatto dal rientro dopo l'ennesima operazione al polso. Entrato in tabellone grazie a una wild card, al debutto, Delpo ha avuto la meglio del connazionale Pella in due set e, oggi, proverà a impensierire un Federer che non può essere pienamente in condizione. Il qualificato affronterà al terzo turno Verdasco o Chardy, in campo sul Grandstand in serata.

federer-del-potro-atp-miami-2016.jpg

Djokovic debutta all'1 di notte contro Kyle Edmund. Una bella opportunità per il giovane britannico per mettersi in mostra contro il più forte di tutti e il favorito d'obbligo per la conferma del titolo a Miami. Per Nole, probabile qualificazioni in due set in vista di un terzo turno, altrettanto agevole, con Sousa o Pospisil.

Esordio anche per Berdych e Ferrer. Il ceco, alle 16, inaugura il programma sul GrandStand contro l'esperto Rajeev Ram, il "sosia" di Pete Sampras, giocatore dotato di un buon servizio e particolarmente a suo agio sulle superfici rapide. Ferrer, dopo aver saltato Indian Wells per recuperare un pò di energie perse nello swing di febbraio sulla terra battura sudamericana, affronta il giovane Taylor Fritz, vincitore al primo turno su Bolelli.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail