Wta Charleston 2016 | Il tabellone completo

Il tabellone del Wta di Charleston 2016 presenta 64 tenniste, pronte a contendersi il titolo del torneo Premier in programma da 4 al 10 aprile sulla rinomata terra verde del Family Circle Tennis Center della città americana della Carolina del Sud.

Entry list di ottimo livello. Angelique Kerber, campionessa in carica, è la prima testa di serie, seguita da Bencic, Venus Williams, Safarova, Errani, Petkovic, vincitrice dell'edizione 2014, Stephens e Keys, finalista un anno fa.

La Kerber, dopo il bye al primo turno, debutta con Rogers o Arruabarrena. Ottavi con Brengle o Doi. Nei quarti probabile derby tedesco con la connazionale Petkovic, inserita in una porzione di draw insidiosa con Begu e Garcia. Safarova e Stephens si candidano a possibili semifinaliste della parte alta anche se la ceca è lontana da una condizione accettabile dopo il rientro dall'infortunio e ha rimediato, nel 2016, tre eliminazioni al primo turno in altrettanti tornei disputati.

Cammino che si prospetta non semplice per Sara Errani che debutta con Shvedova o Rodina. Ottavi con la Stosur. Dovesse proseguire, l'azzurra dovrebbe ritrovarsi contro ai quarti Venus Williams o Lisicki. In semifinale Bencic e Keys che figurano nella stessa parte di Bouchard e Mladenovic.

Il Wta di Charleston 2016 è un'esclusiva di Supertennis che comincerà a trasmettere l'evento da mercoledì 6 aprile. Sabato e domenica, semifinale e finale in diretta dalle 19.

wta-charleston-2016-tabellone.jpg

Wta Miami 2016 | Tabellone

Kerber Bye
Rogers - Arruabarrena
Brengle - Kucova
Doi - Bondarenko

Begu - Garcia
Pereira - Mattek
Puig - Hradecka
Petkovic - Bye

Safarova Bye
Chirico - Osaka
Karatancheva - Konjuh
Kasaktina - Zheng

Gavrilova - Diyas
Zhang - Kerkhove
Kovinic - Buyukakcay
Stephens Bye

Errani Bye
Shvedova - Rodina
Cepelova - Sevastova
Stosur - Krunic

Lisicki - Falconi
Putintseva - Nara
Riske - Altick
Venus Williams Bye

Keys Bye
Siegemund - Tig
Lucic - Peng
Mladenovic - Maria

Bouchard - Dulgheru
McHale - Dominguez Lino
Burger - Vesnina
Bencic Bye

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail