Pallanuoto, Preolimpico 2016 | Italia-Germania 12-6 , ai quarti c'è la Romania

pallanuoto-preolimpico-italia-germania.jpg

Pallanuoto. Preolimpico 2016. Italia batte Germania 12-6 nell'ultimo match della fase a gironi. Con la vittoria di stasera scaturita dopo l'1-1 con cui si è concluso il primo quarto, il Settebello conserva il primo posto e respinge l'assalto di Spagna e Olanda, vincitrici su Kazakhstan (16-4) e Sudafrica (17-7).

Domani nella sfida decisiva per la qualificazione olimpica, gli azzurri affronteranno la Romania, quarta nel gruppo A grazie al pareggio 8-8 con la Russia che ha permesso ai rumeni di conservare un punto di vantaggio sui rivali ed eliminarli dalla seconda fase.

Questi gli altri accoppiamenti dei quarti in programma venerdì in un'unica giornata: Ungheria-Germania; Olanda-Francia; Spagna-Canada

Pallanuoto, Preolimpico | Italia - Germania

italia-germania-pallanuoto-preolimpico-2016.jpg

Pallanuoto, Preolimpico Trieste 2016. Stasera alle 20.30, l'Italia affronta la Germania nell'ultimo match della fase a gironi.

Serve un'altra vittoria al Settebello, già sicuro della qualificazione ai quarti di finale, per consolidare il primo posto riconquistato ieri con la larga vittoria contro l'Olanda (11-5). La Germania, invece, quarta classificata provvisoria, ex aequo con il Kazakhstan, può anche perdere per passare alla seconda fase ma deve sperare in una contemporanea sconfitta degli asiatici contro la Spagna nel match previsto alle 17.50. Solo se i kazaki riuscissero a superare gli spagnoli, la Germania sarebbe obbligata a batterci per passare con il Settebello che, come detto, non può perdere per privarsi del primato.

Qualora l'Italia si qualificasse come prima classifica, domani sera affronterà nel quarto di finale decisivo per la qualificazione a Rio 2016, una tra Romania o Russia che si contendono oggi, alle 16.30, la quarta piazza del gruppo A con i rumeni in vantaggio di un punto sugli avversari. Con un piazzamento di rincalzo, avremmo invece una tra Canada o Francia, al momento opposte a Spagna e Olanda con l'Ungheria potenziale avversaria della stessa Germania.

Le possibilità di conservare il primato, indubbiamente, sono elevate. L'Italia è nettamente più forte della Germania. Nel recente confronto nella fase a gironi dell'Europeo di Belgrado, gli azzurri si sono imposti con un netto 16-5, punteggio che i nostri possono replicare stasera anche con le medesime proporzioni. Un'eventuale sconfitta sarebbe alquanto sorprendente.

Solite modalità per seguire la partita in diretta tv e streaming su Raisport 1 e raisport.rai.it

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail