Champions League Volley femminile 2016: la Final Four in diretta tv e streaming

Sabato 9 e domenica 10 aprile al PalaGeorge di Montichiari la Pomì Casalmaggiore fa la padrona di casa.

Final Four Champions League Volley Femminile 2016 Montichiari

La Cev Champions League di pallavolo femminile arriva al suo weekend decisivo, la Final Four che dopo sette anni (da Perugia 2009) torna a essere ospitata da una città italiana. Si gioca infatti al PalaGeorge di Montichiari e la società organizzatrice è la Pomì Casalmaggiore, squadra campione d’Italia in carica, che ha superato la fase a gironi da prima della classe di un gruppo durissimo, in cui hanno affrontato e superato anche le campionesse d’Europa uscenti dell’Eczacibasi Istanbul e le Campionesse di Polonia del Chemik Police. Si gioca a Montichiari perché il PalaRadi di Cremona, dove solitamente gioca la Pomì, è stato considerato troppo piccolo per un evento così importante e dunque pochi giorni dopo l’assegnazione dell’organizzazione della Final Four a Casalmaggiore la Cev ha deciso di optare per il PalaGeorge.

Anche nelle altre tre semifinaliste c’è un po’ d’Italia, basti pensare che le due squadre turche che si affronteranno in semifinale, il VakifBank e il Fenerbahce Istanbul sono allenate da due coach italiani, rispettivamente Giovanni Guidetti (che con questa squadra ha vinto la Champions nel 2011 e nel 2013) e Marcello Abbondanza, che è alla sua terza Final Four con tre squadre diverse (ha ottenuto il quarto posto con Villa Cortese nel 2012 e il secondo con il Rabita Baku nel 2013). Inoltre nel Fenerbahce milita anche Lucia Bosetti, mentre nella Dinamo Kazan, avversaria della Pomì in semifinale (e che ha eliminato la Nordmeccanica Piacenza nei Playoff 6) c’è Antonella Del Core.

Per la Pomì Casalmaggiore questa è stata la prima competizione europea a cui abbia preso parte ed è ovviamente la prima volta che si ritrova a disputare la Final Four di Champions League. Le altre tre semifinaliste, invece hanno vinto quattro delle ultime cinque edizioni: come abbiamo già detto il VakifBank di Guidetti ha vinto nel 2011 e nel 2013, il Fenerbahce ha vinto nel 2012 e la Dinamo Kazan ha vinto nel 2014.

Nella Pomì, però, ci sono due persone che sulla Champions la sanno lunga: Francesca Piccinini l’ha vinta ben cinque volte con Bergamo, mentre il coach Massimo Barbolini l’ha conquistata nel 1996 a Matera e nel 2006 a Perugia. Ora siamo nel 2016, chi vuol capire, capisca!

La Picci c’era dunque l’ultima volta che una squadra italiana ha vinto la Champions: è successo a Cannes nel 2010 e lei ha alzato la coppa con la sua Bergamo. L’Italia aveva vinto sei volte consecutive la massima competizione europea, quattro volte con la società orobica (2005, 2007, 2009 e 2010), altre due con Perugia (2006 e 2008). Da allora solo vittorie turche e una russa, che abbiamo citato poco sopra, ossia le due del VakifBank, quella del Fenerbahce, quella dell’Eczacibasi di Gianni Caprara dell’anno scorso e quella della Dinamo Kazan.

Tutte le partite della Final Four di Champions League Femminile a Montichiari saranno trasmesse in diretta tv su Premium Sport 2 e Premium Sport 2 HD (canali 371 e 381 del digitale terrestre) con il commento di Marcello Piazzano e Rachele Sangiuliano. Si potranno vedere anche in streaming gratuito su Laola1.tv.

Champions League Volley femminile 2016: la Final Four


Sabato 9 aprile
Ore 15:30

Fenerbahce Grundig Istanbul (TUR) - VakifBank Istanbul (TUR)

Ore 18:30
Dinamo Kazan (RUS) - Pomì Casalmaggiore (ITA)

Domenica 10 aprile
Ore 14:30
Finale 3° - 4° posto

Ore 17:30
Finale 1° - 2° posto

  • shares
  • Mail