Giro dei Paesi Baschi 2016: Contador vince crono e classifica generale | Video

Imbattibile lo spagnolo nella cronometro conclusiva.

Il Giro dei Paesi Baschi 2016 si conclude con la zampata finale del fuoriclasse Alberto Contador che si è aggiudicato la cronometro finale da Eibar di 16,5 km e la classifica generale. È poker per lo spagnolo che aveva vinto questa corsa già tre volte, nel 2008, 2009 e 2014.

Contador non ha vinto nessuna delle tappe in linea in questa edizione, ma ha sempre attaccato ed è sempre rimasto tra i migliori, oggi è arrivato il colpo decisivo e ha dimostrato di essere il più veloce di tutti in una crono perfetta per i corridori bravi in salita e ha concluso in 29’ 13”. Dietro di lui nella tappa odierna si è piazzato, per soli 5”, Nairo Quintana: il colombiano della Movistar ha cambiato la bici durante il percorso, non per un problema meccanico, ma per strategia, una strategia che si è rivelata tuttavia fallimentare, visto che se non l’avesse cambiata probabilmente avrebbe anche potuto vincere la tappa.

Sergio Henao, che oggi indossava la maglia di leader, aveva solo 6” di vantaggio rispetto a Contador, ma oggi ha tardato 18” e ha concluso la tappa al terzo posto e la corsa al secondo. Il colombiano del Team Sky all’intermedio aveva 46” di ritardo, ma è stato molto bravo nella seconda parte del percorso ed è così riuscito a difendere la piazza d’onore dagli attacchi di Quintana che invece è terzo.

Il migliore degli italiani oggi è stato Giovanni Visconti della Movistar, tredicesimo con un ritardo di 1’ 31”. Diego Rosa dell’Astana, stupendo protagonista della tappa regina corsa ieri, è la Maglia a Pois di questa corsa.

Al termine della corsa Alberto Contador ha detto di essere ovviamente molto felice per questa vittoria dopo aver perso per pochi secondi il Giro della Catalogna (dietro Quintana) e la Parigi-Nizza (dietro Geraint Thomas), anche perché in altre occasioni vincere il Giro dei Paesi Baschi come sua prima corsa dell’anno gli ha poi portato fortuna. Sergio Henao si è dimostrato un grande sportivo e ha fatto i complimenti al vincitore dicendo che in questa crono lui è andato anche oltre i suoi limiti perché sapeva di giocarsi la corsa, ma quando l’avversario fa meglio di te occorre riconoscerlo ed è questo il caso.
Nairo Quintana ha ricordato di essere stato male in settimana e dunque questo podio è più che soddisfacente, mentre per quanto riguarda il cambio di bici durante la crono lui e la squadra hanno deciso di giocarsela così e dunque pazienza se ha perso per 5”.

Alberto Contador ha vinto il Giro dei Paesi Baschi 2016

Questi i primi dieci classificati della cronometro di Eibar:
1) Alberto Contador (Tinkoff) 29’ 13”
2) Nairo Quintana (Movistar) +5”
3) Sergio Luis Henao (Team Sky) +18”
4) Adam Yates (Orica GreenEdge) +53”
5) Samuel Sanchez (BMC) +1’ 04”
6) Thibaut Pinot (FDJ) +1’ 09”
7) Alberto Rui Costa (Lampre-Merida) +1’ 16”
8) Joaquim Rodriguez (Team Katusha) +1’ 16”
9) Miguel Angel Lopez (Astana) +1’ 21”
10) Pello Bilbao (Caja Rural) +1’ 26”

E queste le prime dieci posizioni della classifica finale:
1) Alberto Contador (Tinkoff) 22h 44’ 43”
2) Sergio Luis Henao (Team Sky) +12”
3) Nairo Quintana (Movistar) +37”
4) Thibaut Pinot (FDJ) +1’ 13”
5) Joaquim Rodriguez (Team Katusha) +1’ 22”
6) Samuel Sanchez (BMC) +1’ 29”
7) Alberto Rui Costa (Lampre-Merida) +2’ 19”
8) Simon Spilak (Team Katusha) +2’ 47”
9) Lawson Craddock (Cannondale) +2’ 52”
10) Wilco Kelderman (Team LottoNL-Jumbo) +3’ 14”

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail