SuperLega Volley, Semifinali Scudetto 2016: in Gara 1 vincono Modena e Perugia

La Lube sconfitta in casa al tie-break, Trento ko al PalaPanini in quattro set.

Perugia batte la Lube Civitanova all'Eurosuole

Subito sorprese in Gara 1 delle semifinali dei Playoff Scudetto della SuperLega Volley 2015-2016. Era particolarmente inaspettato il ko interno della Cucine Lube Banca Marche Civitanova, squadra vincitrice della Regular Season, contro la quinta classificata, la Sir Safety Conad Perugia. Le due squadre hanno avuto cammini diversi, non solo per la posizione occupata in classifica alla fine della stagione regolare, ma anche ai quarti dei Playoff, che la Lube ha superato agevolmente in sole tre partite contro la Ninfa Latina, mentre Perugia ha dovuto lottare fino al tie-break di Gara 5 in casa della Calzedonia Verona, quarta classificata e vincitrice della Challenge Cup. Pare invece che propria alla Lube abbia fatto male, in qualche modo, stare più ferma delle altre, non avendo disputato Gara 4 e Gara 5 dei quarti, ma in ogni caso in cammino in semifinale è solo all’inizio perché si qualifica alla finale chi vince tre partite su un massimo di cinque disponibili.

Questo è l’esame della partita fatto da Chicco Blengini, coach dei biancorossi (e della nazionale):

"Non ci siamo espressi bene in alcuni aspetti, come la fase muro difesa dove Perugia ha giocato meglio di noi, in entrambi in fondamentali. Non credo che il nostro lungo riposo abbia influenzato la prestazione, voglio guardare più gli aspetti tecnico-tattici di questa sconfitta. Nel tie-break l'equilibrio è stato rotto dal turno al servizio di Atanasijevic, e quando prendi un break dopo il decimo punto è dura recuperare: ci abbiamo provato ma non ci siamo riusciti”

Blengini è ovviamente pronto a rifarsi subito, anche in trasferta:

“Ora rigiochiamo subito in Gara 2 tra tre giorni, consapevoli di incontrare una squadra tosta, con grande qualità individuale e che ha superato la paura di essere eliminata ai quarti di finale, giocando quindi con spregiudicatezza. Questo non ci deve sorprendere né destabilizzare: dobbiamo battere meglio, limitando i tanti errori dai nove metri visti stasera, e in generale essere più precisi nella fase muro difesa, come ho detto prima"

Per quanto riguarda il match del PalaPanini, invece, ad avere la meglio questa sera sono stati i padroni di casa che si sono imposti per 3-1 contro i campioni d’Italia in carica e semifinalisti della Champions League (come la Lube) della Diatec Trentino. E dire che i ragazzi di Radostin Stoytchev avevano cominciato meglio la partita, vincendo il primo set, ma dopo aver perso il secondo ai vantaggi hanno giocato peggio i due set successivi permettendo alla DHL Modena di completare la propria rimonta senza nemmeno arrivare al tie-break.

L’appuntamento con Gara 2 delle semifinali è per martedì prossimo, 12 aprile, alle ore 20:15 con Perugia-Lube, che sarà trasmessa in diretta tv su RaiSport 1 e alle 20:30 con Trento-Modena in streaming su Lega Volley Channel. Sicuramente vedremo altri due match tesi ma spettacolari.

Playoff Scudetto Volley Maschile 2016: Semifinali


RISULTATI GARA 1
Giocate sabato 9 aprile 2016

Cucine Lube Banca Marche Civitanova - Sir Safety Conad Perugia 2-3 (25-20, 20-25, 22-25, 25-18, 13-15)
DHL Modena - Diatec Trentino 3-1 (23-25, 26-24, 25-19, 25-16)

PROSSIMO TURNO - GARA 2
Martedì 12 aprile 2016
Ore 20:15 - In diretta su RaiSport 1
Sir Safety Conad Perugia - Cucine Lube Banca Marche Civitanova

Ore 20:30 - In diretta su Lega Volley Channel
Diatec Trentino - DHL Modena Diretta Lega Volley Channel

Foto © Lega Volley

  • shares
  • Mail