Playoff Scudetto Volley femminile 2016, Gara 1 dei quarti: vincono in casa Bergamo e Scandicci

Sconfitte nettamente le neo campionesse d’Europa.

Bergamo batte Casalmaggiore

Non c’è niente da fare: il volley femminile non è mai scontato né banale, per questo chi lo conosce bene è convinto che sia uno degli sport più avvincenti (e anche spettacolari). Oggi ne abbiamo avuto l’ennesima prova ritrovandoci davanti a risultati alquanto inaspettati nelle ultime due partite del primo turno dei Playoff Scudetto.

Considerati anche i risultati di ieri, in pratica, delle prime quattro classificate in Regular Season soltanto una, l’Imoco Conegliano (prima in classifica), è riuscita a vincere la partita in trasferta dei quarti di finale, mentre tutte le altre hanno perso, alcune anche “di brutto”, passateci il termine.

Ieri abbiamo visto, oltre al successo per 3-0 di Conegliano sul campo della Metalleghe Sanitars Montichiari, anche la vittoria in tre set della Liu-Jo Modena, quinta, contro l’Igor Gorgonzola Novara, quarta.

Oggi sono arrivati altri due successi casalinghi, che però in pochi potevano aspettarsi così netti. Cioè ci poteva anche stare la sconfitta della Pomì Casalmaggiore a Bergamo, ma non con un 3-0 così catastrofico. È evidente che le neo-campionesse d’Europa (e campionesse d’Italia in carica), hanno (giustamente) festeggiato negli ultimi giorni e non sono riuscite a trovare la concentrazione per affrontare la Foppapedretti Bergamo, contro la quale sapevano benissimo che non sarebbe stata facile, visto che le orobiche sono state le artefici dell’eliminazione delle rosa in semifinale di Coppa Italia. Stasera la Foppa ha dominato in lungo e in largo soprattutto nei primi due set e anche se nel terzo c’è stato un po’ più di equilibrio, la Pomì non è comunque riuscita a entrare degnamente in partita. Ricordiamo che la Pomì si è classificata al secondo posto in Regular Season e Bergamo settima.

Anche alla Nordmeccanica Piacenza, terza, è andata male in casa della Savino Del Bene Scandicci, sesta. Le toscane si sono imposte in quattro set: hanno cominciato benissimo portandosi sul 2-0 senza troppe difficoltà, hanno ceduto il terzo parziale, ma hanno dominato il quarto lasciando alle ragazze di Marco Gaspari solo pochi punti.

Ora le prime quattro classificate giocheranno Gara 2 e l’eventuale Gara 3 in casa. Domani già tocca alle sfide tra Conegliano e Montichiari, che sarà trasmessa in diretta su RaiSport, e tra Novara e Modena (in streaming su LVF Tv), poi venerdì rigiocano le squadre che abbiamo visto oggi, a campi invertiti e quindi Casalmaggiore-Bergamo (su LVF Tv) e Piacenza-Scandicci (in diretta tv su RaiSport).

Playoff Scudetto Volley Femminile - Quarti


RISULTATI GARA 1
Giocate martedì 12 aprile

Metalleghe Sanitars Montichiari - Imoco Volley Conegliano 0-3 (19-25, 19-25, 22-25)
Liu Jo Modena - Igor Gorgonzola Novara 3-0 (25-19, 25-22, 25-18)

Giocate mercoledì 13 aprile
Foppapedretti Bergamo - Pomì Casalmaggiore 3-0 (25-16, 25-15, 25-22)
Savino Del Bene Scandicci - Nordmeccanica Piacenza 3-1 (25-18, 25-22, 20-25, 25-14)

PROSSIMO TURNO
GARA 2
Giovedì 14 aprile, ore 20:30
Imoco Volley Conegliano - Metalleghe Sanitars Montichiari in diretta su RaiSport
Igor Gorgonzola Novara - Liu Jo Modena in diretta su LVF Tv

Venerdì 15 aprile
Ore 20:30
Pomì Casalmaggiore - Foppapedretti Bergamo in diretta su LVF Tv

Ore 21:00
Nordmeccanica Piacenza - Savino Del Bene Scandicci in diretta su RaiSport

Foto © Rubin/LVF

  • shares
  • Mail