Pallavolo Femminile - Champions League e Coppa Cev: vincono Busto Arsizio e Villa Cortese, perde Piacenza

Esordio vincente per la Unendo Yamamay Busto Arsizio nella Champions League: alla Sala Polivalenta di Bucarest le farfalle biancorosse hanno ottenuto il successo per 3-1 sulle padrone di casa della Dinamo.

DINAMO ROMPREST BUCURESTI - UNENDO YAMAMAY BUSTO ARSIZIO 1-3 (23-25, 15-25, 25-14, 22-25) - DINAMO ROMPREST BUCURESTI: Stefan 7, Marcovici 15, Minca 1, Smarandache, Lupu 12, Hood 13, Baciu 15, Carbuneanu, Zburova 4, Valachova. Non entrati Constantin, Motroc. All. Kovacevic. UNENDO YAMAMAY BUSTO ARSIZIO: Faucette 12, Lloyd, Brinker, Leonardi (L), Marcon 2, Bauer 17, Kozuch 16, Arrighetti 18, Caracuta 1, Bisconti. Non entrati Lombardo, Pisani. All. Parisi. ARBITRI: Szmydynski - Zakharova . NOTE - Spettatori 1050, durata set: 27', 21', 21', 29'; tot: 0'. Dinamo Romprest BUCURESTI: Battute errate 9, Ace 7. Unendo Yamamay BUSTO ARSIZIO: Battute errate 4, Ace 2.

Vince anche l’Asystel MC Carnaghi Villa Cortese battendo 3-1 le polacche del Trefl Sopot.

ASYSTEL MC CARNAGHI VILLA CORTESE –ATOM TREFL SOPOT 3-1 (25-16; 26-24; 21-25; 25-23)
Asystel Mc Carnaghi Villa Cortese: Bosetti 14, Veljkovic 9, Barun 5, Klineman 17, Folie 14, Mojica 3, Parrocchiale (L). Viganò 1, Malagurski 5, Rondon 4. N.E. Garzaro, Sylla. All. Caprara
Atom Trefl Sopot: Pykosz 5, Rourke 27, Coimbra 6, Sherlukina 8, Belcik 5, Podolec 4, Zenik (L). Lukasik 0, Acea Cabrera 2, Kaczorowska 9, Wilk 7, Kwiatkowska. All. Matlak
Note – Durata set: 23’, ’28, ’29, ’30 Durata totale 1h 50m
Asystel MC Carnaghi Villa Cortese: muri 14, ace 8, battute sbagliate 8, errori punto 15, ricezione pos 56, perf. 18, attacco 38%
Atom Trefl Sopot: muri 8, ace 13, battute sbagliate 9, errori punto 25, ricezione pos 59%, perf. 28%, attacco 37%.
Arbitri: Zaharescu - Schiemenz
Spettatori 733

La Rebecchi Nordmeccanica Piacenza perde 3-2 all'esordio assoluto in competizioni europee. Nell'andata dei sedicesimi di finale di CEV Cup, Manuela Leggeri e compagne hanno ceduto in trasferta alle ucraine del Kontynium Volyn Lutsk con i parziali di 17-25, 25-21, 17-25, 25-21, 15-13. Per accedere agli ottavi di finale e sfidare la vincente del duello tra l'AEK Atene e le francesi della Ses Calais, il River Volley dovrà vincere con qualsiasi risultato la gara di ritorno, in programma al PalaBanca mercoledì 31 ottobre, e poi imporsi nell'eventuale Golden Set ai 15.

KONTYNIUM VOLYN LUTSK - REBECCHIN.MECCANICA PIACENZA 3-2 (17-25, 25-21, 17-25, 25-21, 15-13) - KONTYNIUM VOLYN LUTSK: OBOLONSKA L, POLISHCHUK NE, POLITANSKA 9, GALYTSKA NE, DOVGOPOLIUK 3, MOLODTSOVA 20, KUCHKO NE, MOLODTSOVA 20, STEPANYUK 13, PIDGURSKA NE, TURKULA 14, ANDRUSENKO 17.. REBECCHIN.MECCANICA PIACENZA: FRIGO NE, GENNARI, LEGGERI 14, TURLEA 24, MEIJNERS NE, SECOLO 12, NICOLINI 10, FERRETTI NE, SANSONNA L, RADENKOVIC 3, BOSETTI 21, ZILIO NE. ARBITRI: Fortu - Stankov. NOTE - durata set: 21', 24', 21', 23', 17'; tot: 106'. Kontynium VOLYN LUTSK: Battute errate 1, Ace 11. Rebecchin.Meccanica PIACENZA: Battute errate 7, Ace 6.

I RISULTATI DELLA CHAMPIONS LEAGUE

Pool A
Vakifbank Istanbul (TUR) - Volero Zurich (SUI) 3-0
RC Cannes (FRA) - Uralochka-NTMK Ekaterinburg (RUS) 2-3

Pool B
Asystel MC Carnaghi Villa Cortese - Atom Trefl Sopot (POL) 3-1
Agel Prostejov (CZE) - Rabita Baku (AZE) 0-3

Pool C
Galatasaray Istanbul (TUR) - Asptt Mulhouse (FRA)
Dinamo Romprest Bucarest (ROU) - Unendo Yamamay Busto Arsizio 1-3

Pool D
Azerrail Baku (AZE) - Dresdner SC (GER) 3-1
Eczacibasi Vitra Istanbul (TUR) - Tauron Dabrowa Gornicza (POL)

Pool E
Chateau d'Ax Urbino - 2004 Tomis Constanta (ROU) 1-3
Schweriner SC (GER) - Dinamo Kazan (RUS) 3-2

Pool F
Stella Rossa Belgrado (SRB) - Lokomotiv Baku (AZE) 2-3
Dinamo Mosca (RUS) - Bank BPS Fakro Muszyna (POL) 3-2

CEV Champions League - Le classifiche:
Pool A : Vakifbank Istanbul 3, Uralochka-NTMK Ekaterinburg 2, RC Cannes 1, Volero Zurich 0.
Pool B : Rabita Baku, Asystel MC Carnaghi Villa Cortese 3, Atom Trefl Sopot, Agel Prostejov 0.
Pool C : Unendo Yamamay Busto Arsizio 3, Galatasaray Istanbul, Asptt Mulhouse, Dinamo Romprest Bucarest 0.
Pool D : Azerrail Baku 3, Eczacibasi Vitra Istanbul, Tauron Dabrowa Gornicza, Dresdner SC 0.
Pool E : 2004 Tomis Constanta 3, Schweriner SC 2, Dinamo Kazan 1, Chateau d'Ax Urbino 0.
Pool F : Lokomotiv Baku e Dinamo Mosca 2, Stella Rossa Belgrado e Bank BPS Fakro Muszyna 1.

CEV Champions League - Il prossimo turno delle italiane:
Pool B : Rabita Baku - Asystel MC Carnaghi Villa Cortese 1/11
Pool C : Unendo Yamamay Busto Arsizio - Galatasaray Istanbul 1/11
Pool E : Dinamo Kazan - Chateau d'Ax Urbino 31/10

Comincia male l'avventura della Chateau d'Ax Urbino (terza in regular season la scorsa stagione) in Champions League. Al PalaMondolce il sestetto di Ettore Guidetti perde contro il 2004 Tomis Constanta 1-3 (24-26, 17-25, 25-20, 19-25). Oggi ci sarà l'esordio delle altre due formazioni italiane impegnate nella competizione continentale, la Unendo Yamamay Busto Arsizio (vincitrice del 68° campionato italiano) che giocherà a Bucarest contro la Dinamo Romprest e la Asystel MC Carnaghi Villa Cortese (finalista dei playoff scudetto), impegnata al PalaBorsani contro l'Atom Trefl Sopot. Entrambe le gare in diretta sui canali di Sportitalia.

Il calendario, i gironi e la formula della Champions League

Nella scorsa edizione della Champions League il risultato migliore fu conseguito da Villa Cortese, che arrivò alla Final Four, dopo lo scontro fratricida nei Quarti contro la Foppapedretti Bergamo, e concluse il torneo al quarto posto, in seguito alle sconfitte contro Cannes in semifinale e Dinamo Kazan nella finale per il 3°-4° posto. Il trofeo fu sollevato, per la prima volta nella sua storia, dalle turche del Fenerbahce Spor Kulubu, guidate dalla sudcoreana Yeon-Koung Kim, una delle componenti della nazionale che eliminò l’Italia di Massimo Barbolini alle Olimpiadi di Londra.

Foto | © Cev

  • shares
  • Mail