Nuoto, Assoluti di Riccione 2016: tutti i risultati e i qualificati a Olimpiadi ed Europei

I podi di tutte le gare e gli elenchi degli atleti qualificati alle Olimpiadi di Rio (6-13 agosto) e agli Europei di Londra (16-22 maggio).

Nuoto Assoluti Riccione 2016 - Tutti i risultati

Si sono conclusi oggi gli Assoluti di Nuoto primaverili di Riccione 2016, quest’anno più importanti che mai perché hanno dato la possibilità agli atleti azzurri di andare a caccia del pass per le Olimpiadi di Rio 2016 (gare di nuoto dal 6 al 13 agosto) e agli Europei di Londra, in programma dal 16 al 22 maggio.

Tante le note positive azzurre, dai “soliti” noti come Gregorio Paltrinieri, Gabriele Detti e Federica Pellegrini, ai redivivi come Luca Dotto, che dopo aver vinto la gara individuale dei 100 m stile libero in 48” 40, ha poi fissato il nuovo record italiano durante la staffetta: è il primo italiano a nuotare sotto i 48” grazie al suo 47” 96 che nemmeno Filippo Magnini con il costume in gomma era riuscito a ottenere (aveva nuotato al massimo fino a 48” 04 che era il precedente record italiano). Dotto ha vinto poi anche la prova dei 50 stile libero con un tempo di 21” 91 (Marco Orsi è stato assente per problemi fisici).

Federica Pellegrini non si è risparmiata nella sua gara preferita, i 200 stile libero, e ha vinto in 1’55” 30 che è il quarto tempo mondiale stagionale e la sua settima prestazione in carriera, ma la sorpresa è arrivata nei 100 m stile libero, gara in cui ha nuotato in 53” 78, che è la migliore prestazione italiana mai nuotata con il costume in tessuto.

Sui 200, le tre atlete che quest’anno hanno fatto meglio di Federica a livello mondiale sono coloro che poi saranno le principali avversarie a Rio per il podio: la statunitense Katie Ledecky (1' 54" 43), l'australiana Emma McKeon (1' 54" 83) e la svedese Sarah Sjoestroem (1' 54" 87).
Queste le dichiarazioni di Federica dopo la sua prova:

“Volevo partire forte per testarmi. L’ho pagato nella seconda parte e soprattutto negli ultimi 50 metri. Un passaggio così non lo nuotavo dai tempo del record del mondo. Forse con un passaggio più oculato sarei potuta scendere sotto l'1’ 55” ma preferisco così. Sono molto soddisfatta del tempo in considerazione di come è venuto”

I passaggi di Federica sono stati: 26" 82, 55" 73, 1' 25" 35 e poi l’1’ 55" 30 finale.

Particolarmente entusiasmante l’ultima gara, i 200 m stile libero maschili che hanno incoronato Gabriele Detti quale uomo del campionato grazie ai successi nei 400, 800 e il secondo posto nei 1500. Dietro di lui si è piazzato un altro “non duecentista”, Luca Dotto, anch’egli grande protagonista degli Assoluti, mentre lo specialista Andrea Mitchell D’Arrigo si è dovuto accontentare del terzo posto.

Qui di seguito trovate tutti i podi di tutte le gare degli Assoluti primaverili di Riccione, l’elenco dei nuotatori qualificati alle Olimpiadi di Rio 2016 e quello dei qualificati agli Europei di Londra.

Nuoto, Assoluti di Riccione 2016: tutte le medaglie


100 dorso uomini

1. Simone Sabbioni (Esercito/Swim Pro SS9) 53”34 RI assoluto e cadetti
precedente Simone Sabbioni 53”37 del 18/12/2015 a Riccione
2. Christopher Ciccarese (Fiamme Oro Roma/CC Aniene) 54”36
3. Michele Malerba (Larus Nuoto) 54”85

100 dorso donne
1. Carlotta Zofkova (Forestale/Imolanuoto) 1’00”91
2. Elena Gemo (Forestale/CC Aniene) 1’01”05
3. Margherita Panziera (CC Aniene) 1’01”12

50 rana uomini
1. Andrea Toniato (Fiamme Gialle/Team Veneto) 23”53
2. Fabio Scozzoli (Esercito/Imolanuoto) 27”80
3. Lorenzo Antonelli (Larus Nuoto) 27”83

400 stile libero donne
1. Alice Mizzau (Fiamme Gialle/Team Veneto) 4’07”26
2. Diletta Carli (Fiamme Oro Roma/Tirrenica Nuoto) 4’08”10
3. Martina De Memme (Esercito/Nuoto Livorno) 4’09”86

1500 stile libero uomini
1. Gregorio Paltrinieri (Fiamme Oro Roma/Coopernuoto) 14’42”91
2. Gabriele Detti (Esercito/SMGM Team Nuoto Lombardia) 14’46”48
3. Domenico Acerenza (Larus Nuoto) 15’08”55

200 farfalla donne
1. Stefania Pirozzi (Fiamme Oro Roma/CC Napoli) 2’08”98
2. Alessia Polieri (Fiamme Gialle/Imolanuoto) 2’09”16
3. Ilaria Cusinato (Team Veneto) 2’10”98

100 stile libero uomini
1. Luca Dotto (Forestale/Larus Nuoto) 48”40
2. Luca Leonardi (Fiamme Oro Roma/Azzurra 91) 49”04
3. Filippo Magnini (CC Aniene) 49”31

4x100 stile libero donne
1. CC Aniene 3’41”59
M. Durante 56”62, R. Ceracchi 55”91, F. Pellegrini 53”30, M. Panziera 55”76
2. CS Esercito 3’41”73
3. GS Forestale 3’44”84

50 farfalla donne
1. E. Gemo (Forestale/CC Aniene) 26”12
2. S. Di Pietro (Forestale/CC Aniene) 26”34
3. I. Bianchi (Fiamme Azzurre/Azzurra 91) 27”00

100 farfalla uomini
1. M. Rivolta (Fiamme Oro Roma/Team Insubrika) 51”54
2. P. Codia (Esercito/CC Aniene) 51”72
3. D. D’Angelo (CC Aniene) 52”60

200 rana donne
1. L. Fissneider (Fiamme Gialle/Bozen) 2’26”74
2. I. Scarcella (CC Aniene) 2’26”86
3. F. Fangio (SMGM Team Nuoto Lombardia) 2’27”06

400 misti uomini
1. F. Turrini (Esercito/Nuoto Livorno) 4’11”95
2. L. Marin (CC Aniene) 4’14”65
3. G. Gaetani (Larus Nuoto) 4’19”70

800 stile libero donne
1. S. Quadarella (CC Aniene) 8’28”06 RI cadette
precedente S. Quadarella 8’35”39 del 19 agosto 2014 a Nanchino (Cina)
2. D. Carli (Fiamme Oro Roma/Tirrenica Nuoto) 8’28”22
3. M. De Memme (Esercito/Nuoto Livorno) 8’31”79

100 rana uomini
1. A. Toniato (Fiamme Gialle/Team Veneto) 1’00”72
2. F. Scozzoli (Esercito/Imolanuoto) 1’00”75
3. N. Martinenghi (NC Brebbia) 1’00”92 RI juniores
precedente A. Toniato 1’00”97 del 12/07/2009 a Praga

100 stile libero donne
1. F. Pellegrini (CC Aniene) 53”78
2. E. Ferraioli (Esercito/CC Aniene) 54”87
3. A. Pezzato (Team Veneto) 55”03

4x200 stile libero uomini
1. CC Aniene A 7’12”60 RI di società
A. Di Giorgio 1’48”69, D. Lestingi 1’47”60, J. Boffa 1’48”70, F. Magnini 1’47”61
2. CC Aniene B 7’23”53
3. Aurelia Nuoto Unicusano 7’24”11

50 farfalla uomini
1. P. Codia (Esercito/CC Aniene) 23”56
2. M. Rivolta (Fiamme Oro Roma/Team Insubrika) 23”82
3. D. D’Angelo (CC Aniene) 23”96

400 misti donne
1. L. Trombetti (Fiamme Oro Roma/RN Torino) 4’38”54
2. S. Franceschi (Nuoto Livorno) 4’40”03 RI cadette
(precedente di Stefania Pirozzi, 4’40”48 del 18/06/2011 a Roma
3. C. Toni (RN Florentia) 4’41”27

400 stile libero uomini
1. G. Detti (Esercito/SMGM Team Nuoto Lombardia) 3’43”97
2. A. M. D’Arrigo (Aurelia Nuoto Unicusano) 3’50”82
3. D. Acerenza (Larus Nuoto) 3’51”20

200 dorso donne
1. . M. Panziera (CC Aniene) 2’10”91
2. C. Zofkova (Forestale/Imolanuoto) 2’11”97
3. L. Paruscio (CC Aniene) 2’14”39

200 dorso uomini
1. L. Mencarini (Fiamme Oro Roma/CC Aniene) 1’58”05
2. C. Ciccarese (Fiamme Oro Roma/CC Aniene) 1’58”15
3. S. Sabbioni (Esercito/Swim Pro SS9) 1’58”96

100 farfalla donne
1. I. Bianchi (Fiamme Azzurre/NC Azzurra 91) 57”87
2. A. Petronio (RN Torino) 59”85
3. A. Letrari (Bolzano Nuoto) 59”99

4x100 stile libero uomini
1. Fiamme Oro Roma A 3’18”04
L. Leonardi 49”14, S. M. Pizzamiglio 49”91, M. Rivolta 50”07, L. Spadaro 48”92
2. CC Aniene A 3’19”69
3. GN Fiamme Gialle 3’20”20

4x200 stile libero donne
1. CC Aniene A 8’03”48
R. Ceracchi 2’01”28, M. Panziera 2’03”46, S. Quadarella 2’03”88, F. Pellegrini 1’54”86
2. GS Fiamme Oro 8’04”10
3. Team Veneto A 8’17”41

200 stile libero donne
1. F. Pellegrini (CC Aniene) 1’55”30
2. A. Mizzau (Fiamme Gialle/Team Veneto) 1’58”71
3. M. De Memme (Esercito/Nuoto Livorno) 1’59”33

200 misti uomini
1. F. Turrini (Esercito/Nuoto Livorno) 1’59”61
2. G. Sorriso (CC Aniene) 2’00”68
3. L. Glessi (Esercito/Gorizia Nuoto) 2’01”79

50 dorso donne
1. E. Gemo (Forestale/CC Aniene) 28”34
2. A. Barbieri (Fiamme Gialle/Azzurra 91) 28”43
3. S. Scalia (SMGM Team Nuoto Lombardia) 28”51

50 stile libero uomini
1. L. Dotto (Forestale/Larus Nuoto) 21”91
2. F. Bocchia (De Akker Team) 22”06
3. G. Guttuso (Promogest Coop Cagliari) 22”30

50 rana donne
1. M. Carraro (NC Azzurra 91) 30”86
2. A. Castiglioni (Fiamme Gialle/Team Insubrika) 31”02
3. I. Scarcella (CC Aniene) 31”56

800 stile libero uomini
1. G. Detti (Esercito/SMGM Team Nuoto Lombardia) 7’48”19
2. S. Pizzetti (Carabinieri/Nuotatori Milanesi) 7’58”37
3. D. Acerenza (Larus Nuoto) 7’59”67

4x100 misti donne
1. CC Aniene A 4’03”75
M. Panziera 1’01”64, I. Scarcella 1’08”26, E. Di Liddo 59”32, F. Pellegrini 54”53
2. GN Fiamme Gialle 4’05”77
3. CS Esercito 4’05”84

4x100 misti uomini
1. CS Esercito A 3’35”11 RI di società
S. Sabbioni 54”00, F. Scozzoli 1’00”07, P. Codia 50”97, N. Di Fabio 50”07
precedente Fiamme Oro Roma 3’35”19 del 17/04/2015 a Riccione
2. GS Fiamme Oro A 3’35”30
3. GN Fiamme Gialle 3’36”94

100 rana donne
1. M. Carraro (Nuoto Cl.Azzurra 91 - BO) 1’06”41
2. I. Scarcella (Circolo Canottieri Aniene) 1’08”46
3. A. Castiglioni (Gr.Nuoto Fiamme Gialle/Team Insubrika) 1’08”69

200 farfalla uomini
1. G. Carini (Gr.Nuoto Fiamme Gialle/Can. Vittorino da Feltre) 1’57”01
2. M. Pelizzari (Circolo Canottieri Aniene) 1’57”80
3. F. Pavone (CS Esercito) 1’58”14

50 stile libero donne
1. S. Di Pietro (GS Forestale/Circolo Canottieri Aniene) 25”05
2. E. Ferraioli (CS Esercito/Circolo Canottieri Aniene) 25”51
3. A. Pezzato (Team Veneto) 25”52

50 dorso uomini
1. S. Sabbioni (CS Esercito/Swim Pro SS9) 25”09
2. N. Bonaccia (CS Esercito/Nuotatori Pistoiesi) 25”28
3. S. M. Pizzamiglio (GS Fiamme Oro Roma/Nuoto CI. Azzurra 91-BO) 25” 37

1500 stile libero donne
1. S. Quadarella (Circolo Canottieri Aniene) 16’15”39
2. R. Bruni (CS Esercito) 16’27”33
3. G. Gabrielleschi (Nuotatori Pistoiesi) 16’29”46

200 rana uomini
1. L. Pizzini (Centro Sp.vo Carabinieri/Fondazione M.Bentegodi) 2’10”62
2. F. Bizzarri (GS Forestale) 2’11”33
3. E. Giorgetti (GS Fiamme Oro Roma/Circolo Canottieri Aniene) 2’12”99

200 misti donne
1. I. Cusinato (Team Veneto) 2’12”71
2. L. Trombetti (GS Fiamme Oro Roma/Rari Nantes Torino) 2’12”95
3. C. Toni (Rari Nantes Florentia) 2’13”06

200 stile libero uomini
1. G. Detti (CS Esercito/SMGM Team Nuoto Lombardia) 1’47”72
2. L. Dotto (GS Forestale/Larus Nuoto) 1’47”74
3. A.M. D’Arrigo (Unicusano Aurelia Nuoto) 1’48”36

Azzurri del Nuoto qualificati alle Olimpiadi di Rio de Janeiro


UOMINI

50 sl con Luca Dotto in 21"91
100 sl con Luca Dotto in 48"40
400 sl con Gabriele Detti in 3'43"97
1500 sl con Gregorio Paltrinieri (oro ai mondiali di Kazan) e Gabriele Detti in 14'46"48 pp
100 dorso con Simone Sabbioni in 53"34 RI e cadetti
100 farfalla con Matteo Rivolta in 51"54
400 misti con Federico Turrini in 4'11"95
4x100 stile libero con Luca Dotto (48"40)
4x100 mista con Simone Sabbioni (53"34 RI e cadetti nel dorso), Luca Dotto (48"40 nello stile libero), Matteo Rivolta (51"54 nella farfalla)

DONNE
100 sl con Federica Pellegrini in 53"78 migliore prestazione italiana mai nuotata col costume in tessuto
200 sl con Federica Pellegrini (argento ai mondiali di Kazan)
100 farfalla con Ilaria Bianchi in 57"87
100 rana con Martina Carraro in 1’06”41 (nuovo record italiano e sesta prestazione mondiale stagionale)
4x100 stile libero con Federica Pellegrini (53"78)
4x200 stile libero con Federica Pellegrini (argento ai mondiali di Kazan) e Alice Mizzau (1'58"71)
4x100 mista con con Federica Pellegrini (53"78 nello stile libero), Ilaria Bianchi (57"87 nella farfalla)

Azzurri del Nuoto qualificati agli Europei di Londra


UOMINI

50 sl Luca Dotto in 21"91 e Federico Bocchia in 22"06
100 sl con Luca Dotto in 48"40
400 sl con Gabriele Detti in 3'43"97
800 sl Gabriele Detti in 7'48"19
1500 sl con Gregorio Paltrinieri (oro ai mondiali di Kazan) e Gabriele Detti in 14'46"48 pp
100 dorso con Simone Sabbioni in 53"34 RI e cadetti
200 dorso con Luca Mencarini 1'58"05 e Christopher Ciccarese in 1'58"15
50 farfalla con Piero Codia in 23"56
100 farfalla con Matteo Rivolta in 51"54 e Piero Codia in 51"72
200 farfalla con Giacomo Carini in 1’57”01
50 rana con Andrea Toniato in 27"53
100 rana con Andrea Toniato in 1'00"72
200 rana con Luca Pizzini in 2’10”62
200 misti con Federico Turrini in 1'59"61
400 misti con Federico Turrini in 4'11"95 e Luca Marin in 4'14"65
4x100 stile libero con Luca Dotto in 48"40, Luca Leonardi in 49"04, Filippo Magnini in 49"31, Jonathan Boffa in 49"44
4x100 mista con Simone Sabbioni (53"34 RI e cadetti nel dorso), Luca Dotto (49"40 nello stile libero), Matteo Rivolta (51''54 nella farfalla) e Andrea Toniato (1'00''72 nella rana)

DONNE
50 sl con Silvia Di Pietro in 25”05
100 sl con Federica Pellegrini in 53"78 migliore prestazione italiana mai nuotata col costume in tessuto
200 sl con Federica Pellegrini (argento ai mondiali di Kazan)
400 sl con Alice Mizzau in 4'07"26
800 sl con Simona Quadarella in 8'28"06 RI cadette e Diletta Carli in 8'28"22
50 dorso con Elena Gemo in 28"34
100 dorso con Carlotta Zofkova in 1'00"91
200 dorso con Margherita Panziera in 2'10"91
50 farfalla con Elena Gemo in 26"12 e Silvia Di Pietro in 26"34
100 farfalla con Ilaria Bianchi in 57"87
200 farfalla con Stefania Pirozzi in 2'08"98 e Alessia Polieri in 2'09"16
50 rana con Martina Carraro in 30"86 e Arianna Castiglioni in 31"02
100 rana con Martina Carraro in 1’06”41
200 rana con Lisa Fissneider in 2'26"74, Ilaria Scarcella in 2'26"86 e Francesca Fangio in 2'27"06
200 misti con Ilaria Cusinato in 2’12”71 e Luisa Trombetti in 2’12”95
400 misti con Luisa Trombetti in 4'38"54, Sara Franceschi in 4'40"03 record cadetti e Carlotta Toni in 4'41"27
4x100 stile libero con Federica Pellegrini in 53"78, Erika Ferraioli in 54"87, Aglaia Pezzato in 55"03 e Silvia Di Pietro in 55"10
4x200 stile libero con Federica Pellegrini (argento ai mondiali di Kazan), Alice Mizzau in 1'58"71, Martina De Memme in 1'59"33 e Stefania Pirozzi in 1'59"52
4x100 mista con Carlotta Zofkova (1'00"91 nel dorso), Federica Pellegrini (53"78 nello stile libero), Ilaria Bianchi (57"87 nella farfalla)

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail