Serie A1 volley femminile, Semifinali Scudetto 2016: Piacenza raggiunge Conegliano in finale

Successo casalingo per 3-1 della Nordmeccanica in Gara 3.

Da martedì 26 aprile sarà la Nordmeccanica Piacenza a sfidare l’Imoco Conegliano nella finale scudetto 2015-2016 di pallavolo femminile. Le ragazze di Marco Gaspari stasera hanno vinto Gara 3 della semifinale contro una Foppapedretti Bergamo mai doma, che ha dato del filo da torcere alle terze classificate della Regular Season fino alla fine.

Al PalaBanca la partita oggi è stata molto equilibrata per due set e mezzo. Piacenza è partita meglio perché è riuscita ad aggiudicarsi il primo set, il più duro, ai vantaggi per 28-26. Dopo questo buon inizio, la squadra padrona di casa si è un po’ rilassata in avvio del secondo parziale, tanto che Bergamo è riuscita a portarsi sul +5 (5-10), ma in un batter d’occhio Piacenza ha pareggiato (10-10) e ha ingaggiato una lotta punto a punto con le orobiche che tuttavia sono arrivate in vantaggio al time-out tecnico, seppur di un solo punto (11-12). Al rientro in campo Bergamo è riuscita ad allungare fino al +3 (16-19), ma Piacenza l’ha ripresa sul 21-21, poi nel finale punto a punto la Foppa è riuscita a chiudere sul 23-25 e a pareggiare il conto.

Anche l’inizio del terzo set è stato molto equilibrato. In questo caso è stata Piacenza ad arrivare in vantaggio di un solo punto al time-out tecnico (12-11), poi alla ripresa del gioco ha trovato l’accelerazione vincente, mentre Bergamo si è un po’ persa. Le ragazze di Gaspari sono così riuscite a scavare il solco e a trovare ben otto palle set (24-16) dopo un fallo di Bergamo, poi Sorokaite ha chiuso sul 25-16.

Nel quarto set ancora equilibrio in apertura. Bergamo ha trovato più volte un break di vantaggio, anche al time-out tecnico (10-12), ma Piacenza ha riacciuffato le orobiche e le ha superate (14-13). lavorini ha chiamato il primo time-out, ma è servito a poco e ha dovuto presto sfruttare anche il secondo (18-14) vedendo la partita e dunque la qualificazione sfuggire via. Di fatto Bergamo è riuscita a riportarsi al massimo a -3 (21-18), poi Piacenza ha annullato e grazie a un errore al servizio di Aelbrecht ha ottenuto cinque palle-match, una sola annullata da Leo Lo Bianco di seconda prima che Ognjenovic, anch’ella di seconda e un po’ aiutata dal nastro, trovasse il punto del definitivo 25-20.

Per Piacenza non c’è dunque tempo di riposare: martedì comincia la finale scudetto si parte da Conegliano, dove si disputeranno Gara 1 e le eventuali Gara 4 a Gara 5.

Semifinali Scudetto Volley Femminile 2016


RISULTATI GARA 1
Giocata martedì 19 aprile

Liu-Jo Modena - Imoco Volley Conegliano 2-3 (25-27, 18-25, 26-24, 25-16, 8-15)

Giocata mercoledì 20 aprile
Foppapedretti Bergamo - Nordmeccanica Piacenza 1-3 (21-25, 25-18, 19-25, 26-28)

RISULTATI GARA 2
Giocata giovedì 21 aprile
Imoco Volley Conegliano - Liu-Jo Modena 3-1 (23-25, 26-24, 25-22, 25-19)

Giocata venerdì 22 aprile
Nordmeccanica Piacenza - Foppapedretti Bergamo 1-3 (25-21, 19-25, 19-25, 23-25)

RISULTATO GARA 3
Giocata domenica 24 aprile
Nordmeccanica Piacenza - Foppapedretti Bergamo 3-1 (28-26, 23-25, 25-16, 25-20)

Foto © Rubin/LVF

  • shares
  • Mail