Wta Praga 2016 | Giorgi ko con la Pliskova nei quarti

pliskova-giorgi-wta-praga-2016.jpg

Wta Praga 2016. Karolina Pliskova elimina Camila Giorgi con un netto 6-2; 6-1 nei quarti di finale. Sconfitta durissima per l'azzurra che si arrende in meno di un'ora di gioco alla maggiore potenza della ceca che con quella di oggi infligge la terza sconfitta di fila a Camila e conquista l'ottava vittoria consecutiva nel torneo di casa di cui è detentrice del titolo.

Partita, di fatto, senza storia. La Pliskova imprime subito il suo ritmo e si porta avanti di due break nel primo set. Sul 3-0, Camila non sfrutta due break point sul 15-40 e non riesce a evitare il 4-0 che proietta la ceca verso il 6-2. Seconda frazione ancor meno lottata. La Giorgi non riesce mai a tenere la battuta in quattro turni di servizio (con due break a 0) e cede 6-1, punteggio che esemplifica al meglio la superiorità dell'avversaria.

Per la Pliskova, domani in semifinale, derby con la connazionale Safarova. Quest'ultima conquista la terza vittoria praghese (terza anche in stagione dopo 5 eliminazioni al debutto da febbraio) con la tennista di Taipei, Hsieh, sconfitta 7-6; 7-5. Decisivo il break ottenuto da Lucie sul 6-5 del secondo parziale al primo match point a disposizione sul 30-40.

Molto lottato il match tra Stosur e Strycova. Se lo aggiudica la veterana australiana 6-3; 6-7; 7-6(4) allo scoccare delle tre ore di gioco. Nel terzo e decisivo set, la Stosur recupera un break di svantaggio subito in avvio e spreca tre match point complessivi tra decimo e dodicesimo game prima di imporsi al tie break 7-4. In semifinale, la Stosur fronteggerà la testa di serie numero 1, Svetlana Kuznetsova. Anche per la russa, vittoria in tre set sulla Puig 4-6; 7-5; 6-4

Wta Praga 2016 | I quarti di finale

camila-giorgi-wta-katowice-2016.jpg

Wta Praga 2016. Oggi i quarti di finale del torneo International su terra battuta che si sta disputando nella capitale ceca con temperature invernali e cielo plumbeo, condizioni non certo adatte per il tennis all'aperto tipico della stagione primaverile.

Apre il programma, alle 11, con diretta tv su Supertennis, il confronto tra Camila Giorgi e Karolina Pliskova. Per l'azzurra, l'incontro odierno coincide con il terzo quarto di finale raggiunto in carriera sul rosso, superficie sulla quale aveva centrato lo stesso risultato a Strasburgo e Bad Gastein senza tuttavia arrivare in semifinale. L'avversaria non è delle più semplici da affrontare. La Pliskova, infatti, oltre a essere la detentrice del titolo, ha sconfitto la Giorgi nei due precedenti disputati sul veloce, entrambi nel 2014, a Dubai e Linz, quest'ultimo in finale con Camila che ancora rimpiange un match point non concretizzato sul 6-5 nel terzo set.

Nei due turni precedenti a Praga, la Giorgi si è imposta su Wickmayer (4-6; 6-1; 6-2) vendicando il ko subito lo scorso anno dalla belga all'esordio nel torneo e sulla veterana Razzano (6-1; 7-5), proveniente dalle qualificazioni. La Pliskova, invece, ha avuto la meglio su Voegele e la connazionale Siniakova, entrambe eliminate in due set. Chi passa affronterà già domani, in semifinale, Hsieho Safarova. Per quest'ultima, a Praga, sono arrivate le prime due vittorie della stagione dopo 5 eliminazioni di fila al primo turno dal rientro avvenuto a Doha lo scorso febbraio.

Nei due quarti di finale della parte alta del tabellone, Svetlana Kuznetsova, prima testa di serie del seeding, è attesa dalla giovane portoricana Puig, nella sfida incrociata con quella tra Stosur e Strycova, quest'ultima terza tennista di casa ancora in corsa per il titolo.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail