Atp Madrid 2016 | Risultati 2 maggio | Raonic al secondo turno, Goffin eliminato

raonic-atp-madrid-2016.jpg

Atp Madrid 2016. I risultati di lunedì 2 maggio con 11 partite di primo turno nella giornata inaugurale del torneo

17.50: Esordio vincente per Gasquet vincitore 6-1; 7-6 su Caballes Baena. Prestazione rivedibile quella del francese, specie nel secondo set nel quale non è riuscito a staccare l'avversario, n°116 Atp. Nel tie break, sotto 6-5, un dritto di Caballes viene chiamato fuori dal giudice di linea. L'arbitro corregge la decisione mentre il tennista iberico chiude lo scambio con una volee senza accorgersi di nulla. Il pubblico protesta. Caballes riprende il gioco, serve e sbaglia di dritto. Domani Gasquet affronterà Verdasco.

16.45: Andrey Kuznetsov elimina Troicki con un doppio 6-4 e sarà il primo avversario di Nadal. Il match si giocherà martedì pomeriggio.

16.20: Federer si ritira, infortunato alla schiena (qui le dichiarazioni di Roger)

15.50: Milos Raonic al secondo turno grazie al 7-6; 6-1 su Bellucci. Il canadese si è dovuto impegnare solo nel primo set che ha seguito, senza break point, la successione dei turni di servizio. Nel tie break Raonic prevale 7-4 e azzera le chance di Bellucci che, senza lottare, subisce un rapido 6-1 nella seconda frazione. Milos tornerà in campo con Dolgopolov.

14.55: Feliciano Lopez e Simon sono i primi qualificati di giornata al secondo turno. L'iberico elimina Leo Mayer 7-6; 4-6; 6-4 in una partita durata due ore e mezza e decisa da pochi punti. Nel primo set, Lopez si impone al tie break 7-5 con l'unico punto ottenuto in risposta sul 6-5. Nel secondo Mayer si impone concretizzando l'unica palla break del match sul 30-40 del game inaugurale. Nel terzo, è l'argentino a cedere per primo la battuta sotto 5-4 con Lopez che conquista la qualificazione al terzo match point a disposizione con un errore di dritto del rivale. Quasi in contemporanea la vittoria di Simon su Baghdatis 6-3; 3-6; 6-4 con il cipriota fiaccato dai crampi nel corso del terzo parziale.

Atp Madrid 2016 | Risultati del 2 maggio

Feliciano Lopez b. Leonardo Mayer 7-6; 4-6; 6-4
Simon b. Baghdatis 6-3; 3-6; 6-4
Kuznetsov b. Troicki 6-4; 6-4
Raonic b. Bellucci 7-6; 6-1

Istomin b. Gabashvili 6-1; 6-4
Sousa b. Mahut 6-4; 6-4
Pouille b. Goffin 7-6; 2-6; 7-6
Querrey b. Herbert 6-7; 7-6; 6-4

Stepanek b. Pospisil 6-1; 6-7; 6-4
Gasquet b. Carballes Baena 6-1; 7-6(4)
Ferrer - Garcia Lopez

Atp Madrid 2016 | Programma lunedì 2 maggio

Atp Madrid 2016. Oggi, lunedì 2 maggio, in programma 11 match di primo turno nella giornata inaugurale. Come da tradizione, nei Masters, le teste di serie esordiranno a metà settimane. Di conseguenza, oggi, non avremo sfide di cartello.

Sul Centrale, alle 12, si inizia con Feliciano Lopez opposto a Leonardo Mayer. Prima parte di stagione alquanto altalenante per l'iberico scivolato oltre la top 20. Mayer è uno specialista della terra battuta e, la scorsa settimana, ha raggiunto i quarti di finale a Estoril. Lopez favorito. Chi passa conoscerà domani il nome del prossimo avversario che uscirà dalla sfida tra Bautista e Giraldo.

Il resto del programma sul Centrale è dedicato agli incontri del torneo Premier femminile. Gli uomini torneranno in campo la sera, non prima delle 21.30, con il derby iberico Ferrer-Garcia Lopez. Per David è l'esordio stagionale sulla terra europea dopo aver saltato, per infortunio, sia Montecarlo che Barcellona.

feliciano-lopez-atp-madrid-2016.jpg

Sull'Arena Arantxa Sanchez, uno dei match più interessanti di giornata tra Raonic e Bellucci. E' in crisi il brasiliano. Dalla finale di Quito, sei le sconfitte di fila al primo turno prima del ritorno alla vittoria avvenuto la scorsa settimana a Monaco di Baviera. Raonic ha raggiunto i quarti a Montecarlo e al secondo turno potrebbe incrociare Dolgopolov, già qualificato con grazie alla vittoria di ieri su Johnson (3-6; 6-3; 7-6).

Federer, Nadal, Murray conosceranno già oggi i primi avversari madrileni in vista dell'esordio che potrebbe avvenire, almeno per uno di loro, già domani. Per Roger, il qualificato tra Sousa e Mahut. Rafa, attesissimo nel torneo casalingo, attende Troicki o Kuznetsov, tennista quest'ultimo in discreta ascesa mentre il campione in carica avrà il veterano Stepanek o Pospisil.

  • shares
  • Mail