Internazionali tennis 2016 | Nadal e Federer agli ottavi con Djokovic e Murray | Risultati 11 maggio

Internazionali d'Italia 2016. Torneo maschile. Le partite di mercoledì 11 maggio

nadal-internazionali-tennis-roma-2016.jpg

Internazionali tennis Roma 2016. Mercoledì 11 maggio. Risultati e cronaca dei match maschili di terzo turno

21.15: Un convincente Nadal batte al debutto Kohlschreiber , 6-3; 6-3 e passa agli ottavi contro Kyrgios (7-6; 6-3 a Raonic). Bella partita anche per merito del tedesco che ha cercato, invano, di tenere testa al rivale. Primo set equilibrato fino al 4-3 con il break a 15 per l'iberico che gira il set dalla sua parte. Sotto 5-3, Kohlschreiber prova l'arrembaggio in risposta ma Rafa lo rimonta da 40-30 con tre punti consecutivi.
Nella seconda frazione, tre break di fila dal 2-2 per Nadal. Due sono dello spagnolo che, sempre più in fiducia, procede spedito fino al 5-3 e affossa l'avversario con un ulteriore break in poco più di un'ora di gioco.

16.55: Nulla da fare per Andreas Seppi eliminato da Gasquet 6-3; 6-4. Punteggio che sarebbe potuto anche essere più pesante a sfavore dell'azzurro che in entrambi i set ha recuperato uno dei due break subiti in avvio con conseguente 4-0 a favore di Gasquet. Per il transalpino, domani, ottavo con Nishikori. Con Seppi si esaurisce la presenza degli azzurri nel torneo maschile.

djokovic-internazionali-tennis-2016.jpg

15.30: Esordio non esaltante per Djokovic contro il qualificato Robert. Il serbo si impone con un doppio 7-5 e permette all'avversario di congedarsi dal Centrale tra gli applausi del pubblico. Se li è meritati il francese che si è divertito e ha divertito gli spettatori romani. Primo set con il freno a mano tirato per Nole cui basta un break a 15 sul 6-5 per rompere l'equilibrio. Nel secondo, Robert breakka il numero uno del mondo e sale 2-4. Lo svantaggio desta il serbo che piazza uno score di 12 a 2, ribalta il punteggio e completa l'opera con il quasi inevitabile break sul 6-5. A un anno di distanza, Nole ritroverà giovedì, agli ottavi, il brasiliano Bellucci.

murray-internazionali-tennis-roma-2016.jpg

13.50: Debutto in surplace per Murray che elimina Kukushkin con un doppio 6-3 in un'ora e mezza di gioco. La resistenza del kazako è durata fino al 4-3 del primo set quando Andy ha piazzato il primo dei tre break dell'incontro. L'unico pericolo nel secondo set con Kukushkin che ha avuto nel sesto game due chance per azzerare il divario sul 3-2; 15-40.

13.50: Federer debutta, batte Zverev 6-3; 7-5 e conquista gli ottavi. Nonostante le condizioni precarie, ribadite anche nell'intervista post partita con Sky, Roger gioca un buon match e controlla al meglio la verve del rivale. Primo set deciso da un unico break sul 3-2 e concluso in 28 minuto. Nel secondo, Federer allunga in avvio ma viene subito ripreso da Zverev. Il tedesco resta in scia fino al 5-5. Nell'undicesimo gioco, Roger si procura tre break point sullo 0-40, non ne concretizza alcuna ma si impone ai vantaggi per poi tagliare il traguardo con un game a 15 in battuta. Sarà Dominic Thiem, l'avversario di Federer domani. L'austriaco si è imposto con un netto 6-3; 6-2 su Joao Sousa

federer-tennis-roma-2016.jpg

Internazionali 2016 | Risultati 10 maggio

Federer b. Zverev 6-3; 7-5 (qui il live)
Djokovic b. Robert 7-5; 7-5
Nadal b. Kohlschreiber 6-3; 6-3
Murray b. Kukushkin 6-3; 6-3

Gasquet b. Seppi 6-3; 6-4
Kyrgios b. Raonic 7-6; 6-3
Ferrer b. Garcia Lopez 6-4; 6-3
Thiem b. Sousa 6-3; 6-2
Bellucci b. Mahut 6-4; 6-3
Chardy b. Bautista 7-6; 6-4

Internazionali '16 | Programma maschile, 11 maggio

Internazionali tennis Roma 2016. Oggi, mercoledì 11 maggio, l'esordio dei big del torneo maschile al Foro Italico.

Alle 12, sul Centrale, Roger Federer debutta contro A.Zverev, in quello che può considerarsi a tutti gli effetti un autentico confronto generazionale tra un campione leggendario e un giovane di sicuro avvenire. L'elvetico è arrivato a Roma in extremis dopo il ritiro della scorsa settimana a Madrid per mal di schiena. Non può essere al meglio Roger che dovrà impegnarsi per fronteggiare la verve del giovane avversario e guadagnarsi l'ottavo di finale contro il vincente di Thiem-Sousa.

Dopo Federer, sempre sul Centrale, debutto soft per Djokovic contro Robert, tennista francese proveniente dalle qualificazioni che non può in alcun modo impensierire il serbo, reduce dall'ennesima vittoria stagionale al Masters di Madrid. Prevedibile, dunque, una facile vittoria in due set di Nole che avrà un ottavo altrettanto agevole con Bellucci o Mahut.

federer-nadal-internazionali-tennis-2016.jpg

Sessione serale per Nadal. L'iberico, sempre amatissimo al Foro, è atteso non prima delle 19.30 da Kohlschreiber. I due si sono affrontati due settimane fa nella semifinale dell'Atp di Barcellona, vinta da Rafa in due set con un comodo doppio 6-3. Rispetto a quello di Djokovic, un primo match che si preannuncia più impegnativo per Nadal, comunque ampiamente favorito. La partita è incrociata con una delle sfide clou di giornata, quella prevista nel pomeriggio sul Pietrangeli, tra Kyrgios e Raonic.

Sul Pietrangeli, tifo da stadio per sostenere Andreas Seppi nel difficile match contro Gasquet. L'azzurro, rientrato dopo un mese e mezzo di stop per un problema all'anca, ha regolato Pospisil con due tie break e, oggi, proverà a impensierire il talentuoso avversario che non ha certo nella costanza la sua dote principale. Debutta anche Murray. Per il finalista di Madrid, c'è l'ostico Kukushkin.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail