Giro della California 2016, tappa 4: Sagan conquista la sua 15esima vittoria | Video

Julian Alaphilippe resta leader e guadagna secondi u tutti gli inseguitori.

Peter Sagan ha conquistato oggi la sua quindicesima vittoria in carriera al Giro della California su sette edizioni a cui ha preso parte e cioè ininterrottamente dal 2010 a oggi. In questa edizione 2016, su quattro tappe disputate, è già alla seconda vittoria: si è imposto infatti nella prima a San Diego e oggi nella frazione da Morro Bay a Monterey County, la più lunga con i suoi 217 km.

Il capitano della Tinkoff è riuscito a restare nel gruppo dei migliori e poi a bruciarli tutti allo sprint. La maglia di leader della classifica generale, invece, resta sulle spalle di Julian Alaphilippe dell’Etixx-Quick Step che tra l’altro, pur arrivando decimo al traguardo, è riuscito anche a incrementare il vantaggio su tutti gli inseguitori nella classifica generale, anche quelli che si sono piazzati meglio di lui nel finale, questo perché il giovane francese si è assicurato subito dei secondi di abbuono imponendosi al primo sprint intermedio di giornata a Hearst Castle, al km 45.

La fuga oggi ci ha messo molto a partire. L’inizio è stato a tutta per il gruppo, che ha controllato la situazione non lasciando scappare nessuno, poi al km 60 sono riusciti a staccarsi Mark Cavendish della Dimension Data, Michael Mørkøv del Team Katusha, Ryan Anderson della Direct Energie, Timo Roosen della LottoNL-Jumbo, Tanner Putt della UnitedHealthcare, Gregory Daniel dell’Axeon Hagens Berman e William Routley della Rally Cycling. Questo gruppetto di battistrada è riuscito a guadagnare cinque minuti di vantaggio mentre Etixx-Quick Step e Tinkoff tenevano sotto il plotone principale. Routley è passato davanti a tutti sui tre gpm di terza categoria per proteggere la maglia di leader degli scalatori del suo compagno di squadra Evan Huffman.

Lungo la salita di seconda categoria di Laureles Grade, però, il distacco è calato drasticamente e solo Daniel è riuscito a rimanere ancora in fuga ancora per un po’, prima di arrendersi anch’egli all’incedere del gruppetto dei migliori comprendente Sagan e Alaphilippe.

Alla fine Sagan è riuscito a battere tutti allo sprint finale, anche Greg Van Avermaet della BMC che su questo arrivo era favorito ed era anche in superiorità numerica avendo con sé Brent Bookwalter e Rohan Dennis, ma lo slovacco ha fatto prevalere la sua forza e ha alzato per la 15esima volta le braccia sulle strade della California.

Questi i primi dieci al traguardo della quarta tappa, tutti con lo stesso tempo del primo:
1) Peter Sagan (Tinkoff) 5h 16’ 33”
2) Greg Van Avermaet (BMC)
3) Nathan Haas (Dimension Data)
4) Brent Bookwalter (BMC)
5) Tao Geoghegan-Hart (Axeon Hagens Berman)
6) Neilson Powless (Axeon Hagens Berman)
7) Rohan Dennis (BMC)
8) Jurgen Van den Broeck (Team Katusha)
9) Rob Britton (Rally Cycling)
10) Julian Alaphilippe (Etixx - QuickStep)

E queste le prime posizioni della classifica generale:
1) Julian Alaphilippe (Etixx - QuickStep) 18h 46’ 17”
2) Peter Stetina (Trek - Segafredo) +22”
3) George Bennett (LottoNL - Jumbo) +37”
4) Brent Bookwalter (BMC) +40”
5) Neilson Powless (Axeon Hagens) +43”
6) Laurens Ten Dam (Giant - Alpecin) +49”
7) Rohan Dennis (BMC) +1’ 01”
8) Samuel Sanchez (BMC) +1’ 01”
9) Rob Birtton (Rally Cicling) +1’ 12”
10) Haimar Zubeldia (Trek - Segafredo) +1’ 15”

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail