Giro della California 2016: Skujins vince la 5a tappa, Alaphilippe resta leader | Video

Domani c’è la cronometro individuale.

Si è corsa oggi la quinta tappa dell’Amgen Tour of California 2016 da Lodi a South Lake Tahoe, lunga 212 km con tre gran premi della montagna, tutti nell’ultima parte della frazione. A vincere è stato uno degli uomini protagonisti della fuga di giornata, il lettone della Cannondale Toms Skujins. Nonostante il suo nome non sia ancora molto noto nel grande ciclista, anche perché ha solo 24 anni, Skujins è già alla sua seconda vittoria al Giro della California: l’anno scorso, infatti, sorprese tutti nella terza tappa e non solo vinse la frazione con arrivo a San Jose ma vestì anche la Maglia di leader della classifica generale. L’anno scorso il giovane lettone era tra le fila della Hincapie Racing Team, quest’anno milita nella squadra World Tour Cannondale e sulle strade californiane è riuscito a ripetersi.

Skujins, come detto, ha fatto parte della fuga che è partita intorno al 23° km e che è stata animata da ben 18 corridori in totale. Tra di loro c’era anche l’italiano Jacopo Guarnieri del Team Katusha. Tra tutti solo in tre sono però riusciti a resister fino alla fine alla rimonta del gruppo: il vincitore di giornata, Adam de Vos della Rally Cycling e Xavier Zandio del Team Sky. Il finale è stato un testa a testa tra Skujins e de Vos e il lettone ha avuto la meglio nello sprint finale, mentre Xandio è arrivato con 8” di ritardo rispetto ai due ex compagni di squadra, poi con un distacco di 28” è arrivato anche un altro dei battistrada di giornata. Jasper Stuyven della Trek-Segafredo, mentre il gruppo della Maglia Gialla è arrivato con 43” di ritardo.

A differenza dell’anno scorso, dunque, Skujins non si prende la maglia di leader che resta, invece, sulle spalle di Julian Alaphilippe dell’Etixx-Quick Step, che è riuscito a controllare la situazione e a evitare che gli altri uomini di classifica guadagnassero qualcosa davanti a lui. Il francesino comunque ha solo 22” di vantaggio rispetto al secondo che è Peter Stetina della Trek-Segafredo. Domani c’è un appuntamento molto importante, che potrebbe rivelarsi addirittura fondamentale: la cronometro individuale a Folsom di 20, 3 km.

Questi i primi dieci al traguardo della quinta tappa:
1) Toms Skujins (Cannondale) 5h 54’ 45”
2) Adam de Vos (Rally Cycling) s.t.
3) Xabier Zandio (Team Sky) +8”
4) Jasper Stuyven (Trek-Segafredo) +28”
5) Johnatan Restrepo (Team Katusha) +43”
6) Rob Squire (Holowesko-Citadel) +43”
7) Julian Alaphilippe (Etixx - Quick Step) +43”
8) Travis McCabe (Holowesko-Citadel) +43”
9) Rohan Dennis (BMC) +43”
10) Lawson Craddock (Cannondale) +43”

E queste le prime posizioni della classifica generale:
1) Julian Alaphilippe (Etixx - Quick Step) 24h 01’ 45”
2) Peter Stetina (Trek-Segafredo) +22”
3) George Bennett (Team LottoNL-Jumbo) +37”
4) Brent Bookwalter (BMC) +40”
5) Laurens ten Dam (Team Giant-Alpecin) +43”
6) Neilson Powless (Axeon Hagens Berman) +1’ 01”
7) Rohan Dennis (BMC) +1’ 01”
8) Samuel Sanchez (BMC) +1’ 01”
9) Rob Britton (Rally Cycling) +1’ 12”
10) Haimar Zubeldia (Trek-Segafredo) +1’ 15”

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail