Italia-Germania 6-7 ai rigori: tedeschi in semifinale | Europei 2016

La Germania affronterà in semifinale la vincente del quarto tra Francia e Islanda.

Italia-Germania | Euro 2016 | Quarti di finale CONCLUSA

Italia

Bonucci (rig.) 78'

7 - 6

Germania

Özil 65'

ITA 120' GER

120'

  • '

    Ore 20:53 - I giocatori di Italia e Germania stanno entrando in campo in questo momento.

  • '

    Ore 20:56 - È il momento degli inni nazionali, si comincia con quello italiano.

  • '

    Ore 20:58 - E adesso l'inno della Germania.

  • '

    Ore 21:01 - Lungo applauso per le vittime del massacro di ieri a Dacca, in Bangladesh per mano dei terroristi dell'Isis.

  • '

    Ore 21:02 - Ricordiamo che l'Italia gioca con il lutto al braccio.

  • '

    Ore 21:03 - L'arbitro ungherese Viktor Kassai fischia l'inizio del quarto di finale tra Italia e Germania.

  • 1''

    È subito la Germania in possesso della palla.

  • 2''

    Rimessa laterale per gli azzurri.

  • 3''

    Dopo un lungo possesso palla dei tedeschi, un'altra rimessa laterale per l'Italia. Se ne occupa Florenzi.

  • 4''

    E adesso l'Italia guadagna il primo calcio d'angolo del match, sempre Florenzi sulla palla.

  • 4''

    Sul rimpallo Sturaro prova una timida conclusione da lontano, ma la Germania recupera il pallone.

  • 5''

    Parolo serve Giaccherini che si gira e tira in porta di sinistro, Boateng manda in calcio d'angolo.

  • 6''

    Chiellini viene pescato in fuorigioco.

  • 7''

    Adesso l'Italia sta riuscendo a tenere un po' più a lungo la palla rispetto ai primissimi minuti in cui era sempre tra i piedi dei tedeschi.

  • 9''

    Calcio d'angolo per la Germania, lo batte Özil che passa a Kimmich il quale mette in mezzo, ma Bonucci toglie la palla dall'area italiana.

  • 10''

    Giaccherini perde palla nella propria metà campo, gliela ruba Özil.

  • 11''

    Rimessa laterale in favore della Germania dopo che Pellè non riesce ad agganciare un passaggio.

  • 13''

    Özil commette fallo pestando il piede a Chiellini, ma intanto Khedira sembra avere un problema muscolare.

  • 13''

    Khedira esce momentaneamente dal campo.

  • 15''

    Khedira rientra in campo, ma chiede il cambio, si prepara Schweinsteiger.

  • 15''

    Florenzi prova a impensierire Neuer con un tiro da lontano che però è troppo debole.

  • 16''

    Ed ecco il cambio: esce Khedira ed entra Schweinsteiger che si prende anche la fascia da capitano finora indossata da Neuer.

  • 17''

    Rimessa laterale per l'Italia nella propria area, se ne occupa Chiellini.

  • 17''

    Höwedes manda di nuovo fuori il pallone, nuova rimessa per l'Italia.

  • 18''

    Adesso è Sturaro a mandare la palla fuori dal campo e la rimessa è per la Germania.

  • 19''

    Passaggio troppo lungo per Eder ed è rimessa dal fondo per la Germania.

  • 20''

    Lancio in profondità di Hummels per Gomez che per fortuna non impensierisce Buffon.

  • 20''

    L'Italia tenta un'azione in contropiede, poi Giaccherini perde la palla sulla tre quarti, scivola e quasi travolge Löw.

  • 22''

    Intervento duro di Kimmich su De Sciglio. L'arbitro però decide di assegnare il calcio di punizione alla Germania. Panchina italiana arrabbiatissima.

  • 22''

    Eder perde sangue dal naso dopo una gomitata di Boateng.

  • 23''

    La gomitata di Boateng era involontaria, infatti Eder non ha protestato.

  • 24''

    Eder ora è rientrato in campo con dei tamponi nel naso.

  • 24''

    Fallo di Sturaro su Kroos, l'arbitro richiama verbalmente l'azzurro.

  • 26''

    Azione insistita della Germania nell'area dell'Italia che però riesce a spazzare via la palla e a impedire a Gomez di toccarla.

  • 27''

    Su cross di Hummels, Schweinsteiger riesce a indirizzare la palla nella porta, ma commette un evidente fallo su De Sciglio e l'arbitro vede tutto fermando il gioco.

  • 29''

    Giaccherini tenta il dribbling e poi cade, ma per l'arbitro non c'è alcun fallo.

  • 29''

    Gomez fermato in fuorigioco, calcio di punizione per l'Italia.

  • 30''

    In realtà l'assistente dell'arbitro ha fermato il gioco per un fallo si Gomez, non per il fuorigioco, che però c'era.

  • 30''

    Chiellini ruba palla a Kimmich, ma lo stesso fa poi Hummels e la Germania torna in possesso palla.

  • 31''

    Italia in contropiede con De Sciglio che prova a servire Giaccherini, ma la difesa tedesca si salva.

  • 31''

    E adesso è Pellè che prova a cercare Giaccherini, ma la palla non raggiunge il compagno di squadra.

  • 33''

    Rimessa laterale per l'Italia dopo che Schweinsteiger ha toccato per ultimo la palla finita fuori dal campo durante un contrasto con De Sciglio.

  • 35''

    Rimessa laterale per la Germania.

  • 35''

    Neuer rischia moltissimo passando la palla a Kimmich mentre Eder è pronto a intercettarla e non ci riesce per un pelo.

  • 36''

    Cross di Hector, pallone deviato, Buffon riesce a bloccarlo in due tempi anche se con qualche incertezza.

  • 37''

    Rimessa laterale per l'Italia, se ne occupa De Sciglio.

  • 37''

    Cross di Bonucci per Eder, ma Neuer ci arriva prima.

  • 38''

    L'Italia rischia grosso per una distrazione di De Sciglio, ma Florenzi salva la situazione.

  • 40''

    Rimessa laterale per l'Italia sulla linea di metà campo, ci pensa Chiellini.

  • 40''

    Bonucci prova a cercare Pellè in verticale, l'attaccante è disturbato da Höwedes, la Germania guadagna una rimessa dal fondo.

  • 41''

    Traversone per Gomez che di testa cerca il gol, ma il colpo è troppo impreciso.

  • 42''

    Buffon para un tiro di Müller arrivato dopo che i tedeschi hanno praticamente giocato a flipper con la difesa azzurra.

  • 43''

    Adesso invece è pericolosissima l'Italia: Giaccherini riceve il lancio di Bonucci, tira in porta, ma Neuer para, la palla finisce sui piedi di Sturaro che tira, ma Neuer para ancora, calcio d'angolo per gli azzurri.

  • 44''

    Florenzi batte il corner, la difesa tedesca libera, ma l'Italia guadagna una rimessa laterale.

  • 44''

    Pellè tocca la palla con il braccio, calcio di punizione per la Germania.

  • 45''

    Calcio d'angolo per la Germania, lo batte Kroos sul primo palo, Sturaro allontana.

  • 45''

    Intanto sarà solo uno il minuto di recupero.

  • 45'+1'

    Ore 21:49 - Rimessa laterale per l'Italia, ma Chiellini non fa in tempo a batterlo perché l'arbitro Kassai fischia la fine del primo tempo.

  • '

    Ore 22:05 - Le squadre sono rientrate in campo.

  • '

    Ore 22:05 - Al via il secondo tempo di Italia-Germania.

  • 46''

    Intervento irregolare di Sturaro su Özil e calcio di punizione per la Germania.

  • 47''

    L'Italia torna in possesso palla, De Sciglio cerca Eder che appoggia per Giaccherini, ma la Germania spazza via.

  • 48''

    Ancora un cross di De Sciglio per Eder che con la punta del piede non riesce a indirizzare bene la palla verso Pellè.

  • 49''

    Capovolgimento di fronte, Gomez arriva sul pallone, ma non riesce a girarsi, prova a passare a un compagno, l'Italia ruba palla e rilancia la propria azione.

  • 49''

    Calcio di punizione per l'Italia dopo un fallo subito da Pellè.

  • 50''

    L'Italia prova a ricostruire l'azione dalle retrovie.

  • 50''

    Ancora lo scherma De Sciglio-Eder, che però non funziona e la Germania recupera il pallone.

  • 51''

    Parolo passa a De Sciglio, ma il milanista non arriva sul pallone.

  • 52''

    Lunga ma inefficace serie di passaggi della Germania, alla fine Barzagli mette in calcio d'angolo un cross di Kimmich.

  • 53''

    Rimessa laterale per la Germania che è tutta nell'area italiana, gli azzurri sono nella propria trequarti rendendo difficile ai tedeschi una penetrazione in area.

  • 54''

    Florenzi salva in calcio d'angolo un pericoloso tiro di Müller. Il romanista ha salvato in tuffo, con il tacco del piede destro, ma era stato lui stesso a perdere il pallone e infatti Conte lo stava rimproverando pesantemente.

  • 55''

    Kroos spreca il calcio d'angolo, poi Boateng tenta il tiro da lontano, ma la palla finisce fuori.

  • 56''

    Fallo di Sturaro che poi viene ammonito per proteste. Non era diffidato.

  • 57''

    Kroos si occupa del calcio di punizione, lo batte corto e comincia un'altra lunga e lenta serie di passaggi tra i tedeschi.

  • 58''

    Fallo di De Sciglio che viene ammonito, lui era diffidato e salterà l'eventuale semifinale.

  • 58''

    Questa volta è Boateng a battere la punizione, l'Italia spazza via tutto.

  • 59''

    Ammonito anche Parolo per gioco pericoloso (non era diffidato). Conte è furioso.

  • 59''

    Intanto si scaldano alcuni giocatori della panchina azzurra, tra loro ci sono anche Zaza e Immobile.

  • 61''

    Cross di Hector, ma De Sciglio spazza via.

  • 62''

    Cross di Giaccherini, Florenzi di testa non ci arriva, viene anticipato da Hector.

  • 62''

    Rimessa laterale per l'Italia, la batte Florenzi, la palla va direttamente in area tedesca, Eder serve Parolo che calcia in porta, ma non disturba Neuer.

  • 63''

    Pellè fermato oltre la line difensiva della Germania.

  • 65''

    GOOOL DI ÖZIL! Germania in vantaggio 1-0. Özil ha sfruttato benissimo il cross del suo compagno Hector.

  • 68''

    Germania ancora in avanti, Buffon compie un miracolo su un colpo di tacco di Gomez.

  • 70''

    Sempre i tedeschi in possesso palla, l'Italia sta faticando a reagire al gol di Özil.

  • 70''

    La Germania intercetta un passaggio di De Sciglio per Giaccherini.

  • 71''

    Sul precedente colpo di tacco Gomez si è fatto male, ora al suo posto entra Draxler.

  • 73''

    Cross di De Sciglio per Pellè che calcia al volo, ma il tiro finisce fuori.

  • 75''

    Pellè cerca Eder, ma il passaggio è troppo lungo.

  • 76''

    Barzagli cerca Pellè che viene chiuso da Boateng. L'Italia ottiene un calcio d'angolo.

  • 76''

    Florenzi batte il corner, sugli sviluppi c'è un fallo di mano di Boateng che pensa di giocare a pallavolo. RIGORE per l'Italia!

  • 78''

    BONUCCI TRASFORMA IL CALCIO DI RIGORE!!! Parità, 1-1.

  • 80''

    In contropiede l'Italia arriva al tiro con Pellè che riceve il cross basso da Eder, a sua volta servito da Florenzi che ha dato il via all'azione. L'attaccante salentino colpisce al volo, ma il tiro è troppo debole, guadagna comunque un calcio d'angolo.

  • 82''

    Fallo di Kroos su Sturaro, calcio di punizione per l'Italia a centrocampo.

  • 83''

    Adesso è decisamente l'Italia a fare un forcing nell'area tedesca.

  • 84''

    Darmian sembra pronto a fare il suo ingresso in campo, probabilmente al posto di Florenzi che sembra aver speso più energie di tutti.

  • 86''

    Sì, Florenzi non ce la fa più per via dei crampi, entra Darmian al suo posto.

  • 88''

    De Sciglio tenta il tiro da fuori area, ma la palla colpisce l'estero della rete.

  • 89''

    Ammonito Hummels per fallo su Eder, era tra i diffidati e dunque salterebbe l'eventuale semifinale.

  • 89''

    Saranno tre i minuti di recupero. Se nessuna delle due squadre segna in questi tre minuti si va ai tempi supplementari.

  • 90''

    Eder perde la palla sulla fascia, è rimessa laterale per la Germania che poi arriva al cross, ma Barzagli chiude bene.

  • 90'+2'

    Un altro traversone della Germania nell'area dell'Italia, ma Chiellini prolunga la traiettoria in rimessa laterale.

  • 90'+3'

    Ore 22:53 - L'arbitro Kassai fischia la fine dei tempi regolamentari, si va ai supplementari.

  • '

    Ore 22:59 - Comincia il primo tempo supplementare. Chiellini ha problemi fisici, ma è comunque in campo.

  • 1' (1°ts)'

    Ammonito Pellè per un fallo su Boateng, era diffidato.

  • 3' (1°ts)'

    Fallo di Müller su Chiellini, calcio di punizione per l'Italia. Il tedesco poi si mette a litigare con l'azzurro che gli dà le spalle e se ne va. Buffon fa da paciere.

  • 4' (1°ts)'

    Cross di Giaccherini, ma la palla è irraggiungibile per Eder.

  • 4' (1°ts)'

    Rimessa laterale per la Germania.

  • 5' (1°ts)'

    Rapida azione degli azzurri: Pellè passa a Eder che apre a Darmian, ma quest'ultimo sbaglia il cross che viene intercettato dai tedeschi.

  • 6' (1°ts)'

    Fallo di Schweinsteiger, l'arbitro ferma il gioco.

  • 7' (1°ts)'

    Adesso il fallo è di Parolo su Özil, che in realtà si è tuffato senza essere toccato. Gli azzurri protestano, ma l'arbitro non vuole saperne.

  • 8' (1°ts)'

    Calcio di punizione battuto da Kroos, Chiellini subisce fallo in area da Draxler, l'Italia può riavviare l'azione.

  • 10' (1°ts)'

    Rimessa laterale per la Germania, se ne occupa Kimmich che cerca Draxler, ma è l'Italia ora a guadagnare una rimessa.

  • 11' (1°ts)'

    Müller si ritrova il pallone tra i piedi e tira in porta, ma troppo lentamente, guadagna comunque un calcio d'angolo.

  • 12' (1°ts)'

    Parolo manda di nuovo la palla in corner.

  • 12' (1°ts)'

    Boateng prova il tiro da lontano, ma non impensierisce minimamente Buffon.

  • 13' (1°ts)'

    Ammonito Giaccherini, non si capisce perché, visto che è caduto, ma è stato effettivamente toccato. Non era tra i diffidati.

  • 15' (1°ts)'

    Ore 23:14 - Finisce il primo tempo supplementare. Siamo ancora 1-1.

  • '

    Ore 23:16 - Comincia il secondo tempo supplementare.

  • 1' (2°ts)'

    Draxler tenta la rovesciata, l'Italia riesce a salvarsi.

  • 2' (2°ts)'

    Entra Insigne al posto di Eder che zoppica.

  • 3' (2°ts)'

    Germania pericolosa in contropiede, ma Müller non riesce ad arrivare sulla palla passatagli da Draxler.

  • 6' (2°ts)'

    Ammonito Schweinsteiger per una evidente manata sulla faccia di Sturaro.

  • 7' (2°ts)'

    Insigne prova a impensierire Neuer che poi quasi subisce un gol dall'arbitro su un rimpallo.

  • 11' (2°ts)'

    Fallo di Pellè, l'arbitro vede tutto.

  • 12' (2°ts)'

    Ormai è evidente la stanchezza da parte di entrambe le squadre.

  • 14' (2°ts)'

    Özil tenta il tiro, ma Buffon si fa trovare prontissimo.

  • 14' (2°ts)'

    Insigne da solo davanti a Neuer tocca male la palla e la allunga troppo sprecando un'occasione.

  • 15' (2°ts)'

    Conte fa entrare Zaza al posto di Chiellini che non ce la fa più e tra l'altro sta litigando da molto tempo con Müller.

  • '

    Ore 23:32 - È finito anche il secondo tempo supplementare, si va ai calci di rigore.

  • '

    Ore 23:33 - Riassumiamo la situazione: i tempi regolamentari sono finiti sull'1-1 dopo i gol di Özil al 65' e di Bonucci su rigore al 78'. Nessun gol nei tempi supplementari, dunque siamo ancora 1-1. Ora cominciano i rigori.

  • '

    Gli azzurri si caricano in vista dei rigori.

  • '

    È sfida, dunque, tra i due migliori portieri del mondo, Buffon e Neuer. Schweinsteiger vince il sorteggio e sceglie di battere sotto la curva dei tifosi italiani...

  • '

    Si comincia con l'Italia e il primo a battere è Insigne.

  • '

    Insigne ce la fa, è gol, 2-1 per l'Italia.

  • '

    Segna anche Kroos, ora tocca a Zaza.

  • '

    Zaza la manda in alto, molto in alto. Siamo dunque 2-2, ma l'Italia ha tirato un rigore in più.

  • '

    Buffon para il rigore a Müller!

  • '

    Barzagli fa gol, 3-2 per l'Italia.

  • '

    Özil la manda sul palo! Ancora 3-2 per l'Italia.

  • '

    Sbaglia Pellè, la manda fuori alla destra di Neuer.

  • '

    Draxler spiazza Buffon, parità, 3-3. Siamo al quinto rigore ora.

  • '

    Sbaglia anche Bonucci, ora tocca a Schweinsteiger il rigore decisivo.

  • '

    Schweinsteiger la manda altissima, si va a oltranza.

  • '

    Giaccherini fa gol, 4-3. Ora tocca a Hummels.

  • '

    Hummels ce la fa, anche se Buffon l'ha quasi sfiorata. Siamo 4-4.

  • '

    Parolo segna, ora tocca a Kimmich.

  • '

    Kimmich per un pelo ce la fa, Buffon aveva intuito, ma il tiro era molto angolato, imparabile, siamo 5-5.

  • '

    De Sciglio spiazza Neuer e siamo 6-5. Tocca a Boateng.

  • '

    Boateng segna.

  • '

    Darmian sbaglia, ora Hector può chiudere.

  • '

    Hector segna e la Germania va in semifinale.

  • '

    L'Italia ha perso ai rigori 7-6 contro i campioni del mondo della Germania dopo aver concluso i tempi regolamentari e anche i supplementari sull'1-1 grazie ai gol di Özil e Bonucci su rigore. La partita si è conclusa ai rigori a oltranza.

Italia-Germania: le formazioni ufficiali


Aggiornamento ore 19:56

- Le formazioni ufficiali di Italia e Germania sono state appena comunicate, eccole:

ITALIA (3-5-2): 1 Buffon; 15 Barzagli, 19 Bonucci, 3 Chiellini; 8 Florenzi, 18 Parolo, 14 Sturaro, 23 Giaccherini, 2 De Sciglio; 17 Eder, 9 Pellè

GERMANIA (3-3-3-1): 1 Neuer; 4 Höwedes, 17 Boateng, 5 Hummels; 3 Hector 6 Khedira, 18 Kroos; 8 Özil, 13 Müller, 21 Kimmich; 23 Gomez

Tra gli azzurri, dunque, De Rossi non ce la fa a scendere in campo da titolare.

Italia-Germania | Quarti di finale Euro 2016


Italia-Germania Euro 2016 diretta 2 luglio

È il giorno di Italia-Germania, LA Partita, quella che ci riporta alla storica semifinale degli Mondiali 1970 con il successo degli azzurri per 4-3 o alla finale dei Mondiali del 1982 al Santiago Bernabéu con la vittoria dell’Italia per 3-1 e Dino Zoff che solleva la coppa al cielo. L’incontro di oggi è un quarto di finale valevole per gli Europei 2016, ma per i giocatori in campo vale come una finale mondiale. L’Italia ha vinto gli Europei solo nel 1968 ed è arrivata seconda nel 2000 e nel 2012, ma questa volta, anche se parte da outsider, vuole arrivare fine in fondo con le unghie e con i denti, ma soprattutto con il carattere e la grinta che il suo ct Antonio Conte sa trasmettere a giocatori e tifosi. La Germania è forte, tecnicamente superiore agli azzurri e forse la differenza potranno farla solo le motivazioni e la tattica. I tedeschi sono campioni del mondo in carica, ma non sembrano avere la pancia piena. Agli Europei si sono imposti tre volte (nel 1972, 1980 e 1996) e sono arrivati secondi in altri tre casi, ma ora vogliono fare poker.

Dalle ore 21 seguiremo in diretta Italia-Germania e nelle ore precedenti vi daremo le ultime notizie sulle formazioni. In casa dell’Italia c’è ancora una piccola speranza di recuperare De Rossi, altrimenti il centrocampo sarà composto da De Sciglio e Florenzi sulle fasce, Giaccherini, Parolo e Sturaro al centro, nessun dubbio, invece, per gli altri reparti con capitan Buffon ovviamente in porta, la difesa juventina a tre con Chiellini, Bonucci e Barzagli, mentre in attacco ci sono Eder e Pellè.

La Germania non ha problemi né di squalificati né di infortunati perciò Joachim Löw potrà schierare la sua formazione tipo con Neuer in porta, difesa a quattro con Kimmich, Boateng, Hummels e Hector, poi Khedira e Kroos più arretrati rispetto Draxlber, Özil e Müller e davanti la prima punta Gomez. Il ct tedesco ha anche una ricca panchina a cui attingere durante il match.

Per quanto riguarda il cammino fatto finora dalle due squadre a questi Europei 2016, l’Italia arriva all’appuntamento con la Germania con quattro vittorie e una sconfitta: nella fase a gironi, infatti, gli azzurri hanno vinto 2-0 contro il Belgio e 1-0 contro la Svezia, poi, già certi del primo posto e con la possibilità di schierare le riserve, hanno perso 1-0 con la Repubblica d’Irlanda, mentre i tedeschi hanno vinto 2-0 con l’Ucraina, hanno pareggiato 0-0 con la Polonia e infine hanno vinto 1-0 contro l’Irlanda del Nord. Agli ottavi l’Italia ha eliminato i campioni d’Europa uscenti della Spagna, battendoli per 2-0, mentre la Germania si è imposta per 3-0 contro la Slovacchia.

Vediamo un po’ di statistiche sulle due squadre: finora l’Italia ha rimediato 13 cartellini gialli, la Germania solo 5, gli azzurri hanno segnato 5 gol e hanno tirato in porta 35 volte, 16 nello specchio e 11 fuori, mentre 8 tiri sono stati respinti e hanno preso anche 2 pali; i tedeschi hanno segnato 6 gol, ma i loro tiri totali sono 78, 28 nello specchio, 33 fuori, poi 17 sono stati respinti e hanno preso 3 pali. Nei calci d’angolo la Germania conduce 28-22 rispetto all’Italia. Inoltre, i tedeschi si sono fatti trovare 8 volte in fuorigioco, gli azzurri solo una volta.

Nelle partite disputate finora la Germania ha tenuto una media del 64% di possesso palla e ha registrato il 90% di passaggi precisi, mentre l’Italia ha avuto un possesso palla del 46% e una precisione dei passaggi dell’81%. Gli azzurri però corrono di più: hanno percorso 455 km a fronte dei 446 km corsi dai tedeschi. Infine, per quanto riguarda la fase difensiva, la Germania conta 184 palloni recuperati, 11 contrasti, 0 respinte e 51 chiusure, l’Italia conta 147 palloni recuperati, 12 contrasti, 0 respinte e ben 86 chiusure.

Italia-Germania: precedenti


Tra Italia e Germania i precedenti sono 33 e gli azzurri sono avanti con 15 vittorie e 49 gol segnati contro le 8 vittorie dei tedeschi e i loro 40 gol. Le volte che hanno pareggiato sono state in tutto 10. L’ultimo confronto tra le due squadre è stato in amichevole, lo scorso 30 marzo, e i tedeschi si sono imposti per 4-1 (gol di Kroos, Götze, Hector, Özil ed El Shaarawy), ma non battevano gli azzurri da un’amichevole del 1995 a Zurigo (2-0 in quel caso).

Agli Europei l’Italia non ha mai perso contro la Germania e l’ha battuta per tre volte in semifinale: l’ultima volta è stata per 2-1 nel 2012 con una doppietta di Mario Balotelli e gol di Özil su rigore allo scadere. Tra quella partita e l’amichevole dello scorso marzo le due nazionali si sono incontrate un’altra volta in amichevole a San Siro il 15 novembre 2013 e finì con un pareggio per 1-1 (gol di Hummels e Abate).

Tra le partite memorabili tra Italia e Germania, oltre alle già citate dei Mondiali 1970 e 1982, ricordiamo anche una più recente: la semifinale dei Mondiali 2006, proprio in casa dei tedeschi, vinta dagli azzurri ai tempi supplementari per 2-0 con i gol di Grosso e Del Piero.

Italia-Germania | Euro 2016 | Diretta tv e streaming


Italia-Germania diretta

Italia-Germania si può vedere in diretta tv ovviamente su Rai 1 con il commento di Alberto Rimedio e Walter Zenga e su Sky Sport 1 e Sky Sport Mix con le voci di Fabio Caressa e Beppe Bergomi. La Rai offre lo streaming gratuito sul suo sito ufficiale, nella sezione delle dirette dei suoi canali (basta scegliere Rai 1), mentre gli abbonati alla tv satellitare possono guardare lo streaming tramite SkyGo.

Italia-Germania | Euro 2016 | Probabili formazioni


Italia-Germania diretta live 2 luglio 2016 Europei

ITALIA (3-5-2): 1 Buffon; 15 Barzagli, 19 Bonucci, 3 Chiellini; 8 Florenzi, 18 Parolo, 16 De Rossi, 23 Giaccherini, 2 De Sciglio; 17 Eder, 9 Pellè

A disposizione: 12 Sirigu, 13 Marchetti, 5 Ogbonna, 4 Damian, 14 Sturaro, 22 El Shaarawy, 21 Bernardeschi, 7 Zaza, 20 Insigne, 11 Immobile

CT Antonio Conte

Indisponibili: Candreva
Squalificato: Thiago Motta
Diffidati: Barzagli, Bonucci, Buffon, Chiellini, De Rossi, De Sciglio, Eder, Insigne, Pellè, Sirigu, Zaza

GERMANIA (4-2-3-1): 1 Neuer; 21 Kimmich, 17 Boateng, 5 Hummels, 3 Hector; 6 Khedira, 18 Kroos; 8 Özil, 13 Müller, 11 Draxler; 23 Gomez

A disposizione: 12 Leno, 22 ter Stegen, 16 Tah, 2 Mustafi, 7 Schweinsteiger, 14 Can, 15 Weigl, 19 Götze, 10 Podolski, 4 Höwedes, 20 Sank, 9 Schürrle

CT Joachim Löw

Indisponibili e squalificati: nessuno.
Diffidati: Boateng, Hummels, Khedira, Kimmich, Özil

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail