Wta Montreal 2016 | Vinci eliminata, ai quarti Halep e Kerber

kerber-wta-montreal-2016.jpg

Wta Montreal 2016. Roberta Vinci eliminata dalla Kasaktina 7-5; 6-3 negli ottavi di finale in un'ora e mezza di gioco.

Nel primo set, la Vinci recupera, per due volte, un break di svantaggio ma rovina la rimonta, perdendo nuovamente il servizio, a 30, sotto 5-6. Il 5-7 subito in extremis destabilizza la fiducia di Roberta che, nel secondo parziale, si ritrova sotto in avvio 2-4 e non riesce a rimontare la Kasaktina.

La russa affronterà ai quarti di finale Angelique Kerber. Vittoria da brivido per la campionessa dell'Australian Open contro la Svitolina, sconfitta in rimonta 1-6; 7-6; 6-4. Avanti di un set, la Svitolina ha servito per il match, due volte nel secondo parziale, in vantaggio 5-4 e 6-5. Con un doppio controbreak, la Kerber torna in parità, passa 7-2 al tie break e, nella terza frazione, nonostante la rimonta della Svitolina riesce a prevalere 6-4 con break decisivo sul 4-4 e tre break point annullati nel decimo game.

roberta-vinci-kasaktina-wta-montreal-2016.jpg

Bella e convincente vittoria per Simona Halep. La semifinalista della passata edizione della Rogers Cup si impone con un doppio 6-3 sulla Pliskova e passa ai quarti contro la Kuznetsova. Per la veterana russa, successo 7-6; 6-3 contro la sempre troppo incostante Kvitova. Esce a sorpresa Aga Radwanska. La polacca, terza testa di serie del seeding canadese, cede alla Pavlyuchenkova 6-4 6-7(4) 6-1. Quest'ultima, quasi eliminata all'esordio con un match point annulla alla kazaka Putintseva, proseguirà il torneo con la Keys, vincitrice nel derby americano su Venus Williams, 6-1 6-7(2) 6-3, altra qualificazione che certifica la continua crescita della 21enne di Rock Island.

Nottata amara per Genie Bouchard. La canadese, dopo le convincenti vittorie su Safarova e Cibulkova, perde dalla qualificata Kucova 3-6 6-4 6-3 e abbandona le chance di arrivare fino in fondo nel torneo casalingo che sta rappresentando, invece, il miglior exploit in carriera per la ceca, la quale si era già segnalata per aver estromesso dal main draw Wickmayer e Suarez Navarro.

Wta Montreal 2016 | Gli ottavi di finale

Wta Montreal 2016. Oggi, alle 18.30 ora italiana, in diretta su Supertennis, Roberta Vinci affronta Daria Kasaktina negli ottavi di finale della Rogers Cup femminile. Si gioca sul campo Banque Nationale, il secondo per importanza dell'impianto canadese.

Seconda partita consecutiva per la Vinci. Dopo l'esordio perdente con la Errani in doppio contro Srebotnik/Klepac, ieri, Roberta si è riscattata in singolare, superando Camila Giorgi, 6-3 al terzo, una vittoria che ha ridato quantomeno fiducia alla tarantina, in un momento non facile. Se si esclude, infatti, il terzo turno raggiunto un mese fa a Wimbledon, precedentemente, la Vinci era stata eliminata quattro volte al primo turno in cinque tornei disputati.

L'avversaria odierna non è certo di quelle più semplici da affrontare e battere. La Kasaktina, appena 19enne, è arrivata già alla 31esima posizione del ranking Wta, una crescita che, verosimilmente, proseguirà nelle annate avvenire. A Montreal, la russa ha eliminato Doi e la veterana Stosur e, oggi, proverà a vendicare la sconfitta subita nell'unico precedente con la Vinci giocato lo scorso febbraio sul cemento di Doha e terminato 2-6; 6-4; 7-6(3) con tre match point annullati dall'azzurra.

roberta-vinci-wta-montreal-2016.jpg

La qualificata di Vinci-Kasaktina affronterà ai quarti di finale Kerber o Svitolina, in campo non prima delle 22.30. E' il settimo precedente tra le due, tutti giocati sul cemento, l'ultimo lo scorso gennaio al Wta di Sydney con punteggio a favore della futura campionessa dell'Australian Open, 4-6; 6-0; 6-3.

Sul Centrale, si comincia alle 18.30, con un interessante Halep-Pliskova, quest'ultima qualificatasi ieri grazie al ritiro della Errani, fermata da un problema al collo. Sempre sul Centrale, in campo la Radwanska opposta alla Pavlyuchenkova e, in sessione notturna, la beniamina di casa, Genie Bouchard contro la qualificata Kucova. Che torneo, finora, per la canadese che ha eliminato Safarova e Cibulkova (6-2; 6-0). Altrettanto può dirsi per la Kucova che, terminate le qualificazioni, si è imposta su Wickmayer e Suarez Navarro.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail