Calciomercato Milan | Ufficiale: Menez è del Bordeaux

calciomercato-milan-menez.jpg

Aggiornamento 31 Luglio 2016 - È ufficiale la cessione di Jeremy Menez al Bordeaux. A comunicare il suo ritorno in Ligue 1 è stato il club francese attraverso il proprio sito ufficiale: "L'FC Bordeaux ha trovato l'accordo con il Milan per il trasferimento di Jeremy Menez. Dopo le visite mediche, il giocatore firmerà il contratto prima di essere presentato alla stampa lunedì pomeriggio a Chateauroux du Haillan". Non si conoscono i dettagli economici ma, secondo le indiscrezioni che stanno circolando, il Milan avrebbe accettato di liberare il giocatore a parametro zero.

Calciomercato Milan | Menez è del Bordeaux, lunedì le visite mediche

28 luglio 2016

Calciomercato Milan. Jeremy Menez è un nuovo calciatore del Bordeaux. Lo annuncia Sky Sports. Intesa raggiunta tra i due club con il calciatore atteso presumibilmente lunedì in Francia per le visite mediche di rito necessarie alla definitiva conclusione dell'affare.

Menez, vincolato ancora da un anno di contratto con il Milan, si libera, di fatto, a parametro zero. Una scelta, quella della risoluzione contrattuale, voluta dalla stessa società rossonera e necessaria per accelerare l'addio di un calciatore che non rientra nei piani di Montella e finito ai margini già nella seconda parte della passata stagione.

Nei giorni scorsi, lo stesso Menez, rientrato anticipatamente dalla tournée negli Usa per un presunto infortunio, aveva raggiunto un'intesa di massima con i dirigenti del Bordeaux a un ingaggio verosimilmente inferiore a quello percepito in rossonero (2.5 a stagione).

Si conclude così, con reciproca soddisfazione, l'esperienza in rossonero di Menez. Arrivato da svicolato dal PSG nell'estate 2014, il francese è stato, insieme a Bonaventura, l'unica nota positiva nella stagione con Filippo Inzaghi in panchina. Si era presentato alla grande Jeremy ai suoi nuovi tifosi con un magnifico gol di tacco nel 4-5 contro il Parma alla seconda giornata di campionato. Poi, altri gol e assist con un bilancio finale di 34 presenze e 16 reti.

La scorsa estate, dopo l'arrivo di Mihajlovic, l'infortunio alla schiena lo tiene ai box per oltre sei mesi. Rientra, da titolare, nella semifinale di Coppa Italia contro l'Alessandria, segna due gol poi il declino e le mancate convocazioni con Brocchi. Sembrava che l'arrivo di Montella, suo ex compagno di squadra alla Roma, potesse prolungare la militanza rossonera di Menez. Non è stato così. Au revoir Jeremy...

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail