Atp Toronto 2016 | Djokovic e Wawrinka in semifinale con Monfils e Nishikori | Risultati 29 luglio

nishikori-dimitrov-atp-toronto-2016.jpg

Atp Toronto 2016. Gli ottavi di finale di venerdì 29 luglio.

Le partite della notte: Djokovic e Monfils sono i due semifinalisti della parte alta del tabellone. Il numero uno del mondo batte per la 14.a volta consecutiva Berdych, 7-6; 6-4. Non una prestazione convincente per Nole, specie nel primo set con il break subito in vantaggio 5-3 e tre set point annullati al ceco nel tie break, vinto con 5 punti consecutivi dal 3-6. Nel secondo parziale, a Nole, è stato sufficiente l'allungo sull'1-1. Nona vittoria consecutiva per un Monfils in grande forma che elimina il padrone di casa Milos Raonic con un doppio 6-4, scaturito con due break (gli unici dell'incontro) rispettivamente sul 3-3 e il 4-4.

20.05: Nishikori batte Dimitrov 6-3; 3-6; 6-2 e conquista il secondo slot nella semifinale della parte bassa del tabellone. Partita non spettacolare e altalenante nella dinamica con tre set di discreta durata nonostante il punteggio.

Nel primo parziale, Nishikori ottiene il primo break della partita sul 2-2, lo difende nel game successivo annullando due occasioni per il controbreak a Dimitrov, ai vantaggi, e lo incrementa sul 5-3 con il bulgaro che conclude il set, perdendo nuovamente la battuta.

La seconda frazione si apre con il break per Dimitrov subito confermato in battuta. Nishikori spreca quattro opportunità in totale per togliere la battuta al rivale ma non ne concretizza alcuna. Anzi, la miriade di errori collezionati dal nipponico permette a Dimitrov di incrementare il vantaggio e arrivare al 3-6 con un ulteriore break all'attivo. In fiducia, Grigor prova a stendere Nishikori in avvio di terzo set. Il bulgaro sembra poterci riuscire in vantaggio 1-0; 15-40 ma ecco che la sfida cambia di nuovo padrone. In un attimo, Kei azzera gli errori, piazza un doppio break, sale 5-1 e con il 6-2 accede alla semifinale di sabato con Wawrinka.

20.05: Stan Wawrinka è il primo semifinalista. L'elvetico ha sconfitto Kevin Anderson 6-1; 6-4 nel primo match di giornata. Primo set perfetto per Stan anche grazie alla poca reattività del rivale. Anderson entra finalmente in partita nel secondo parziale fino al 3-3 poi tre game di fila di Wawrinka con break nell'ottavo gioco e sfida chiusa in un'oretta di gioco.

wawrinka-anderson-atp-toronto-2016.jpg

Atp Toronto 2016 | I quarti di finale

Atp Toronto 2016. Oggi, venerdì 29 luglio, i quarti di finale alla Rogers Cup. Di seguito, una presentazione delle sfide odierne in ordine di orario sul campo Centrale.

Wawrinka - Anderson (ore 18.30): Senza troppa fatica, risparmiando energia, Wawrinka ha raggiunto l'obiettivo minimo in un Masters e oggi si ritrova contro un avversario che, tra 2014 e 2015, lo ha sconfitto quattro volte in altrettanti confronti diretti. E' tuttavia un Anderson diverso quello attuale rispetto al tennista visto nelle stagioni scorse. L'infortunio alla spalla lo ha condizionato nella prima parte dell'annata. Ora Kevin sta recuperando fiducia e condizione e può solo migliorare. Wawrinka, comunque, favorito.

Nishikori - Dimitrov (a seguire): Mancava da tempo, Dimitrov, tra i migliori otto di un Masters. Un risultato quello della Rogers Cup che riscatta, seppur parzialmente, tre mesi da dimenticare per il bulgaro, se si esclude il terzo turno raggiunto a Wimbledon. Per Nishikori, dopo Novikov e Ram, il primo vero test estivo sul cemento nordamericano. I precedenti sono dalla sua parte (2-0) ma, stasera, la qualificazione in semifinale non è così scontata.

raonic-wta-toronto-2016.jpg

Djokovic - Berdych (00.30): Siamo alle solite con il ceco. Tomas ha fatto il suo dovere, è arrivato ai quarti battendo Coric e Harrison ed ecco che si ritrova contro la sua nemesi, Novak Djokovic, avversario che lo batte da 13 partite consecutive, di cui 3 in questa stagione a Doha, Miami e Roland Garros. E' un autentico spauracchio Nole per un Berdych che, mai, riesce a trovare una strategia quantomeno in grado di impensierirlo. Ci riuscirà stanotte ?. Difficile. Anche stavolta dipende tutto dal serbo.

Raonic - Monfils (a seguire): Partita davvero interessante. Milos Raonic proverà interrompere la serie di vittorie iniziata da Monfils all'Atp di Washington. Sono 8 i successi consecutivi del francese che, ieri, contro Goffin ha dimostrato nuovamente che, quando testa e gambe vogliono funzionare, è davvero dura batterlo. Raonic, con Lu e Donaldson, si è dovuto impegnare pochissimo per arrivare ai quarti. Chi vince, molto probabilmente, contenderà la finale a Djokovic.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail