Tennis, Rio 2016: i gemelli Bryan rinunciano alle olimpiadi per paura di Zika

Anche i gemelli Bob e Mike Bryan hanno deciso di non andare in Brasile per partecipare al torneo olimpico di tennis. I due statunitensi, numeri 2 del ranking ATP di doppio, non difenderanno dunque il titolo olimpico conquistato 4 anni fa a Londra. A Rio sarebbero dovuti andare a caccia della terza medaglia olimpica della loro carriera visto che anche a Pechino conquistarono un bronzo. Questa decisione è stata presa di comune accordo per paura del virus Zika, così come hanno fatto anche Tomas Berdych, Milos Raonic, Simona Halep e Karolina Pliskova.

Questo il loro annuncio attraverso Facebook: "Dopo innumerevoli ore di deliberazione Io (Bob) e Mike abbiamo deciso di rinunciare alle Olimpiadi di Rio. Anche se ci piacerebbe competere ancora una volta per il nostro paese, come mariti e padri, la salute della nostra famiglia è ora la nostra priorità assoluta".

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail