Rio 2016, Tennis | Errani al secondo turno, Vinci e Knapp eliminate

sara-errani-rio-2016.jpg

Olimpiadi Rio 2016, Tennis. Sara Errani batte in rimonta la Bertens 4-6; 6-4; 6-3 e accede al secondo turno del torneo femminile.

Qualificazione sofferta ma meritata per l'azzurra che ribalta il pronostico sfavorevole. Primo set con la solita girandola di break, tipica del tennis femminile. In dieci game, ben 7 sono appannaggio di chi risponde. Sara ne subisce quattro di fila, di cui l'ultimo sotto 4-5. Nel secondo parziale, la Errani assesta finalmente la battuta e si mantiene in testa fino al 4-3 quando, un nuovo di scambio di break, consente all'azzurra di andare a servire per chiudere. Ci riesce Sara, rimontando da 0-30 nel game finale. Nella terza frazione, la Errani si prende un doppio break di vantaggio e sale 5-2. La Bertens ne annulla uno ma non basta. L'azzurra le strappa immediatamente la battuta e passa al secondo turno contro la Strycova (7-6; 6-1 alla Wickmayer).

Deludente eliminazione per Roberta Vinci, sconfitta dalla Schmiedlova 7-5; 6-4. Nel primo set, l'azzurra si fa riprendere sul 4-4 e cede il servizio sotto 6-5 dopo aver sventato un set poin al servizio nel precedente game in battuta (5-4). Nel secondo parziale, Roberta dilapida un ottimo avvio con i quattro game di fila subiti dal 2-4 in suo favore. E' davvero un momentaccio per la tarantina, riuscita oggi nell'impresa di far vincere una partita a una tennista, la Schmiedlova, sconfitta 13 volte al primo turno.

Eliminata anche Karin Knapp. L'altoatesina cede 4-6; 6-1; 6-1 alla Safarova. Dopo un buon primo set nel quale ha rimonta da 4-3 con break di svantaggio, Karin è crollata nel secondo e terzo, vinti entrambi 6-1 in mezzora dalla ceca.

Sorpresa di giornata, l'eliminazione di una delle favorite per le medaglie, Aga Radwanska, sconfitta dalla cinese Zhang 6-4; 7-5. La Suarez Navarro si aggiudica il match clou con la Ivanovic in rimonta 2-6; 6-1; 6-2

Rio 2016, Tennis | Il debutto delle azzurre

Olimpiadi Rio 2016. Tennis. Sabato 6 agosto con le azzurre protagoniste nel torneo femminile.

Alle 16, il debutto di Sara Errani contro Kiki Bertens, nel primo incontro in programma sul campo 1. Esordio decisamente impegnativo per l'azzurra, reduce da un'estate poco soddisfacente con due quarti di finale raggiunti a Bucarest e Bastad, non certo due tornei di grande livello. La Bertens è una delle rivelazioni della stagione, arrivata fino al 23° posto del ranking grazie alla semifinale raggiunta al Roland Garros. A luglio, un'altra finale, sulla terra di Gstaad, entrambi risultati raggiunti sulla terra battuta, superficie prediletta della potente olandese. Non parte favorita la Errani che potrebbe affrontare al secondo turno Strycova o Wickmayer.

In serata, alle 22 circa, Roberta Vinci debutta con la slovacca Schmiedlova, tennista che può vantare il poco onorevole score di 13 sconfitte al primo turno negli ultimi 15 tornei disputati. Dopo una buona prima parte di stagione, poche soddisfazioni anche per Roberta che proverà a riscattarsi a Rio, evento nel quale disputerà anche il torneo di doppio in coppia proprio con la Errani.

Alle 20 circa, in campo anche la Knapp opposta alla ceca Lucie Safarova. Incostante nel rendimento a causa di un recupero non ottimale dall'infortunio al ginocchio, Karin parte con poche aspettative ma può giocarsi le sue chance al cospetto di una Safarova, non certo ai livelli della passata stagione. Chi vince potrebbe incrociare Venus Williams, opposta alla Flipkens sul Centrale, alle 23.45 ora italiana.

Da segnalare, due match interessanti, Suarez Navarro-Ivanovic sul Centrale alle 18 e Bouchard-Stephens, sul campo 3 nel tardo pomeriggio.

Sul portale rai.it/rio2016 è possibile seguire in diretta streaming alcuni degli incontri odierni, selezionando il canale dedicato al Tennis.

  • shares
  • Mail