Federica Pellegrini si sfoga su Instagram. “Forse è ora di cambiare vita”

La delusione è tanta, è quella di una persona e di un’atleta che per quattro anni ha sognato il riscatto olimpico e ha lavorato duro, di chi ha si è sacrificato e non ha raggiunto l’obiettivo che si era prefissato. Federica Pellegrini si lascia consolare dai suoi tantissimi fan dopo il quarto posto nella sua gara, i 200 stile libero, alle Olimpiadi di Rio 2016.

Su Instagram ha pubblicato una foto di spalle sul balcone dell’appartamentino del villaggio olimpico che condivide con le sue compagne di squadra e ha scritto:

“Eh già non è arrivata!! Fa così male questo momento che non potrei descriverlo!! Non è un dolore di uno che accetta quello che è successo , anzi è un dolore di una che sa cos'ha fatto quest'anno...la determinazione che ci ha messo...il mazzo che si è fatta.. I pianti per i dolori e per la fatica...lo svegliarsi la mattina e dopo 7 ore di sonno sentirsi come se ti avessero appena preso a pugni quanta è ancora la stanchezza...si ho 28 anni....bla bla bla....ma ci credevo...ho combattuto con tutto quello che avevo e purtroppo ho perso...forse è tempo di cambiare vita ...forse no....certo è che un male così forte poche volte l'ho sentito....colpa di nessuno anzi....volevo ringraziare tutte le persone che mi hanno fatto sentire in quest'anno come da molto tempo non mi sentivo... @matteogiunta che mi ha fatto volare… @filomagno82 che mi è sempre stato vicino in ogni momento.. @mrc.morelli che ha curato le mie ferite... #brunarossi che ha curato la mia mente.... Grazie a tutti voi perché abbiamo dato tutti il massimo quest'anno ma purtroppo in questo sport si vince di centesimi e si perde di centesimi...e oggi qualcuno ci ha presentato un conto troppo salato da accettare...”

Sono toccanti i ringraziamenti di cuore al fidanzato Filippo Magnini, all’allenatore Matteo Giunta, al fisioterapista Marco Morelli e poi a tutti coloro che la seguono sempre con tanto affetto e che stanotte sono rimasti svegli solo per lei. Ma adesso è già tempo di andare avanti, ci sono altre gare a cui la “Divina” può partecipare a Rio, anche se non ci sono possibilità di medaglia, a meno di miracoli. E poi dovrà decidere come andare avanti con la sua vita, se continuare a nuotare o cambiare completamente rotta. Per adesso Fede sembra indecisa, ma qualunque cosa faccia niente potrà cancellare tutto quello che ha fatto per il nuoto e per lo sport italiano. È la nuotatrice italiana più grande di sempre e per ora non si vede un’altra Federica Pellegrini all’orizzonte.

Eh già non è arrivata!! Fa così male questo momento che non potrei descriverlo!! Non è un dolore di uno che accetta quello che è successo , anzi è un dolore di una che sa cos'ha fatto quest'anno...la determinazione che ci ha messo...il mazzo che si è fatta.. I pianti per i dolori e per la fatica...lo svegliarsi la mattina e dopo 7 ore di sonno sentirsi come se ti avessero appena preso a pugni quanta è ancora la stanchezza...si ho 28 anni....bla bla bla....ma ci credevo...ho combattuto con tutto quello che avevo e purtroppo ho perso...forse è tempo di cambiare vita ...forse no....certo è che un male così forte poche volte l'ho sentito....colpa di nessuno anzi....volevo ringraziare tutte le persone che mi hanno fatto sentire in quest'anno come da molto tempo non mi sentivo... @matteogiunta che mi ha fatto volare... @filomagno82 che mi è sempre stato vicino in ogni momento .. @mrc.morelli che ha curato le mie ferite... #brunarossi che ha curato la mia mente.... Grazie a tutti voi perché abbiamo dato tutti il massimo quest'anno ma purtroppo in questo sport si vince di centesimi e si perde di centesimi...e oggi qualcuno ci ha presentato un conto troppo salato da accettare...

Una foto pubblicata da Federica Pellegrini (@kikkafede88) in data:

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail