Coppa del Mondo di Sci Donne, il Gigante di Sölden: la prima manche

Al termine della prima manche del Gigante di Sölden la slovena Tina Maze, grazie ad una ottima prova tutta grinta e precisione, è in testa con il tempo di 1.11.95, davanti alla francese Tessa Worley, seconda con 1.12.69 (+0.74), alla tedesca Vicktoria Rebensburg, terza con 1.12.97 (+1.02), alla austriaca Kathrin Zettel quarta con 1.13.54 (+1.59) e alla nostra Denise Karbon, quinta con 1.13.57 (+1.62).

Le altre azzurre: Federica Brignone è ottava con 1.14.03 (+2.08), Irene Curtoni è quindicesima con 1.14.57 (+2.62), Nadia Fanchini è diciannovesima con 1.15.08 (+3.13), Magdalena Lisa Agerer è ventiseiesima con 1.16.31 (+4.36).

Vi aspettiamo per la seconda manche: il cancelletto si aprirà alle 12.45.

10.48 Ana Bucik chiude in 1.20.50.

10.47 Maryna Gasienica Daniel chiude in 1.18.74.

10.46 fuori l'argentina Marie Belen Simari Birkner.

10.45 Merle Soppela esce.

10.44 Anastasia Romanova chiude in 1.19.48.

10.43 Barbara Kantorova chiude in 1.20.45.

10.42 Katerina Paulathova chiude in 1.20.79

10.41 Erin Mielzynski chiude in 1.19.32.

10.40 Susanne Weinbuchner chiude in 1.16.53 ed è ventinovesima a 4.58 dalla Maze.

10.39 Fuori l'austriaca Siebenhofer.

10.39 Asuka Kawaura chiude in 1.19.21.

10.38 Nathalie Eklund chiude in 1.18.23.

10.38 Anna Swenn Larsson chiude in 1.17.94.

10.37 Magdalena Fjaellstroem chiude in 1.18.34.

10.36 Wendy Holdener chiude in 1.16.23. La svizzera, momentaneamente venticinquesima si qualifa per la seconda manche.

10.35 Megan McJames chiude in 1.21.57.

10.34 Mizue Hoshi chiude in 1.17.33.

10.34 Niente da fare per Micaela Azzola: l'ultima azzurra in gara ha chiuso in 1.17.08, trentunesima a 5.13 dalla Maze e non si è qualificata per la seconda manche.

10.33 La spagnola Ruiz Castillo chide in 1.16.41. Tocca alla italiana Micaela Azzola.

10.32 L'austriaca Jessica Depauli esce.

10.32 La svedese Hansdotter fa segnare 1.16.72.

10.31 Coralie Frasse Sombet esce.

10.30 Nella parte alta non si vede più nulla. Elana Curtoni chide in 1.18.76.

10.29 Adeline Baud finisce in 1.17.02. Ora tocca ad Elena Curtoni.

10.28 Emi Hasegawa chide in 1.17.47.

10.27 Mikaela Shiffrin chiude in 1.16.73.

10.26. Anna Hofer va fuori.

10.25 Anne-Sophie Barthet chiude in 1.17.71. Ora tocca alla italiana Anna Hofer.

10.25 Cade l'austriaca Wopfner.

10.24 Veronika Velez Zuzulova chiude in 1.17.23.

10.24 Barbara Wirth chide in 1.17.88.

10.23 Simona Hoesl chiude in 1.14.52. E' tredicesima a 2.57 dalla Maze.

10.22 Lotte Smiseth Sejersted chiude in 1.16.42.

10.21 Corinne Suter chiude in 1.17.76.

10.20 Bernadette Schild chiude in 1.17.77, ventisettesima.

10.19 Marie-Pier Prefontane chiude in 1.15.30, diciannovesima.

10.17 Ricapitoliamo la classifica: Maze prima, quinta Denise Karbon, ottava Federica Brignone, quattordicesima Irene Curtoni, diciottesima Irene Fanchini, ventitreesima Lisa Agerer.

10.16 Ana Drev chiude in 1.15.47.

10.15 Sabrina cade.

10.14 Dominique Gisini chiude in 1.14.16. E' decima. Nella parte centrale è andata lunga, ma ha tenuto. Ora tocca a Sabrina Fanchini.

10.14 Inizia a nevicare.

10.13 Maria Pietilae-Holmener chiude in 1.17.14 (peggior tempo.).

10.10 Nadia Fanchini al primo parziale è in ritardo di soli 39 centesi, poi nella parte centrale perde 2.88. Chiude in 1.15.08, diciassettesima a 3.13 dalla Maze.

10.09 Marion Bertrand chiude in 1.15.85, quindicesima. Tocca alla nostra Nadia Fanchini.

10.08 Maria-Michele Gagnon chiude in 1.14.12 ed entra tra le prime dieci (nona a 2.17 dalla Maze).

10.06 Lisa Agerer chiude in 1.16.31, diciottesima a 4.36 da Tina Maze. Ora sarebbe il turno di Giulia Gianesini, ma ricordiamo che l'azzurra non partecipa.

10.05 Fuori anche Lena Duerr. Ha perso aderenza ed è caduta. Tocca alla nostra Agerer.

10.04 Eva-Maria Brem è sedicesima con 1.15.34.

10.03 La parte alta si è coperta. Nella parte centrale la visibilità è molto scarsa.

10.02 Anemone Marmottan. La francese fa malissimo: 1.17.13. E' diciassettesima su diciassette arrivate al traguardo.

10.01 Lara Gut va lunga. E' fuori.

10.00 Tina Weirather chide in 1.14.77. Discesa non pulita. E' trediscesima.

9.58 Kathrin Zettel fa bene: 1.13.54. E' quarta a 1.59!

9.54 Tanja Poutiainen fa segnare 1.16.09, ben +4.14 dalla prima. Ricordiamo la classifica: Maze prima, Worley seconda +0.74, Rebensburg terza +1.02, Karbon quarta +1.62.

9.53 Taina Barioz chiude in 1.14.53 a +2.58 dalla testa.

9.51. La svedese Jessica Lindell-Viarby chiude in 1.14.82 a 2.87 dalla Maze. E' difficile fare tempi buoni, soprattutto nella parte centrale.

9.50 Sefanie Kohele al primo parziale era in vantaggio di 21 centesimi, poi perde tantissimo nella parte centrale e chiude in 1.14.26 a 2.31 dalla Maze.

9.49 Ulia Mancuso perde uno sci e va fuori.

9.48 Tina Maze sembra irraggiungibile e la visibilità limita le atlete. Il fondo tiene.

9.47 Irene Curtoni chiude in 1.14.57, nona a 2.62 da Tina Maze.

9.46 Scende Irene Curtoni.

9.45 La Karbon perde molto dopo e chiude in 1.13.57, quarta a 1.62 dalla Maze.

9.44 Denise Karbon al parziale è in ritardo di 1 centesimo!

9.42 Maria Hoefl-Riesch chiude in 1.13.79. E' quinta davanti a Federica. Ora tocca alle italiane Karbon, poi alla Curtoni.

9.42 La visibilità sta peggiorando.

9.41. Anna Fenninger chiude in 1.13.61. Ha avuto qualche difficoltà nelle curve di destra.

9.40 Federica Brignone è lenta. L'italiana chiude in 1.14.03 quarta a 2.08 da Tina Maze.

9.39 Tocca a Federica Brignone.

9.37 Tessa Worley. La francese, tra le favorite per vincere il trofeo di specialità, dimostra di essere in condizione, ma perde rispetto alla Maze nella parte centrale e chiude in 1.12.89.

9.35 Tina Maze. La slovena vola e chiude in 1.11.95.

9.33 Lindsey Vonn chiude in 1.14.32. La campionessa in carica è momentaneamente seconda, ma non ha convinto.

9.32 Viktoria Rebensburg chiude in 1.12.97. E' evidente che la tedesca ha spinto di più.

9.30. La Coppa del mondo femminile ha inizio. Elisabeth Goergl, che scende col lutto al braccio, fa segnare 1.14.84.

  • shares
  • Mail