Italia - Francia 1-3 | Video Gol | Amichevole, 1 settembre 2016

Francia batte Italia 1-3 nell'amichevole disputata oggi, giovedì 1 settembre 2016, al San Nicola di Bari.

Dopo una prima fase di studio, la partita si anima dal 16° minuto con il gol del vantaggio della Francia. Lo segna Martial che approfitta di un mancato anticipo di Chiellini e si ritrova solo davanti a Buffon il quale non può nulla sul tocco dell’attaccante del Manchester United alla sua prima rete in carriera con la Nazionale.

Passano quattro minuti e al 20’ l’Italia pareggia con Pellè. Imbeccato in area da un cross di Candreva, l’azzurro si libera con una torsione di Varane e con un tiro a incrociare beffa l’immobile Mandanda. La parità dura di nuovo pochissimo. Al 27’, Francia di nuovo avanti con Giroud. Sponda di Koscielny su azione da calcio d’angolo, altra indecisione di Chiellini e il centravanti dell’Arsenal batte in diagonale l’incolpevole Buffon.

italia-francia-1-3-amichevole.jpg

Nella ripresa, l’Italia è poco pericolosa e non produce pericoli dalle parti di Mandanda. La Francia controlla il vantaggio senza patemi e all’80° triplica le marcatura con Kurzawa. L’esterno del Psg raccoglie palla in area e sorprende l’esordiente Donnarumma (il terzo deb della serata con Rugani e Belotti), colpevole nell’anticipare il movimento sul possibile cross del francese. Una disattenzione che macchia l’esordio dell’estremo difensore milanista, il più giovane portiere a debuttare in Nazionale.

L’1-3 della Francia azzera le velleità di rimonta dell’Italia. Nel finale non succede nulla. Scuote la testa Ventura all'uscita dal campo. Il debutto da c.t. non è certo stato dei migliori ma c’è tempo per migliorare. Lunedì, in Israele, non si può sbagliare…

Italia - Francia | Amichevole 1 settembre 2016

Italia-Francia. Amichevole di lusso, stasera, alle 21, al San Nicola di Bari tra gli azzurri del nuovo c.t. Giampiero Ventura e i transalpini vice campioni d'Europa.

Curiosamente, ancora una volta, il debutto del nuovo allenatore della Nazionale avviene di nuovo a Bari. E' accaduto lo stesso due anni fa con Conte che aveva ereditato un'Italia a pezzi dopo l'uscita dalla fase a gironi del Mondiale '14. All'epoca, gli azzurri sconfissero l'Olanda 2-0, un precedente beneaugurante per Ventura che, peraltro, torna in uno degli stadi in cui ha allenato il Bari con discreti risultati nella stagione 2009-2010.

Rispetto alla Nazionale uscita sconfitta nei quarti del recente Europeo con la Germania, Ventura presenta qualche novità. In difesa, l'assenza di Bonucci obbliga il c.t. a ridisegnare la retroguardia bianconera con il possibile inserimento di Astori. A centrocampo potrebbe esserci spazio, fin dal primo minuto, per il rientrante Verratti e Bonaventura. In avanti, invece, si va verso la conferma della coppia Eder-Pelle con Immobile e i nuovi arrivati Pavoletti e Belotti (pupillo del c.t.) pronti a subentrare a partita in corso.

italia-francia-amichevole-1-settembre-2016.jpg

L'amichevole odierna servirà a Deschamps per provare alcuni cambiamenti a due mesi di distanza dalla beffarda sconfitta con il Portogallo nella finale di St.Denis. Spazio in porta a Mandanda, acquistato in estate dal Crystal Palace. Torna Varane, infortunato durante Euro 2016. Sulle fasce Kurzawa del Psg e Sidibe del Lille. In mediana con Pogba e Matuidi dovrebbe esserci l'interista Kondogbia, non convocato per il torneo continentale. In avanti Martial dovrebbe affiancare l'insostituibile Griezmann.

Per entrambe le squadre, la sfida di stasera sarà l'unico test di preparazione in vista del primo impegno per le qualificazioni ai Mondiali di Russia 2018. L'Italia esordirà lunedì 5 settembre in Israele. La Francia invece, martedì, è attesa, in trasferta dalla Bielorussia.

Italia-Francia | Diretta tv e streaming

Rai 1 trasmetterà in diretta l'amichevole di stasera. Diretta streaming gratuita sul sito rai.it nell'apposita sezione dedicata al canale o tramite l'applicazione rai.tv, disponibile negli store digitali dei vari dispositivi mobili.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail