Tour of Britain 2016: percorso, altimetria e startlist

Viviani sfida Cavendish e Greipel nelle volate.

Il Tour of Britain 2016 è più ricco che mai. Al via ci sono otto corridori recentemente medagliati a Rio 2016, tra i quali il nostro Elia Viviani, oro nell’Omnium, che ritroverà Mark Cavendish a contendergli la vittoria nelle volate. Proprio le volate saranno grandi protagoniste di questa corsa e oltre al primo e al secondo classificato dell’omnium olimpico, rispettivamente del Team Sky e della Dimension Data, ci saranno anche André Greipel della Lotto-Soudal, Caleb Ewan dell’Orica-BikeExchange e Giacomo Nizzolo della Trek Segafredo, tutte star delle ultime corse per ruote veloci.

Lo spettacolo, però, non mancherà nemmeno nella cronometro di 15 km che si disputerà come prima semitappa della settima frazione sabato 10 settembre. È vero, in questo caso manca il campione olimpico in carica, Fabian Cancellara, ma c’è il suo vice, Tom Dumoulin del Team Giant-Alpecin, e probabilmente suo erede in questa specialità, e poi c’è Sir Bradley Wiggins, oro nella crono a Londra 2012 e campione del mondo nel 2014, nonché detentore del record dell’ora, e ci sono anche l’altro britannico bravo nella corsa contro il tempo, Alex Dowsett della Movistar, Rohan Dennis della BMC e Tony Martin dell’Etixx-Quick Step, campione del mondo dal 2011 al 2013 e argento a Londra 2012.

Per la classifica generale, invece, a lottare ci saranno soprattutto Wouter Poels del Team Sky, secondo l’anno scorso dietro Edvald Boasson Hagen per soli 13”, Daniel Martin dell’Etixx-Quick Step, Amets Txurruka dell’Orica-BikeExchange, Stephen Cummings della Dimensin Data e il nostro Edoardo Zardini della Bardiani CSF.

Ma sono tante le altre star presenti al via. La Movistar potrà contare anche su Giovanni Visconti, Gorka Izagirre e Juan José Lobato, per le singole tappe, ma anche per la generale, nella crono potrebbe distinguersi Taylor Phinney della BMC, mentre tra gli italiani da tenere d’occhio ci sono anche Marco Marcato ed Enrico Gasparotto della Wanty-Groupe Gobert.

Per quanto riguarda le tappe, molte si decideranno in volta, mentre la sesta è quella altimetricamente più difficile ed è dunque da considerare la tappa regina che potrà incidere molto sulla classifica generale. Ma occhio anche alla giornata di sabato 10 settembre con le due semitappe di Bristol, prima la già citata crono individuale da 15 km, poi una seconda semitappa da 76,5 km. Domenica 11 settembre, invece, passerella a Londra per una tappa completamente piatta di 100 km.

Ogni giorno le tappe saranno trasmesse in diretta tv su Bike Channel.

Tour of Britain 2016: altimetria e planimetria delle tappe


Domenica 4 settembre, Prima tappa: Glasgow - Castle Douglas (168 km)
Lunedì 5 settembre, Seconda tappa: Carlisle - Kendal (195 km)
Martedì 6 settembre, Terza tappa: Congleton - Tatton Park Knutsford (182 km)
Mercoledì 7 settembre, Quarta tappa: Denbigh - Builth Wells (217 km)
Giovedì 8 settembre, Quinta tappa: Aberdare - Bath (205 km)
Venerdì 9 settembre, Sesta tappa: Sidmouth - Haytor Dartmoor (150 km)
Sabato 10 settembre, Settima tappa a Bristol: prima semitappa (cronometro individuale 15 km), seconda semitappa (76,5 km)
Domenica 11 settembre, Ottava tappa: Londra-Londra (100 km)

Tour of Britain 2016: startlist


Dimension Data
1 Cavendish Mark
2 Cummings Stephen
3 Eisel Bernhard
4 Renshaw Mark
5 Thomson Jay Robert
6 Van Zyl Johann

Team Sky
11 Viviani Elia
12 Stannard Ian
13 Poels Wout
14 Roche Nicolas
15 Swift Ben
16 Van Poppel Danny

Team Wiggins
21 Wiggins Bradley
22 Dibben Jonathan
23 Doull Owain
24 Christian Mark
25 Latham Christopher
26 Pearson Daniel

Etixx - Quick Step
31 Martin Daniel
32 Costa Adrien
33 Vermote Julien
34 Martin Tony
35 Richeze Ariel Maximiliano
36 Wisniowski Lukasz

Movistar Team
41 Dowsett Alex
42 Arcas Jorge
43 Izagirre Gorka
44 Lobato Juan José
45 Moreno Javier
46 Visconti Giovanni

BMC Racing Team
51 Dennis Rohan
52 Eisenhart Taylor
53 Moinard Amaël
54 Phinney Taylor
55 Zabel Rick
56 Vliegen Loïc

Bardiani - CSF
61 Zardini Edoardo
62 Boem Nicola
63 Bongiorno Francesco Manuel
64 Ruffoni Nicola
65 Simion Paolo
66 Tonelli Alessandro

An Post - Chain Reaction
71 Vereecken Nicolas
72 Bovenhuis Jasper
73 Wastyn Emiel
74 Kent-Spark Oliver
75 Scott Jacob
76 Shaw Damien

Cannondale-Drapac
81 Bauer Jack
82 Van Baarle Dylan
83 Langeveld Sebastian
84 Mullen Ryan
85 Wippert Wouter
86 Zepuntke Ruben

Caja Rural - Seguros RGA
91 Barbero Carlos
92 Benito Miguel Ángel
93 Aramendia Javier
94 Gonçalves Domingos
95 Rubio Diego
96 Saez Héctor

Gran Bretagna
101 Blythe Adam
102 Cullaigh Gabriel
103 Geoghegan Hart Tao
104 Mclay Daniel
105 Stewart Mark
106 Wood Oliver

Lotto Soudal
111 Greipel André
112 De Buyst Jasper
113 Debusschere Jens
114 Shaw James
115 Gallopin Tony
116 Sieberg Marcel

One Pro Cycling
121 Mccormick Hayden
122 Smith Dion
123 Domagalski Karol
124 House Kristian
125 Von Hoff Steele
126 Williams Peter

JLT Condor
131 Downing Russell
132 Briggs Graham
133 Dunne Conor
134 Lampier Steven
135 Moses Thomas
136 Slater Alistair

ORICA-BikeExchange
141 Ewan Caleb
142 Edmondson Alexander
143 Hepburn Michael
144 Mezgec Luka
145 Power Robert
146 Txurruka Amets

Wanty - Groupe Gobert
151 Mcnally Mark
152 Gasparotto Enrico
153 Marcato Marco
154 Martin Guillaume
155 Meurisse Xandro
156 Thurau Bjorn

Madison Genesis
161 Rowsell Erick
162 Blain Alexandre
163 Gunman Taylor
164 Holmes Matthew
165 Cronshaw Mathew
166 Stewart Thomas

Team Giant - Alpecin
171 Dumoulin Tom
172 Curvers Roy
173 Hoekstra Jochem
174 Sinkeldam Ramon
175 Tusveld Martijn

NFTO
181 Bibby Ian
182 Appleby Dale
183 Bradbury Edmund
184 Stones Liam
185 Mcevoy Jonathan
186 Partridge Rob

Team LottoNL - Jumbo
191 Groenewegen Dylan
192 Leezer Tom
193 Martens Paul
194 Lindeman Bert-Jan
195 Wagner Robert
196 Wynants Maarten

Trek - Segafredo
201 Van Poppel Boy
202 Alafaci Eugenio
204 Coledan Marco
205 Nizzolo Giacomo
206 Mosca Jacopo

  • shares
  • Mail