Lance Armstrong: a Edenbrigde sarà bruciata la sua effigie

Continua il periodo nero, giusto per utilizzare un eufemismo, per il ciclista texano Lance Armstrong. Come se non fosse bastata la privazione dei sette Tour de France, vinti dal 1999 al 2005, ora anche il bronzo conquistato alle Olimpiadi di Sydney del 2000 è a forte rischio, considerata un'inchiesta che è stata aperta appositamente dal CIO, il Comitato Olimpico Internazionale.

Oltre ai titoli revocati, per il ciclista arriverà anche l'ennesima beffa, questa volta dal sapore goliardico.

Come riporta La Gazzetta dello Sport, infatti, l'effigie di Lance Armstrong, che si trova a Edenbrigde, nel sud dell'Inghilterra, verrà data alle fiamme domani durante un festival locale.

L'effigie di Lance Armstrong verrà bruciata al posto di quella di Guy Fawkes, che è stata incendiata ogni anno per secoli.

Il festival locale, che si svolge in questa piccola cittadina dell'Inghilterra di soli 8mila abitanti, infatti, ogni anno, esattamente il 5 novembre, celebra un complotto fallito miseramente nel 1605, una cospirazione ai danni di Re Giacomo I e del parlamento.

In passato, anche altri personaggi famosi, sportivi e non, oltre a Lance Armstrong, sono stati "sacrificati" e dati alle fiamme come il calciatore del Manchester United, Wayne Rooney, l'ex presidente francese Jacques Chirac, l'ex primo ministro britannico Tony Blair, Saddam Hussein e anche il nostro e onnipresente Mario Balotelli, calciatore del Manchester City.

L'effigie di Lance Armstrong, che potrete ammirare nella gallery, è alta ben 9 metri. Il cartello recita "For sale, racing bike, no longer required" ossia "Biciclette da corsa in vendita, non sono più necessarie".

Ricordiamo che Lance Armstrong è stato squalificato a vita ed è stato privato di tutti i titoli ottenuti dal 1° agosto 1998 in poi. Inoltre, proprio ieri, è scaduto il termine utile per il ricorso al Tas.

Lance Armstrong

Lance Armstrong Lance Armstrong Lance Armstrong Lance Armstrong Lance Armstrong Lance Armstrong

  • shares
  • Mail