Vuelta 2016, tappa 19: Froome vince la crono e recupera 2’ 16” su Quintana | Video

Ora Froome ha solo 1’ 21” di ritardo dalla Maglia Rossa.

Chris Froome ha vinto la crono della Vuelta 2016

Chris Froome ha fatto quello che tutti si aspettavano e forse anche un po’ di più: sul finale di stagione non è facile correre così forte in una crono nel terzultimo giorno di un grande giro, ma il britannico del Team Sky è andato a tutta e ha rimontato 2’ 16” rispetto a Nairo Quintana, che domani dovrà difendere la Maglia Rossa nell’ultima frazione in salita, con il fiato sul collo del keniano bianco che ora ha solo 1’ 21” di ritardo. Intanto è arrivato anche il ruggito di Alberto Contador: il capitano della Tinkoff oggi ha chiuso all’ottavo posto, ma ha scavalcato in classifica generale Esteban Chaves dell’Orica-BikeExchange e ora è sul terzo gradino del podio a 3’ 43” da Quintana.

Froome oggi ha completato il percorso di 37 km da Xàbia a Calp in 46’ 33” e ha chiuso con 44” di vantaggio su Jonathan Castroviejo, lo spagnolo della Movistar cui ha negato il podio alle Olimpiadi di Rio, e 1’ 24” sul secondo classificato, lo svedese Tobias Ludvigsson del Team Giant-Alpecin. Nairo Quintana, invece, ha chiuso in undicesima posizione.

Ancora una volta si è distinto Fabio Felline della Trek-Segafredo, oggi nono con un ritardo di 1’ 58” da Froome, mentre in classifica generale il migliore degli italiani ora è Michele Scarponi dell’Astana che è salito dalla nona alla settima posizione, anche se il suo ritardo da Quintana è salito da 8’ 28” a 10’ 01”. Davide Formolo della Cannondale è sceso dall’ottava alla decima posizione e domani dovrà difendere la sua presenza in top-ten e dovrà guardarsi soprattuto da Georg Bennet della LottoNL-Jumbo, da Samuel Sanchez della BMC e da Jean-Christophe Peraud dell’AG2R La Mondiale.

Questi i primi dieci classifica della crono:
1) Chris Froome (Team Sky) 46’ 33”
2) Jonathan Castroviejo (Movistar) +44”
3) Tobias Ludvigsson (Team Giant-Alpecin) +1’ 24”
4) Yves Lampaert (Etixx-Quick Step) +1’ 26”
5) Victor Campenaerts (LottoNL-Jumbo) +1’ 47”
6) Leopold König (Team Sky) +1’ 51”
7) Andrew Talansky (Cannondale-Drapac) +1’ 54”
8) Alberto Contador (Tinkoff) +1’ 57”
9) Fabio Felline (Trek-Segafredo) +1’ 58”
10) Luis-Leon Sanchez (Astana) +2’ 10”

E queste le prime posizioni della classifica generale dopo diciannove tappe:
1) Nairo Quintana (Movistar) 75h 18’ 52”
2) Chris Froome (Team Sky) +1’ 21”
3) Alberto Contador (Tinkoff) +3’ 43”
4) Johan Esteban Chaves (Orica-BikeExchange) +4’ 54”
5) Andrew Talansky (Cannondale-Drapac) +7’ 12”
6) Simon Yates (Orica-BikeExchange) +7’ 32”
7) Michele Scarponi (Astana) +10’ 01”
8) Daniel Moreno (Movistar) +10’ 07”
9) David De La Cruz (Etixx-Quick Step) +10’ 11”
10) Davide Formolo (Cannondale-Drapac) +11’ 14”

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail