Kerber - Pliskova 6-3; 4-6; 6-4 | Finale Us Open 2016

Angelique Kerber vince lo Us Open 2016. Sconfitta, in finale, Karolina Pliskova 6-3; 3-6; 6-4 in poco più di due ore di gioco.

Match ben giocato da entrambe le contendenti. Nel primo set, la Pliskova inizia troppo contratta e viene subito superata con un break dalla Kerber, abile ad annullare tre break point complessivi e a incrementare il vantaggio sul 5-3, strappando di nuovo il servizio alla ceca. La reazione di Karolina arriva nella seconda frazione, decisa da un unico break ottenuto sul 3-3.

Il 4-6 destabilizza la Kerber che si ritrova sotto 1-3 nel terzo set con la Pliskova in controllo del match prima della rimonta prepotente della tedesca. Con tre game di fila Angie ribalta il punteggio. La ceca impatta 4-4 ma si ritrova nella difficile situazione di servire per prolungare la partita sotto 5-4. Non ci riesce Karolina. Break a 0 e trionfo per la Kerber.

Giornate indimenticabili per la teutonica. Il secondo titolo Slam in carriera e in stagione coincide con la conquista della vetta del ranking Wta. Da lunedì, la Kerber scalzerà Serena Williams dopo 186 settimane di domino. Per la Pliskova la consolazione di un ottimo torneo e la quasi certezza che, quella di oggi, non sarà l’unica Slam che la vedrà protagonista.

Finale Kerber-Pliskova | Terzo Set

00.27: ANGELIQUE KERBER VINCE L'US OPEN 2016. Il terzo set finisce 6-4 con un mortifero break subito a 0 dalla Pliskova completamente mancata nel momento decisivo. Non mancano i rimpianti per la ceca che aveva iniziato il terzo parziale avanti 1-3.
00.23: 5-4 Kerber. Veloce game a 0 per la teutonica che costringe la Pliskova a servire per salvare la finale dopo il cambio d campo.
00.21: 4-4. La Pliskova prevale ai vantaggi nell'ottavo game senza concedere break point alla Kerber. Fase decisiva della finale.
00.14: 4-3 Kerber. Torna avanti Angie con il terzo game consecutivo dall'1-3. Sul 30-30, un magnifico dritto lungolinea seguito da un gratuito della Pliskova riportano in vantaggio la nuova numero uno del mondo.
00.10: CONTROBREAK KERBER. 3-3. Il servizio abbandona la Pliskova nel sesto game, perso ai vantaggi con errore finale di rovescio, Siamo di nuovo pari. Finale molto tirata.
00.06: La Kerber interrompe il filotto di 3 game di fila della Pliskova e accorcia il gap. 3-2 Pliskova
00.03: 1-3 Pliskova. Con un provvidenziale ace, la ceca fa suo il quarto game a 15 e conferma il break appena ottenuto.
23.59: BREAK PLISKOVA e 1-2 per la ceca. Sul 40-40 del terzo game, un dritto sulla riga e un errore della Kerber regalano a Karolina il prezioso vantaggio.
23.55: 1-1. La Pliskova vince a 0 il secondo game e riporta il terzo set in parità. Non sembra tranquilla la Kerber mentre la ceca sta colpendo con grande efficacia.
23.52: Il terzo set comincia con la Kerber che si impone a 15 al servizio nel primo gioco. 1-0.

Finale Kerber - Pliskova | Secondo Set

23.46: LA PLISKOVA VINCE IL SECONDO SET, 6-4. Nel decimo gioco, la Kerber si ferma a 30 in risposta. La finale si decide al terzo.
23.41: La Kerber, con qualche patema di troppo, riesce a vincere il nono gioco in battuta e ad accorciare sul 4-5. Al cambio di campo, la Pliskova serve per portare il match al terzo.
23.37: La Pliskova conferma il break a 30 e si porta sul 3-5. Due errori gratuiti sul 30-30 costano l'ottavo game alla Kerber, ora costretta a inseguire.
23.32: BREAK PLISKOVA e 3-4 per la ceca. Sul 30-40, la Kerber viene beffata da un pallonetto dell'avversaria. Per la prima volta nel match Karolina strappa il servizio alla rivale.
23.27: 3-3. Altri due game interlocutori favorevoli a chi serve. Persiste la parità nel secondo parziale che entra nella fase decisiva.
23.22: Ancora equilibrio nel secondo set. 2-2. La Pliskova conferma la continuità al servizio anche nel quarto gioco.
23.16: La Kerber ritorna in vantaggio, 2-1. Nel terzo game, la Pliskova si procura un break point ma la tedesca non le consente l'allungo e con tre punti di fila torna avanti nel punteggio.
23.11: La Pliskova impatta 1-1. Nel secondo gioco, la ceca si fa rimontare da 40-0 a 40-40 poi assesta due punti consecutivi ai vantaggi.
23.07: La Kerber comincia il secondo parziale con un game di servizio vinto a 30 per l'1-0.
23.04: Comincia il SECONDO SET

Finale Kerber - Pliskova | Primo Set

kerber-pliskova-us-open-2016-finale.jpg

22.59: La Kerber vince il primo set, 6-3. Altro break per Angie nel nono game con la Pliskova costretta a cedere il servizio a 30. Punteggio meritato per la tedesca in 40 minuti di gioco.
22.55: La Kerber avanza 5-3. Altro buon turno in battuta per la tedesca che non concede chance alla Pliskova e si garantisce l'opportunità di servire per chiudere il primo parziale.
22.50: La Pliskova accorcia sul 4-3. Altro game favorevole a chi serve, stavolta alla ceca che passa a 30.
22.46: La Kerber si porta sul 4-2. Con un efficace dritto lungolinea, la numero uno del mondo conquista il punto che le consente di conservare la battuta a 30 nel sesto gioco.
22.41: 3-2 Kerber nel primo set. La Pliskova vince un altro game molto combattuto, il quinto, tenendo il servizio ai vantaggi con ace conclusivo.
22.35: La Kerber sale 3-1. Suo il quarto game in battuta, terminato ai vantaggi con la Pliskova che spreca due occasioni per il controbreak.
22.28: La Pliskova smuove il punteggio. Suo il terzo game a 0 in battuta con due ace. 2-1 Kerber nel primo set.
22.27: 2-0 Kerber nel primo set. La tedesca annulla un break point nel secondo game, il primo in battuta della partita, e la spunta ai vantaggi con errore finale di rovescio della Pliskova
22.23: BREAK KERBER e 1-0 per la tedesca. La Pliskova perde il servizio a 30 in un disastroso game inaugurale con un doppio fallo, un clamoroso errore in volee di dritto e il piatto corde rotto sul punto del 30-40.
22.20: INIZIATO IL PRIMO SET con la Pliskova in battuta.

22.10: In corso il riscaldamento pre match.
21.50: Tra circa 20 minuti, l'inizio della finale femminile dello Us Open tra Kerber e Pliskova

Us Open 2016 | La finale Kerber-Pliskova

Kerber - Pliskova. Oggi, alle 22, la finale del torneo femminile dello Us Open 2016 che decreterà l'ingresso nell'albo d'oro dello Slam newyorchese di una nuova vincitrice.

Per entrambe le contendenti, infatti, quella di stasera sarà la prima presenza in carriera nell'epilogo di Flushing Meadows. Per la Pliskova è la prima volta in assoluto in una finale Slam. Per la Kerber, la terza, tutte peraltro raggiunte in questa stagione iniziata con il trionfo all'Australian Open contro la Williams e arricchita dall'onorevole sconfitta nella finale di Wimbledon ancora con Serena.

Finale inaspettata ma non troppo sorprendente. Sia Kerber che Pliskova sono reduci infatti da un'estate in costante ascesa. La tedesca, dopo la finale di Wimbledon, ha vinto l'argento olimpico a Rio, perdendo la finale contro la scatenata Puig, raggiunto un'altra finale a Cincinnati (sconfitta proprio dalla Pliskova) e superato a New York, Lucic, Bellis, Kvitova, Vinci e Wozniacki senza perdere un set, risultati quest'ultimi che le sono valsi il raggiungimento del primo posto nel ranking Wta, indipendentemente dall'esito del match odierno, a scapito di Serena Williams costretta ad abdicare dopo 186 settimane al comando.

pliskova-kerber-us-open-2016-finale.jpg

La conquista della prima posizione nel ranking da parte della Kerber è avvenuta grazie alla sconfitta in semifinale di Serena Williams contro l'inattaccabile Pliskova, ingiocabile a tratti, soprattutto nei turni al servizio.E' in un momento di grazia la ceca, imbattuta dal Wta di Cincinnati, evento nel quale ha superato Kuznetsova, Muguruza e la stessa Kerber in finale. A NY, la striscia vincente è proseguita con Kenin, Gonzalez, Pavlyuchenkova, Venus Williams (con match point annullato), Konjuh e Serena Williams.

Sono 7 i confronti diretti precedenti tra Kerber e Pliskova. Gli ultimi tre sono state finali. Nel 2015, vittorie della Kerber sull'erba di Birmingham e sul veloce di Stanford. Un mese fa, la citata affermazione a Cincinnati di Karolina con un netto 6-3; 6-1. Pronostico incerto. Dovessi scommettere, sceglierei la Pliskova.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail