Manchester United-Manchester City 1-2 | Premier League | 10 settembre 2016

Manchester United-Manchester City 1-2 - Va al City il primo derby di Manchester della stagione. La squadra allenata da Pep Guardiola rimane così a punteggio pieno e in attesa che scenda in campo il Chelsea di Antonio Conte, distanzia i Red Devils di tre punti.

Vittoria meritata quella ottenuta in trasferta dai ‘Citizens’, con l’Old Trafford che non ha potuto fare altro che ammirare il gioco fluido e sempre propositivo di Guardiola per quasi tutto il primo tempo. La gara si sblocca al 15’ con De Bruyne che anticipa Blind e poi batte De Gea con un perfetto piattone. Il belga ha il dente avvelenato contro José Mourinho, l’allenatore che lo ha scartato al Chelsea e alla fine risulterà il migliore in campo.

Lo United non riesce a prendere le contromisure, Mourinho si difende in 9 e poi prova a ripartire cercando Ibrahimovic. Al 35’ il raddoppio di Iheanacho, 20enne centravanti che da pochi passi ribadisce in rete una conclusione di De Bruyne che si stampa prima sul palo. Pogba, relegato principalmente a compiti difensivi davanti la propria area, è evanescente. Al 42’, però, un errore della difesa di Guardiola spalanca le porte ad Ibra per il gol dell’1-2.

Nella ripresa, Mourinho avanza Pogba e ci prova con Rashford. Il giovane centravanti si rende effettivamente pericoloso, ma l’occasione più clamorosa capita ancora una volta tra i piedi di De Bruyne, che colpisce il suo secondo legno personale del match. I minuti finali saranno concitati, con i Red Devils a catapultarsi in avanti alla ricerca disperata del pari. Seppur con qualche sbavatura, la difesa del City tiene ed esulta al 90’ per una vittoria assolutamente meritata.

Manchester United-Manchester City 1-2

Manchester United-Manchester City 1-2: il tabellino

Manchester United (4-2-3-1): De Gea; Valencia, Bailly, Blind, Shaw; Fellaini, Pogba; Mkhitaryan (1' st Herrera), Rooney, Lingard (1' st Rashford); Ibrahimovic.
A disposizione: Romero, Smalling, Schneiderlin, Mata, Martial.
Allenatore: Mourinho

Manchester City (4-1-4-1): Bravo; Sagna, Otamendi, Stones, Kolarov; Fernandinho; Sterling (60' Sané), De Bruyne (45' st Zabaleta), Silva, Nolito; Iheanacho (7' st Fernando).
A disposizione: Caballero, Aleix Garcia, Clichy, Jesus Navas.
Allenatore: Guardiola

Arbitro: Clattenburg

Marcatori: 15' De Bruyne (MC), 35' Iheanacho (MC), 42' Ibrahimovic (MU)

Ammoniti: David Silva, Bailly, Ibrahimovic, Fellaini, Rooney, Fernandinho

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail