Vuelta 2016: Omar Fraile è la Maglia a Pois, di nuovo sua la classifica scalatori

Il 26enne spagnolo porta la Maglia a Pois alla Dimension Data, sua nuova squadra.

Vuelta 2016 Omar Fraile Maglia a Pois

Cambia squadra, ma non cambia maglia alla Vuelta: Omar Fraile resta il re degli scalatori della corsa spagnola e dopo aver indossato la Maglia a Pois l’anno scorso, quando militava ancora nella Caja Rural, quest’anno l’ha riconquistata con la sua nuova squadra, la Dimension Data.

Il 26enne l’anno scorso si è imposto nella classifica dei gran premi della montagna con un ampio vantaggio di ben 19 punti rispetto al secondo classificato, questa volta, invece, vince per una sola lunghezza, con 58 punti contro quelli di uno “sciagurato” Kenny Elissonde.

Il francesino della FDJ, infatti, ha buttato via il suo vantaggio con azioni insensate nella tappa odierna, la ventesima e ultima di montagna: ha cominciato ad attaccare fin dal primo gpm, ma troppo presto e alla fine non ha retto e Fraile gli ha “fregato” i punti e così è stato per tutta la tappa. A più riprese Elissonde ha attaccato, sprecando moltissime energie e non riuscendo a prendere punti per la Maglia a Pois che ha indossato ininterrottamente dalla quattordicesima tappa, quando l’ha conquistata per la prima volta, fino a oggi, quando l’ha dovuta definitivamente cedere a Omar Fraile.

La prima Maglia a Pois di questa Vuelta è stato Laurent Pichon della FDJ, che l’ha indossata per un solo giorno dopo la seconda tappa (la prima era una cronosquadre). Poi è toccato ad Alexandre Geniez, sempre della FDJ, che l’ha avuto dalla terza alla settima tappa, poi nell’ottava l’ha ceduta a Sergey Lagutin del Team Katusha che un giorno dopo l’ha passata a Thomas De Gendt della Lotto-Soudal, ma anche quest’ultimo l’ha portata per un giorno solo prima di cederla proprio a Omar Fraile. Ma lo spagnolo ne è stato titolare un solo giorno, perché dopo l’undicesima tappa ne è diventato proprietario Nairo Quintana della Movistar, che quel giorno ha ripreso anche la Maglia Rossa per non lasciarla più. Fraile, essendo secondo nella classifica scalatori, ha continuato a indossare la Maglia a Pois, perché ovviamente Quintana ha indossato quella rossa, ma dopo la tredicesima tappa ha dovuto cederla Lagutin. Anche questa volta il russo non è riuscito a tenerla più di un giorno e l’ha ceduta a Elissonde che ne è stato titolare fino a oggi.

In questa Vuelta Fraile è stato spesso in fuga, ma solo una volta ha chiuso in top-ten: la decima tappa da Lugones a Lagos de Covadonga, in cui si è piazzato quarto dietro Quintana, Robert Gesink del Team LottoNL-Jumbo, e Chris Froome del Team Sky.

Queste le prime dieci posizioni della classifica scalatori finale della Vuelta 2016:
Classifica scalatori finale della Vuelta 2016

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail