Rassegna stampa martedì 13 settembre 2016: prime pagine Gazzetta, Corriere e Tuttosport

La rassegna delle prime pagine dei quotidiani sportivi del 13 settembre 2016

La Gazzetta dello Sport apre con un’intervista a Filippo Inzaghi incentrata sulla Champions League: Juve da finale, Napoli sorpresa” le previsioni di ‘SuperPippo’. Di spalla le “scorie” della terza giornata di campionato: l’Inter si gode il “fenomeno” Icardi, Montella è una furia contro i calciatori del Milan, Totti pensa addirittura di prolungare la sua carriera. In taglio basso: “Balo, com’è dolce la Francia”, l’attaccante italiano dopo i due gol al debutto è sempre più calato nella realtà di Nizza.

Il Corriere dello Sport apre con la foto dell’ultima Juventus Campione d’Europa e il titolo: “Vi vogliamo così”. In taglio centrale: “Il Napoli a Kiev da padrone”, questa sera i partenopei possono conquistare i primi tre punti in Champions League. In taglio alto: “Polveriera Milan”, nonostante il cambio di allenatore, i rossoneri continuano ad incassare batoste, Montella chiede carattere. In taglio basso l’inchiesta di oggi: “Totti ingombrante? Spalletti che errore”. La favola delle Paralimpiadi: “Il disabile corre più dell’oro olimpico”.

Tuttosport apre con un’inchiesta esclusiva sulla nuova “città della Juve”: proseguono i lavori alla Continassa, nel 2017 sarà pronto il J Village con sede, campi, albergo, scuola e store. In taglio basso: “Toro e Hart, adesso capitevi”, il portiere inglese scaricato da Guardiola ha esordito in Italia con una papera. E ancora il punto sul Napoli che debutta stasera in Champions e l’Inter che punta la Juve con la rinnovata vena realizzativa di Icardi.

  • shares
  • Mail