MTB Wolrd Cup: Greg Minnar vince a Fort William



Ieri si è svolto il secondo appuntamento della World Cup 2011 a Fort William (Scozia), nelle highlands occidentali, teatro di una sfida all’ultimo sangue. La tappa di Fort William oltre ad essere una delle tappe più amate dai discesisti è anche una di quelle preferite dal pubblico, probabilmente è l'unico caso di tappa di Coppa del Mondo in cui gli spettatori pagano un biglietto di ingresso per assistere allo spettacolo.

Per l'edizione 2011 della gara è stato costruito un road gap, è stata rivista la sezione artificale rendendola velocissima e spettacolare, i passaggi nel sotto bosco sono stati resi ancora più impegnativi e tecnici, insomma grandi lavori per aumentare ancora di più lo spettacolo per gli spettatori e il divertimento dei discesisti.

Greg Minnar (team Santa Cruz/Sindycate) vince la gara lasciando dietro di sè la concorrenza. Adesso il leader della classifica generale è lui. Il resto del podio e davvero inaspettato. Danny Hart (team Giant Factory) lascia tutti a bocca a aperta, nonostante due errori che gli hanno fatto perdere secondi preziosi nella parte alta del tracciato a metà percorso si trovava con ben 5 secondi di vantaggio su Minnar.

Sotto Hart taglia però il traguardo al secondo posto, terzo un incredibile Brook McDonald (team Ms/Evil). Quarto a ben 3 secondi dal miglior tempo il vincitore della gara dello scorso anno Gee Atherton (Team Commencal). Solo 5° posto per la rivelazione di questo inizio di stagione Aaron Gwin (team Trek World Racing), che dopo aver vinto la prima tappa in Sud Africa e dominato il circuito Pro GRT americano, mantiene il secondo posto in classifica generale.

  • shares
  • Mail