Alex Zanardi medaglia d'oro a cronometro nella Handbike | Paralimpiadi 2016

alex-zanardi-oro-cronometro-handbike-paralimpiadi-2016.jpg

Alex Zanardi vince la medaglia d'oro nella cronometro Handbike H5 alle Paralimpiadi di Rio de Janeiro.

Quinta medaglia olimpica in carriera per l'ex pilota emiliano, conquistata al termine di una gara molto combattuta nella quale Alex ha prevalso nel finale, rimontando gli avversari con il tempo di 28'36"81, di poco inferiore a quello dell'australiano Tripp (argento a +2"74). Sul gradino più basso del podio, l'americano Sanchez (a +14").

Zanardi si conferma così campione olimpico della specialità, a quattro anni dal trionfo a Londra '12. Una soddisfazione immensa per l'atleta azzurro che il prossimo 23 ottobre compirà 50 anni.

E’ stata una gara durissima, non so come ho fatto. Una faticaccia incredibile. Ho tante dediche da fare per questa gara, a mia mamma, a mia moglie Daniela, a mio figlio. Dedico questa medaglia a Tamberi. Sei forte e ti rifarai dalla botta che hai preso prima di Rio

Queste le dichiarazioni di Zanardi poco dopo il trionfo. Bello il pensiero rivolto a Gianmarco Tamberi, lo sfortunato atleta azzurro costretto a saltare le Olimpiadi per un infortunio alla caviglia che gli è costato la quasi sicura conquista di una medaglia, forse del metallo più pregiato, nella gara di salto in alto.

Zanardi ha poco tempo per smaltire fatica e adrenalina. Già domani, giovedì 15 settembre, sarà di nuovo in gara per la prova su strada, altra disciplina nella quale è detentore del titolo.

E' stata una giornata trionfale per il ciclismo paralimpico azzurro. Oltre a quella di Zanardi sono arrivate, infatti, altre due medaglie d'oro con Vittorio Podestà nella cronometro classe H3 e Luca Mazzone nella H2.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail